10 frasi per lasciare il fidanzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Sarebbe giusto puntualizzare che non sempre una relazione funziona e si concretizza per come si pensava potesse succedere. Questo perché in ogni tipo di legame, quale amichevole, lavorativo, amoroso e quant'altro, dev'essere presente la frequentazione per potersi conoscere profondamente, tanto che, durante le quotidianità vissute insieme al proprio partner, collega e amico, potrebbero venir fuori elementi e aspetti che all'inizio non erano, assolutamente presenti o evidenti. Ecco che, considerando in particolare modo la faccenda sentimentale, la parte delusa vorrebbe interrompere la storia intrapresa e potrebbe usare le 10 frasi, qui delineate, per lasciare il fidanzato.

211

Non sono felice

È certo che, in quel che si sta argomentando, è difficile parlare, guardare in faccia il proprio compagno, per potergli esprimere quel che si sta provando! Questo perché non si vuole ferire chi si pensava poteva essere la propria anima gemella che, sicuramente avrebbe voluto vivere felicemente la propria storia amorosa. Ecco che, a tal proposito, la prima frase da usare, sempre con molto garbo e delicatezza, è: "Non sono felice".

311

Non sono la persona giusta per te

Considerando il primo passo è bene dirgli: "Non sono la persona giusta per te", perché è naturale che se non si è felici non si può vivere un rapporto sano, tanto da sentirsi inadeguati. In effetti, se si è rimasti delusi vuol dire che son emersi elementi inaspettati che, sicuramente non rispecchiano chi vuole interrompere la storia.

Continua la lettura
411

Mi sento fuori posto

In ogni tipo tipo legame bisogna essere sinceri anche quando lo stesso sta per finire. Tenendo conto di quel che si è delineato precedentemente, sarebbe giusto dirgli: "Mi sento fuori posto", proprio perché sono emersi quei famosi elementi scritti che, sicuramente potrebbero andar bene ad altre e non alla fidanzata attuale.

511

Non potrei renderti felice

Un'altra frase è: "Non potrei renderti felice". Questo perché è naturale che, se ci si sente inadeguati, infelici e fuori posto, non si può appagare il proprio fidanzato che, a tal punto deve, necessariamente capire che il doversi lasciare è la cosa più giusta da fare, per interrompere un qualcosa che potrà dare spazio, in seguito e reciprocamente, ad altri rapporti più idonei.

611

Non mi sento sicura

Se non si vuol far soffrire il proprio fidanzato si potrebbe dire: "Non mi sento sicura", proprio per manifestare il proprio disagio e quell'enorme insofferenza che, sicuramente non piace ad alcun uomo che, invece ama vedere la propria donna, sempre sicura di se stessa e di quel che fa.

711

Vorrei un periodo di pausa

"Vorrei un periodo di pausa" è la frase che, usualmente si dice quando il rapporto è davvero in crisi. Sta all'uomo capire che un qualcosa è successo, tanto da inclinare la tranquillità, la felicità e tutto quel che dev'essere presente in qualsiasi storia amorosa.

811

Vorrei stare sola

In effetti, quando una donna rimane delusa da una storia amorosa a cui teneva tanto, non cerca altro che tranquillità e solitudine, proprio per poter trovare nel silenzio e nella quiete, se stessa. Ecco perché un'altra frase da poter dire è: "Vorrei stare sola".

911

Riflettiamo insieme

Quant'è bello, anche quando il rapporto sta per finire, voler fare il tutto congiuntamente! Si potrebbe dire: "Riflettiamo insieme", proprio per invitare il proprio fidanzato a capire cosa realmente è successo e che conseguenze si sono riportate. È il modo più corretto per arrivare, contemporaneamente al dover dire basta a quel che non va più bene.

1011

Mi sento morire

"Mi sento morire", è la frase che esprime, maggiormente l'insofferenza di chi si sente fuori luogo, infelice, la persona non giusta e tutto quel che finora si è scritto, tanto che il fidanzato deve capire di lasciar perdere chi vive quest'emozione non piacevole.

1111

Non dobbiamo farci del male

È certo che in un rapporto non sano, tutte le parti soffrono terribilmente. Ecco che per poter lasciare il proprio fidanzato si potrebbe dire: Non dobbiamo farci del male", proprio per interrompere, il prima possibile, la propria storia che doveva essere vissuta con serenità e che invece, per quel che è subentrato, esprime inquietudini, disagi ed insoddisfazioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

5 modi per far colpo su una ragazzo fidanzato

Può capitare di innamorarsi di un ragazzo già fidanzato che conquista i pensieri e il cuore. La situazione che però si viene a creare non è delle più semplici, in quanto si entra in competizione con un'altra donna e bisogna scardinare una storia...
Amicizia

Come comportarsi con gli amici del fidanzato

Il rapporto di amicizia che c'è fra maschi è molto diverso rispetto a quello che c'è fra femmine. L'amicizia tra ragazzi è fatta, di solito, di complicità e gioco di squadra, mentre quella tra ragazze si alimenta invece più di intimità e confidenza....
Amicizia

Cosa fare se il miglior amico del tuo fidanzato ci prova con te

L'amore è totalmente imprevedibile, questo lo sappiamo tutti. In amore possono accadere cose che nessuno mai si sarebbe aspettato. Ci si può trovare in situazioni in cui mai avremmo voluto metterci. La forza dei sentimenti e dell'irrazionalità ti può...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con il primo fidanzato

Sia che siamo adolescenti o più attempate, il primo fidanzato "ufficiale" è un'emozione tremenda. Da giovani probabilmente è più facile pensare che la storia possa finire, ma raggiunta una certa età la sconfitta, sarebbe molto forte e deleteria....
Amore

Il regalo perfetto per il fidanzato

Fare il regalo giusto al proprio fidanzato è sempre una prerogativa delle brave fidanzatine, nonché una bella missione! Infatti, il regalo perfetto, non è solo un dolce segno d'amore ma è anche un gesto per far capire alla persona amata che tenete...
Amicizia

Come conciliare amiche e fidanzato

Durante l'eta dell'adolescenza, ma anche con l'andare avanti nell'età, un grande problema per una persona può essere quella di conciliare il tempo che vuole dedicare al fidanzato con quello per le amiche. Come già detto in precedenza, in età giovane...
Amore

Come organizzare il compleanno del fidanzato

Siete bravissime ad organizzare eventi e compleanni per i vostri familiari e le amiche ma siete a corto di idee per la persona più importante: il vostro fidanzato. Sarà che ogni anno dovete inventarvi qualcosa di nuovo, sarà che non avete molto tempo...
Vita di Coppia

5 modi carini per farsi perdonare dal fidanzato

Il rapporto di coppia si compone di momenti felici ma anche di momenti tristi. L'importante è sapere che l'amore che unisce due persone è fondamentale al superamento anche dei momenti più bui. Le crisi in una relazione si possono considerare come degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.