10 segnali che la tua lei sta per lasciarti

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In ogni relazione, anche nelle migliori, capita che uno dei due si ritrovi a chiedersi se l'altro/a lo ami ancora. Spesso, basta un atteggiamento diverso o una frase ambigua buttata lì a caso ad insinuare il dubbio. Un tentennamento che, talvolta, può sfociare nel panico e che, nella maggior parte dei casi, si rivela un fuoco di paglia. Ma non sempre!
Se sei capitato qui perché hai paura che la tua Lei stia per lasciarti, cerca innanzitutto di comprendere se è un dubbio nato da una tua insicurezza o dalla tua gelosia; se, invece, la cosa ti sembra reale, cerchiamo di capire se ti sta capitando davvero. Ci sono almeno 10 segnali capaci di indicarti se la tua ragazza sta per lasciarti. Quali sono?

211

Non si arrabbia più con te

È il desiderio di ogni uomo: non dover sopportare quel muso lungo che la ragazza mette su ogni volta che commetti un errore.
E, invece, se non se la prende più quando ti comporti male, preoccupati, perché vuol dire che del vostro rapporto non le importa più nulla.

311

Non è più gelosa

Molte donne sono di indole poco gelosa, alcune sono troppo orgogliose per ammettere di esserlo. Ma se conosci bene la tua ragazza, te ne accorgi se ti sta fulminando con lo sguardo perché hai guardato il sedere di un'altra, anche se non lo ammette. Inoltre sfido anche la più apatica a restare di ghiaccio mentre ridi e scherzi con un'altra a tu per tu. Quindi, se resta impassibile, non rincuorarti con la classica frase "la mia ragazza fortunatamente non è per nulla una tipa gelosa" e inizia a pensare "ma perché non è gelosa nemmeno un po'?".

Continua la lettura
411

Cambia improvvisamente tutte le password

A meno che non le abbiano hackerato il computer o il telefono, o addirittura entrambi, un cambiamento improvviso delle password di Facebook, del cellulare e simili dovrebbe già essere un primo piccolo segnale d'allarme. A maggior ragione se, quando gliele chiedi, trova mille scuse per non dirtele o dice continuamente di averle dimenticate.
Ovviamente non sto dicendo che ognuno debba avere il libero controllo di ogni account dell'altro, ma di solito chi non ha nulla da nascondere al partner non ha paura di mettere una spunta alla voce "ricordami su questo browser" a casa del ragazzo.

511

Si irrita se prendi il suo cellulare

Arriviamo così ad un'altra situazione tipica dei nostri tempi: quando le prendi il cellulare e le leggi negli occhi, o percepisci nell'atteggiamento, un senso di fastidio. E se magari ti fa anche qualche bel discorsetto sulla fiducia, preoccupati un po'. Soprattutto se non è il periodo del tuo compleanno e del vostro anniversario e ciò che potrebbe nasconderti è una festa o un regalo a sorpresa.
Se poi sei uno di quei tipi ossessivi, che aspetta che lei vada in bagno per controllarle il telefono, non preoccuparti se lei si arrabbia o si infastidisce, in quel caso lo scemo sei tu e il discorso sulla fiducia è più che pertinente.

611

Fa sempre la vaga

Se, ad ogni domanda, risponde sempre in modo generico (del tipo: "che hai fatto ieri sera con le tue amiche?" - "le solite cose"; "chi c'era?" - "sempre la stessa gente" e simili), prova a porle qualche quesito in più e vedi se tentenna. A meno che tu non le faccia ogni volta il terzo grado, di solito una ragazza è contenta di raccontarti ciò che ha fatto, cosa ha visto o persino di svelarti qualche piccolo pettegolezzo che ha sentito su qualcuno che conoscete. Se questo tentennare e fare la vaga, va avanti per troppe volte, non solo ha qualcosa da nasconderti, ma non ha nemmeno voglia di inventare una balla da rifilarti. Pensa quanto ti considera!

711

Ha sempre meno tempo per te

Non se la prende affatto se tu preferisci ripetutamente la partitella con gli amici o addirittura ne sembra sollevata e non ha mai tempo per te, perché deve studiare, lavorare, andare dall'estetista, stare con sua nonna, portare il cane dal veterinario, dar da mangiare al criceto, badare al figlio della vicina... Per un periodo si può anche capire, tutti abbiamo dei momenti in cui ci sembra di essere travolti dagli impegni, ma quando il tempo passa e le scuse si moltiplicano, fatti una domanda!

811

Non è più attratta da te

Una domandina fattela se ti rifiuta ripetutamente anche fisicamente. L'amore platonico appaga fino a un certo punto.
È vero che noi donne siamo note per il mal di testa, i dolori mestruali, i "stasera sono troppo stanca", ma una ragazza il cui mal di testa si prolunga per settimane o per mesi, o la porti dal dottore o ci scambi quattro chiacchiere per capire cosa c'è che non va.

911

Si rifiuta di chiarire

Se poi, cerchi di parlare con lei per sapere cosa non va e ti dribbla continuamente, i casi sono due: o è incazzata nera e sta cercando di trattenersi per non mollarti due sberle o non sa come mollarti e dirti la verità. Però di solito, l'incazzata nera, al sesto "che hai?", non ti risponde più "niente", ma ti scioglie il rosario e ti fa la lista dei tuoi peccati.

1011

Non risponde mai direttamente al telefono

Ogni volta che le telefoni, ti rifiuta la chiamata per poi richiamarti in un secondo momento oppure ti sbriga in pochi secondi per riagganciare il prima possibile. Cosa comprensibilissima se è a lavoro, se capita di tanto in tanto perché l'hai interrotta mentre guarda un bel film in TV o se ha degli ospiti in casa o è a cena con le amiche. Ma se, tutte le volte, sembra volerti liquidare il prima possibile, anche quando va a trovare sua nonna, inizia ad informarti se il termine 'nonna' è realmente usato per indicare una simpatica vecchia o un palestrato alto e moro che insegna balli caraibici.

1111

Ti racconta bugie

"Grazie", dirai tu, "se mente, ovvio che non mi ama. La sincerità è alla base di una relazione".
Ma sai distinguere davvero quando la tua Lei dice la verità e quando invece no?! Se hai già altri sospetti, inizia ad osservare il suo modo di parlare o gesticolare quando si rivolge a te, inizia a farle la stessa domanda più volte e a distanza di tempo: se temporeggia troppo prima di rispondere o ti rifila ogni volta una versione diversa, indaga un po' di più. È un chiarissimo segnale d'allerta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

10 segnali per capire che lui sta per lasciarti

Purtroppo presto o tardi, in quasi tutte le relazioni giunge il fatidico momento nel quale, lei o lui, iniziano a disinteressarsi della coppia. Gli uomini, per loro natura, tendono a lanciare chiari segnali e spetta a noi donne raccoglierli ed interpretarli....
Vita di Coppia

10 segnali che il tuo lui sta per lasciarti

Oggigiorno si sa: nulla è a tempo indeterminato. Le storie d'amore, poi, sono diventate davvero complesse e spesso tanto intense quanto brevi. Ma se la decisione di lasciar andare una relazione non dipende essenzialmente da noi, come facciamo a capire...
Vita di Coppia

Come capire se il partner sta per lasciarti

Se sei preoccupato che il tuo partner (o coniuge) è alla ricerca di una via d'uscita, devi essere consapevole dei segnali di pericolo. Il tuo partner sicuramente, sarà giunto alla conclusione che tutto è finito, dopo ripetuti periodi di infelicità....
Problemi Adolescenziali

Come reagire se un ragazzo ti rifiuta

Il rifiuto, si sa, fa parte della vita, ma in faccende di cuore spiazza, soprattutto se eri certa di essere ricambiata: ti fa mettere in dubbio il tuo carisma, il tuo aspetto fisico, ti mette in imbarazzo e, a volte, fa davvero soffrire. Saresti tentata...
Vita di Coppia

Come capire se lei sta per lasciarti

Un rapporto sentimentale può portare alla felicità totale o al contrario all'ansia ed alla depressione.Spesso la sua esistenza è appesa ad un filo e la sicurezza che comporta l'amare e l'essere amato diventa una tortura. Questo è il caso di quando...
Vita di Coppia

10 segnali per capire che una relazione è usurante

Vuoi capire se la tua storia è destinata a finire o se si tratta solo di una crisi passeggera? Capita di trovarsi intrappolati in una relazione che non è più la stessa da tempo e che sta diventando usurante per te, ma allo stesso tempo non hai la forza...
Problemi Adolescenziali

5 segnali per capire che una ragazza non è interessata

L'amore è bello quando è ricambiato, ma se invece si tratta di un sentimento a senso unico, diventa soltanto una fonte di sofferenza. Il modo più semplice per capire se piacete ad una ragazza è quello di osservare attentamente i suoi comportamenti....
Amore

Come non farsi lasciare da una ragazza

Finalmente sei riuscito a conquistare la ragazza dei tuoi sogni. Siete in una relazione stabile, ma la tua paura costante che possa lasciarti è grande. Continui a porti delle domande, sperando che non ti lasci. A volte si arriva a pensare costantemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.