10 modi per capire se ti stai innamorando

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'amore è un sentimento bellissimo, il sentimento che più di tutti gli altri ha smosso l'animo dell'uomo sublimando spesso in arte: canzoni, dipinti, statue, poesie, in ogni forma di creatività c'è un richiamo più o meno velato all'amare o all'essere amati. Eppure, non sempre sappiamo distinguere l'amore, quello vero, da altre passioni simili, confondendolo spesso con un'amicizia molto stretta o con la semplice attrazione sessuale. Non è possibile dettare delle legge universali, eppure esistono 10 modi per capire se ti stai innamorando, che se non sono infallibili sono tuttavia molto affidabili.

211

Smettere di pensare all'amato

L'indizio cardine dell'innamoramento: se si ama una persona non si riesce a pensare ad altri che a lei. Provare a distrarsi è un buon modo per capire se è amore o no: minore è il tempo che si riesce a pensare ad altro, maggiore è la possibilità che ti stai innamorando veramente.

311

Trovare dei difetti all'amato

L'amore annebbia gli occhi e la mente, fa perdere la razionalità: provare a trovare dei difetti alla persona che si ritiene di amare è un ottimo esercizio. Se, nonostante i vostri sforzi, vi apparirà sempre perfetta, non c'è niente da fare: vi siete innamorati.

Continua la lettura
411

Stare lontano dall'amato

La lontananza, lo sanno tutti, è il dramma degli innamorati: quando due persone si amano veramente, difficilmente riusciranno a stare separate, ed ogni attimo varrà un'eternità. Provate a tenervi per qualche giorno lontani dall'amato: se sentirete il bisogno di rivederlo il prima possibile, la freccia di Cupido vi ha colpito.

511

Litigare con l'amato

Può sembrare strano, ma litigare è un'ottimo esercizio per testare il vero amore: certo, non bisogna esagerare, ma le liti permettono di capire quanto ci stia a cuore una persona. Se dopo aver litigato sentiamo l'impellenza di perdonare, significa che è la persona giusta.

611

Frequentare altre persone

Innamorarsi significa spesso isolarsi: quando si ama una persona si rischia di diventare monotoni e noiosi, perdendo di vista amici e conoscenti. Il segreto? Uscire, conoscere nuove persone, soprattutto dell'altro sesso: se nessuno di loro catturerà la vostra attenzione, vuol dire che essa è già rivolta verso chi amate.

711

Frequentare gli amici di chi si ama

L'amore non è razionale, è spesso vale il detto "gli opposti si attraggono". Coppie troppo "variegate" corrono il rischio di separarsi dopo poco tempo: provate sin da subito a frequentare gli amici del partner, anche e specialmente quelli che non vi piacciono. Se per il suo amore siete pronti a fare questo, vuol dire che siete veramente innamorati.

811

Cambiare abitudini

Ognuno di noi conosce sé stesso meglio di chiunque altro: le abitudini sono difficili da perdere, e tutti sono restii a modificarle. Essere pronti a cambiare il proprio stile di vita per la felicità del partner, ovviamente non danneggiando la propria, è un segno inequivocabile dell'amore.

911

Parlare con i propri amici

Quando siete in compagnia di amici fidati, provate a inserire nel discorso la persona che credete di amare: se reagirete male ad ogni critica che i vostri conoscenti muovono contro, se siete pronti a difendere l'amato a spada tratta, siete proprio cotti.

1011

Valutare le difficoltà della relazione

Non tutti gli amori sono facili, alcuni vengono contrastati sia da noi stessi che dagli altri, specialmente i genitori. La differenza di età è uno dei principali motivi di contrasto: valutate le difficoltà di un'eventuale relazione, e se siete pronti ad ignorarle, siete sicuramente innamorati.

1111

Immaginare un futuro insieme

Quando si ama, la propria mente è già proiettata alla futura e felice vita di coppia: se ciò accade, probabilmente è vero amore. Se non accade, fatelo accadere: provate ad immaginare un futuro insieme a chi credete di amare, e se l'aspettativa è di vostro gradimento, probabilmente vi siete innamorati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

10 segni che lui è cotto di te

Capire il comportamento degli uomini non è facile. Specie all'inizio di una storia si hanno mille dubbi, perplessità e domande senza risposta. Il corpo umano e i semplici gesti o sguardi possono rivelare molto sulla persona che abbiamo accanto. Bisogna...
Amore

I 5 gesti di un uomo innamorato

L'amore è un sentimento facile da provare. Ma alla stesso tempo complicato per chi si innamora. Quando si avverte di sentire qualcosa per una persona tutto cambia. Perfino il carattere tende a trasformarsi. La voce diventa più fioca e tutto il mondo...
Amore

Come capire se sei pronta per una nuova relazione

Capita a tutti nella vita di vivere un periodo difficile a seguito di una separazione da una persona. Le relazioni si sa che possono finire e se sono state vissute con intensità e con passione, indubbiamente, a prescindere dal motivo per cui sono finite,...
Vita di Coppia

Come rendersi conto di amare qualcuno

I rapporti sono molto complicati, in particolare quando si parla di determinare i sentimenti per la primissima volta. Dopo aver frequentato tanto una persona per un po' si inizia ad avvertire una forte confusione sopratutto quando si cerca di decifrare...
Amore

10 modi per capire se sei davvero innamorata

I 10 modi più importanti per capire se sei davvero innamorata possono aiutarti a passare in rassegna le tue emozioni, e così percepire con maggiore capacità di analisi quei sintomi che ti indicano se ciò che provi è realmente un innamoramento in...
Amore

Come smettere di odiare l'ex

La nostra storia è finita. Magari ormai da molto tempo. Ma il rancore e la rabbia non ci lasciano. Così ci ritroviamo a detestare, o addirittura odiare, la nostra ex dolce metà. Questi sentimenti ci tengono legati al passato, impedendoci di vivere...
Amore

Come ci si accorge di non essere più innamorati

"Dammi tre parole, sole cuore amore" cantava il ritornello di un tormentone di qualche anno fa', per dimostrare ironicamente che la musica leggera italiana gira intorno solo a questi tre concetti. Ah, l'amour, sospirava rapito il puffo innamorato, sfogliando...
Amore

Come riconoscere il vero amore

In amore si sa non vigono regole teoriche, ma solo quelle del cuore. Di certo tutti quanti, prima o poi, ci siamo imbattuti, almeno una volta nella vita, in una persona che ci abbia fatto battere il cuore all'impazzata. E allora la domanda che ci si pone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.