10 tipi di relazione più comuni

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Fugaci, intense, brevi o durature, leggere o viscerali, le relazioni che posso nascere tra due cuori palpitanti sono tante, diverse e tutte affascinanti. Dal migliore amico che si svela essere l'amore di una vita, allo sconosciuto tenebroso ed intrigante che si incrocia in vacanza, al tramonto sulla riva del mare. Passiamo, allora, in rassegna i 10 tipi di relazione più comune.

211

Il compagno di classe

Chi di noi non ha mai provato attrazione per un compagno/a di classe o per il classico ''belloccio'' della scuola? Forse tutti siamo passati per questo amore adolescenziale, fatto di turbamenti, insicurezze, paure di non piacere o di non esserne all'altezza, di diari segreti tappezzati con il suo nome, o serate insieme al migliore amico a parlarne e pianificare approcci tattici. Forse tra le relazioni più tenere e sentimentali, quelle tra i banchi di scuola possono essere a volte solo primi amori da conservare nella memoria. Ma attenzione, c'è chi tra i banchi di scuola ha trovato l'amore della sua vita.

311

Il migliore amico

Il migliore amico/a è quella persona con la quale siamo cresciuti, con cui abbiamo condiviso cadute in bici e ramanzine, a cui abbiamo confidato i nostri segreti più intimi, ma che abbiamo e forse continueremo sempre a vedere con una fratello o una sorella. C'è chi, però, crescendo e maturando, conoscendo gente e confrontandosi con il mondo, si rende conto che quell'amore puro e complice che scambiava per fraterna amicizia, era in realtà il bene più prezioso che possedesse. Le relazioni tra migliori amici, scopertisi innamorati, sono forse tra le più solide e sincere.

Continua la lettura
411

Lo sconosciuto in vacanza

Vacanze, valigie, ultimo volo o ultimo treno, ci sistemiamo nell'albergo, nella cabina di una nave o nella tenda di un campeggio, ci prepariamo per la prima sera, e appena varchiamo la soglia del primo locale, lo sconosciuto o la sconosciuta che in altri modi non avremmo mai incrociato, dallo sguardo, i modi e l'aspetto intriganti, ci rapiscono completamente e poco importa quale sia il suo nome o da dove provenga. Le relazioni fugaci di un'estate sono intrise di passione, leggerezza e un briciolo di follia. Spesso vanno via con il caldo, o a volte, si trasformano in ''ambigue'' amicizie.

511

Odi et amo

''Odio ed amo'' è la citazione di Catullo che al meglio descrive quelle relazioni caratterizzate da un amore tormentoso ed al contempo languido e passionale. Chi incappa in una relazione del genere, vive in un costante disagio, forse perché il protagonista delle sue attenzioni è sfuggevole, poco chiaro, per nulla stabilizzante. Forse perché sa di amarlo ma non può una storia seria in quella fase della vita, dunque è combattuto, insicuro, fragile e cedevole. Vuole chiudere, darci un taglio e sviluppa un odio verso l'amato che lo tiene al collo, ma non può permettersi di voltargli le spalle, perché lo ama, lo desidera e ne è dipendente.

611

L'amore-dipendenza

L'amore-dipendenza è quella che nasce tra persone non abituate a vivere da sole, ovvero che sanno stare bene solo in coppia, o che per sindrome di abbandono, continuano a dipendere dal proprio partner, anche se questo non si dimostra degno del loro affetto. In queste relazioni c'è generalmente chi fa la ''prima donna'' e chi subisce in modo remissivo, accontentando l'altro e soddisfacendolo in tutto, purché non lo lasci. Una presa di coraggio e di coscienza sarebbe d'obbligo per chi sia vittima di tale relazione, perché capisca che nella coppia i componenti hanno sempre e solo pari diritti.

711

L'amore virtuale

L'amore virtuale è quello che nasce tra utenti di chat, forum, giochi on-line, o tra chiunque abbia un mezzo mediatico e conosca la sua metà dopo nottate insonni alla tastiera, lunghe telefonate e interscambi di foto. Spesso chi intraprende una relazione virtuale, si nasconde abilmente dietro al monitor, e difficilmente riesce a mostrarsi al di fuori di esso. Questo degenera in forte paura di non piacere all'altro, timore di deluderlo al primo appuntamento dal vivo e dipendenza cronica da pc e cellulari. Sarebbe consigliabile, per chi inizi una relazione virtuale, accorciare quanto più il periodo di latenza alla luce bianca dello schermo ed incontrare subito la persona dei propri sogni dal vivo, magari in una piazza affollata, magari con amici, magari di giorno: la prudenza, in questi casi, non è mai troppa.

811

L'amore a distanza

Forse tra i più tormentosi e sofferti, l'amore a distanza prevede, da copione, che un componente della coppia si trasferisca per studio, per lavoro o per motivi personali, o che sia stata già incontrata in luoghi lontani da casa, ma che non la si voglia lasciar andare per nulla al mondo. In tale relazione ci si sente parte di una coppia, con tutte le restrizioni del caso, ma si è sempre soli, sia nelle cose quotidiane che nelle uscite con gli amici. Il tutto, però, è ripagato dai momenti insieme, che sono tra i più sentiti e intensi di tutti gli altri tipi di relazione. La sofferenza del distacco è però sempre dietro l'angolo, per non parlare dell'alto livello di fiducia che bisogna sviluppare e mantenere, e della paura di un'eventuale ''doppia vita'' dell'altro, che solo un amore sincero può temprare.

911

La storia clandestina

Lui/lei è molto più grande di noi, oppure è sposato/a, nessuno deve sapere della vostra relazione, nata tra sguardi o dopo un colpo di fulmine, per cui create alibi, inventate scuse, fate credere al mondo di avere una vita fittizia, per celare gli incontri e le fughe. Le relazioni clandestine, o ''da film'' sono tra le più passionali ed ardenti. Sarà il gusto del proibito, o l'adrenalina del mentire ai propri genitori o amici, ma questa relazione può regalare momenti indimenticabili. Bisogna stare attenti, però, a tenere sotto controllo la situazione, a mantenere i piedi per terra e a non fare passi azzardati: così come è passionale potrebbe essere molto doloroso ed illusorio.

1011

La storia indefinita

Lei o lui non sono pronti ad impegnarsi veramente, e a voi sta bene. Passate tanto tempo insieme, uscite, condividete voi stessi e il vostro mondo, ma una volta a casa tornate ad essere amici. Per gli altri non siete altro che confidenti, vi vedono spesso insieme ma nessuno veramente sa cosa c'è tra di voi, perché neanche voi lo sapete. La classica relazione indefinita, è quella sottile, leggera, spensierata storia che nasce tra due persone le quali non vogliono impegnarsi seriamente ed apparire al mondo come coppia bella e fatta, ma che non sanno stare separati.

1111

Il vero amore

Esiste il vero amore? Molte sono le persone che sostengono di averlo trovato e molte le altre che lo vedono come una leggenda metropolitana, eppure il vero amore potrebbe essere quello che convince due persone a restare insieme per la vita, a non tradirsi mai e a farsi bastare per sempre. Chi vive in una relazione caratterizzata dal vero amore, può forse veder scemare l'ardente passione, la follia o l'esaltazione, ma acquisisce l'affetto ed il rispetto, nonché la dipendenza fisica e mentale per la persona amata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come diventare amici dei colleghi di lavoro

L'ambiente di lavoro costituisce spesso una sfera nettamente distinta e separata dalla propria vita privata, un ambito in cui coltivare solo relazioni strettamente professionali e limitate all'orario d'ufficio. Trascorrere molto tempo insieme, tuttavia,...
Amicizia

Amicizie online: rischi e accorgimenti

La vera amicizia esiste si o no? È una domanda molto frequente a cui non è facile rispondere. Certi interessi, gusti o desideri sicuramente accomunano diverse persone, piuttosto che altre. La conoscenza fin dalla tenera età faciliterà l'instaurarsi...
Vita di Coppia

L'empatia nelle relazioni d'amore

L'empatia, nelle relazioni d'amore, è allo stesso tempo il traguardo più alto e importante che si possa raggiungere e la garanzia più solida del successo di una relazione. Se i partner non riescono a essere empatici il rapporto sarà fragile e rischierà...
Famiglia

Come gestire le relazioni familiari

La famiglia è composta da più individui collegati tra loro, da legami di sangue e vincoli di parentela. Oggi, rispetto a quello che accadeva in passato, la famiglia tende ad essere formata da pochi componenti, per ragioni di tipo sociale ed economico.In...
Amore

Come gestire una relazione occasionale

Sino a non molti anni fa i rapporti affettivi si dividevano in tre categorie: quelli familiari, quelli di amicizia ed i rapporti d’amore. Vi era un solo modo di intendere questi ultimi, ovvero una relazione di coppia a due stabile e duratura nel tempo....
Amore

10 segnali della relazione perfetta

Quando ci buttiamo in una nuova relazione, presi dai sentimenti e dall'euforia del momento, siamo portati a pensare che "sta volta è quella buona" salvo poi rimanere delusi a distanza di qualche tempo. Non è facile trovare la persona giusta ma quando...
Amore

Come gestire le relazioni estive

L'estate è stagione di passione, spensieratezza, felicità e quindi anche (e soprattutto!) d'amore. In vacanza, al mare, in piscina può capitare di incontrare persone meravigliose di cui possiamo innamorarci. Non sempre, però, questi legami sono destinati...
Amore

Come gestire due relazioni contemporaneamente

Nella società odierna, il tradimento è ormai all'ordine del giorno, e non ci si scandalizza più di tanto come si faceva passato. Sotto certi punti di vista, il tradimento rappresenta un vero e proprio rimedio per i tanti problemi che affliggono le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.