5 errori da evitare quando una storia finisce

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualcuno ha detto che "l'amore è bello finché dura" e noi non possiamo non essere d'accordo. Infatti, vivere una storia d'amore è davvero un'esperienza bellissima, ma purtroppo in pochi riescono a restare insieme per anni o... Per sempre. Allora, la bella esperienza si trasforma quasi in un incubo, dove c'è sempre uno che soffre più dell'altro. Se vi trovate in questa spiacevole situazione, provate a seguire i nostri consigli, leggendo i 5 errori da evitare quando una storia finisce.

26

Non tradite

Se siete ai ferri corti col partner, il primo dei 5 errori da evitare quando una storia finisce è quello di usare la classica tecnica del "chiodo scaccia chiodo". Pessima idea. Avere una storia parallela a quella che avete, anche se quest'ultima sta inesorabilmente crollando, sarà solo un problema in più... Poiché per reggere in piedi una finzione occorre essere dei veri doppiogiochisti e se non lo si è, il rischio è quello di essere scoperti con le amare conseguenze che immaginate. In più, essere scoperti vi marchierà agli occhi della gente con la lettera "T" di traditore.

36

Non troncate la relazione con un sms

Questo secondo dei 5 errori da evitare quando una storia finisce, può sembrarvi banale, ma vi assicuriamo che non è così, perché ancora molte persone non hanno il coraggio di terminare una relazione guardando l'altro negli occhi. Sappiamo bene che è difficile comunicare una cosa così dolorosa, ma lasciando l'altro con un freddo messaggio, rovinerà tutto quello che di bello c'è stato tra voi. Prendete coraggio e guardate l'altro negli occhi, spiegandogli a cuore aperto le vostre ragioni. Questo oltre che ad essere un mezzo più umano è anche più democratico, perché permetterà all'altro di replicare ed esplicare le proprie ragioni.

Continua la lettura
46

Non evitate l'altro

Il terzo dei 5 errori da evitare quando una storia finisce è quello di non giocare a nascondino. È normale non voler passare del tempo con qualcuno che non vogliamo al nostro fianco, ma nascondervi ed ignorare messaggi e chiamate non migliorerà di certo la situazione. Siate chiari e parlate francamente con l'altro, dicendogli che non avete intenzione di proseguire la vostra relazione. L'altro ne rimarrà deluso, forse si adirerà, ma di certo apprezzerà la vostra franchezza e il vostro coraggio.

56

Non usate frasi fatte

Il quarto, ma non per questo meno importante, dei 5 errori da evitare quando una storia finisce è quello di non cadere nei cliché. Vi prego di non usare le solite frasi trite e ritrite come "non sei tu, sono io", "meriti di meglio", "io non ti merito", "ti vedo come un amico/a" e chissà quali altre sciocchezze. Magari così pensate di fare un favore all'altro, addolcendogli l'amara verità che non volete stare con lui, ma invece è garantito che le frasi di cui sopra, produrranno solo l'effetto di fare letteralmente imbestialire l'altro. E non occorre spiegare il perché... Le prese in giro non piacciono a nessuno!

66

Non chiedete di uscire all'altro per mollarlo

Ecco infine il quinto dei 5 errori da evitare quando una storia finisce. Siete il tipo di persona che non lascerebbe mai l'altro con un sms e questo è lodevole, ma invitarlo a cena fuori per spiattellargli in faccia che non volete più stare con lui, non è di certo una scelta migliore, lasciatevelo dire. L'idea di parlare vis a vis è la migliore per troncare una relazione, quindi un appuntamento con l'altro è fondamentale per vedervi e chiarire la situazione. Badate bene però, a chiarire che volete parlare della vostra storia che sta naufragando all'appuntamento, così l'altro non si farà illusioni sull'esito della serata. Maggiori info sui 5 errori da evitare quando una storia finisce http://www.panorama.it/societa/sex-love/quando-una-storia-finisce-come-evitare-la-catastrofe/

.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come capire se l'amore è finito

Imparate a distinguere l'amore dalla passione. La maggioranza delle persone, soprattutto se giovani, crede di vivere l'amore, ma non è così. Nella fase iniziale di una coppia, il sentimento principale è la passione, che vi fa sentire le famose "farfalle...
Amore

Come smettere di odiare l'ex

La nostra storia è finita. Magari ormai da molto tempo. Ma il rancore e la rabbia non ci lasciano. Così ci ritroviamo a detestare, o addirittura odiare, la nostra ex dolce metà. Questi sentimenti ci tengono legati al passato, impedendoci di vivere...
Amore

Come trasformare l'amore platonico in amore vero

L'amore, quando non viene corrisposto, oppure quando non si è sicuri che l'altra persona lo corrisponda, può divenire una vera e propria tortura da vivere. Talvolta è difficile riuscire a capire se l'altra persona sia attratta da noi, o se stiamo semplicemente...
Divorzio

Come minimizzare le spese di un divorzio

Già un amore che finisce e un matrimonio che fallisce sono delle tragedie da sole. Se poi pensiamo anche a quanto costa divorziare, c'è davvero da disperarsi. Sopratutto in questi tempi di crisi, dove bisogna stare attenti al centesimo, spendere una...
Matrimonio

Le principali cause di separazione tra coniugi

Il matrimonio è l'unione di due persone che si amano, o almeno, così dovrebbe essere. Ogni cultura ha i suoi principi e le sue regole, con radici storiche profonde e nel corso dei secoli abbiamo assistito all'evoluzione del concetto di unione matrimoniale.Che...
Vita di Coppia

Riconquistare un ex: 5 errori da evitare

Quando una storia finisce può lasciare dietro di sé alcune dinamiche irrisolte, che dipendono dal motivo per cui ci si è lasciati e dal modo in cui lo si è fatto. Tuttavia, ci sono dei casi in cui la storia ha ancora una speranza. Se vi ritrovate...
Divorzio

5 consigli per affrontare il divorzio

La fine di una relazione è sempre difficile da superare, ancora di più quando gli interessi in comune sono una casa, dei figli, talvolta anche il lavoro.I tempi sono cambiati ed oggi, sono sempre di più le coppie che si trovano a dover affrontare un...
Divorzio

Separazione: consigli su come superare i conflitti

Affrontare una separazione non è mai una cosa semplice, soprattutto dal punto di vista emotivo e psicologico. Infatti, il processo di separazione ha sotto questi aspetti molti punti in comune con l'elaborazione di un vero e proprio lutto. Quando un divorzio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.