10 motivi per non iniziare una relazione con una donna sposata

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Quando si parla di relazione, si devono fare le dovute distinzioni a seconda della situazione sentimentale che uno dei due, se non entrambi, possono avere. Infatti nella guida in questione, daremo 10 motivi per cui è meglio non iniziare una relazione con una donna sposata, così tutti coloro che si trovano o potranno trovarsi in tale situazione, sapranno a cosa possono andare in contro.

211

Una relazione destinata a finire

Stando con una donna sposata, è alquanto preventivabile che la storia non possa avere una durata lunga, visto che la donna in questione già vive con un'altra persona a cui è legata dal vincolo matrimoniale. Ciò porta quindi a viversi per il tempo che si avrà a disposizione.

311

Poco tempo per vivere la relazione

Gli impegni che ci possono stare quando uno dei due è impegnata matrimonialmente, in questo caso la donna, possono essere i più disparati, ciò porta quindi la coppia clandestina a doversi ritagliare i pochi spazi restanti per potersi vedere e vivere.

Continua la lettura
411

C'è rischio che la relazione venga scoperta

Andare avanti in un rapporto di adulterio può portare i due partner occasionali a farsi scoprire dal marito di lei, ovviamente se dovesse accadere ciò, la situazione non sarebbe per nulla semplice, visto che gli eventi che seguirebbero, sarebbero imprevedibili.

511

Sarà una relazione senza figli

Un altro motivo che complica un rapporto con una donna sposata, è pensare che insieme non ci si potrà mai poter creare una famiglia, visto che essendo legata ad un altro uomo, essa una famiglia l'avrà già, a meno che non decida di optare per un divorzio.

611

Protrebbe essere ugualmente una relazione con problemi di gelosia

Nonostante la donna in questione possa essere sposata, nessuno vieta che possa essere gelosa del proprio amante e pretenda che quest'ultimo la rispetti e non vada in giro a caccia di altre donne. Ciò però può essere un ragionamento egoistico visto che lei è sposata.

711

La relazione deve rispettare i vincoli del matrimonio

I rapporti dove uno dei due è impegnata sentimentalmente, in questo caso matrimonio, porta a delle regole da rispettare, che possono risultare dure per entrambi i soggetti, ciò rischia di creare tensioni e quindi un consecutivo malessere alla coppia stessa.

811

È difficile vivere festività insieme per i 2 amanti

Ciò che può essere un motivo importante per non intraprendere una relazione con una donna sposata, sta pure nel fatto che tutte le varie festività che durante l'anno solare verranno, sarà assai difficile viverle insieme. Ci saranno infatti impegni familiari che faranno si da tenerla lontano dal suo amante.

911

Gli amanti devono evitare di mostrarsi in giro

Avere una storia clandestina, porta la coppia di turno a doversi nascondere per non rischiare di farsi vedere da qualcuno che poi può andare a riferire al marito di lei ciò che ha visto, ma potrebbe stesso quest'ultimo a poterli notare se si mostrano in pubblico.

1011

Si vive la relazione sempre in ansia

Proprio in merito al fatto di essere scoperti e lo stare in giro, porta ad una motivazione altrettanto valida per non iniziare una relazione con una donna sposata, ovvero quella di stare sempre con gli occhi aperti e valutare ogni eventuale mossa, senza rischiare di ledere alla coppia clandestina.

1111

Sarà difficile ogni volta incontrare il proprio amante

Il poco tempo a disposizione che può avere la donna sposata, porta a non facilitare il modo di potersi incontrare, ciò quindi fa aumentare il desiderio e l'attesa, ma allo stesso tempo può andare a creare tensioni nella coppia che di certo non ne avrà benefici.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come sedurre una donna sposata

Se vi siete innamorati di una donna sposata davvero affascinante e avete deciso che intendete sedurla, la seguente dettagliata e pratica guida esplicata successivamente vi fornirà qualche utile consiglio e alcuni avvertimenti da leggere molto attentamente...
Amore

Come conquistare una donna sposata

Conquistare una donna sposata è un traguardo difficile da raggiungere, perché entrano il gioco fattori come famiglia, figli, vita realizzata. Ma se il matrimonio è in crisi, basterà giocare alcune carte vincenti, e colpire alcuni punti precisi dell'animo...
Vita di Coppia

10 motivi per cui tuo marito potrebbe non desiderarti più

La vita di coppia per sua natura presenta costantemente molteplici insidie. Per mantenere un rapporto sereno con l'altra persona è necessario cercare sempre dei momenti di dialogo, durante i quali confrontarsi sulle rispettive idee e progetti di vita...
Amicizia

Come farsi perdonare da un'amica

Di solito gli amici hanno delle discussioni, altrimenti non sarebbero del tutto sinceri. Capita, a volte, che ci si trovi in disaccordo su qualcosa, che si alzi un tantino il tono della voce e che si crei qualche incomprensione. È molto più facile che...
Amicizia

Idee regalo per una donna sui 40 anni

Eccolo qui, anche questo compleanno è arrivato! Una nuova frontiera, al giorno d'oggi: un nuovo traguardo. Siamo abituati a dare un numero a tutto e a relazionarci con essi abbastanza bene, ma quando abbiamo a che fare con l'età, siamo sempre in difficoltà...
Vita di Coppia

Le migliori frasi per far pace dopo un litigio con il partner

Che la tua relazione d'amore duri da pochi mesi o che duri da tanti anni, non fa differenza. Certamente ti sarà capitato di dover affrontare un litigio con il tuo partner e di non sapere come far pace. È proprio questo il momento più complicato, ma...
Vita di Coppia

5 campanelli d'allarme di un rapporto in crisi

C'è poco da fare, oramai i rapporti di coppia richiedono una gestione molto difficile. Dati alla mano, ogni anno sono sempre di più i matrimoni che finiscono, per non parlare delle normali coppie che ancora non hanno dato un'ufficialità civile alla...
Vita di Coppia

I primi segnali di una crisi coniugale

Nella coppia sposata non sono rari i momenti di crisi, è un modo per rimettere in discussione il rapporto e si devono affrontare insieme se si ama il proprio coniuge. Molti sono i segnali di una crisi coniugale, se si riescono a riconoscere i primi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.