5 motivi per non essere gelosi degli amici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gelosia è un sentimento che si manifesta solitamente nei confronti di persone che noi riteniamo importanti nella nostra vita, come ad esempio i nostri genitori, il nostro partner o anche nei confronti dei nostri amici. Essa nasce in genere da un senso di insicurezza, cioè dal fatto che non ci fidiamo al 100% della persona per noi fondamentale, magari perché pensiamo che un nostro amico abbia trovato qualcuno meglio di noi. Seguendo questa guida riusciremo a lavorare su noi stessi e a capire quali sono le paure che la determinano. Ecco cinque motivi per i quali non essere gelosi dei propri amici.

26

Un comune esempio di gelosia ci capita quando un nostro amico decide di percorrere un passo importante nella sua vita; teniamo bene a mente che o prima o dopo arriva per tutti un momento in cui si sente l'esigenza di crearsi una famiglia; ma ciò non significa che noi verremmo messi da parte. Ricordiamoci sempre che un amico degno di essere chiamato tale, ha costruito con noi basi solide fatte di valori che difficilmente verranno distrutti, ed anche se non tutti i giorni, lui ci sarà sempre nel momento del bisogno.

36

Quando a volte pensiamo che il nostro amico/a sia migliore di noi in fatto di bellezza. Bisogna lavorare molto sulla propria autostima: nessuno è perfetto, dunque ricordiamoci che la bellezza è soggettiva, perciò anche noi potremmo piacere più di lui/lei; sicuramente anche noi abbiamo un nostro fascino, semplicemente non ce ne rendiamo conto perché troppo concentrati ad osservare gli altri; la bellezza esteriore non è tutto. Ci accompagna per un periodo della vita, ma poi siamo tutti destinati ad invecchiare e ad imbruttirci. L'unica bellezza che conta davvero, è quella interiore, la bellezza caratteriale che ci contraddistingue dagli altri per la quale non ci abbandonerà nemmeno quando saremo in età di diventare bisnonni.

Continua la lettura
46

Quando la gelosia ha a che vedere con i beni materiali. Se un nostro amico ha una vita economica molto agiata, o che viene da una famiglia particolarmente benestante, ciò che dobbiamo fare è di accettare di non poter comprare tutto quello che lui può permettersi. Quindi, la cosa da fare è sfruttare nel migliore dei modi tutto ciò che abbiamo e che conta davvero; risparmiamo per acquistare solo un paio di cose che ci facciano davvero felice. Lo si apprezzerà molto di più, poiché i soldi possono comprare le cose materiali ma non l'amicizia.

56

Non amiamo uscire spesso con il resto della comitiva, ma prediligiamo le serate tranquille passate a chiacchierare al pub col il nostro amico; quando ci troviamo con gli altri ci sentiamo esclusi ed abbiamo come la sensazione che si scordi di noi e ci metta da parte. In realtà, tutte queste sensazioni sono frutto della nostra immaginazione, della nostra scarsa autostima. Un amico vero non fa nulla che ci possa creare imbarazzo o possa metterci a disagio. Sta interagendo con persone che non ha modo di vedere tutti i giorni. Probabilmente, se ci capita di incappare in questa sensazione, siamo delle persone abbastanza introverse: cerchiamo di socializzare anche col resto della compagnia e vedremo che le cose andranno meglio.

66

Ricordiamoci che se abbiamo un amico con la A maiuscola, non abbiamo alcun motivo di essere gelosi nei suoi confronti. Non importa se lui possiede più soldi, case, donne o se riesce a raggiungere determinati obiettivi con facilità. Concentriamoci sulle qualità positive che possediamo e non dimentichiamo che l'amicizia è una cosa bellissima. Sarebbe un peccato rovinare un sentimento così profondo, che non tutti hanno la fortuna di conoscere, per delle insicurezze. Gli amici veri non ci farebbero mai dei torti e saranno con noi nei momenti della nostra vita in cui avremo maggiore bisogno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come smettere di essere geloso

Parli ora, o taccia per sempre, chi non è mai stato geloso del proprio partner. Silenzio di tomba. Essere gelosi del proprio compagno/a è assolutamente normale, non si tratta di una malattia o di un problema psicologico. Ci sono però alcuni semplici...
Vita di Coppia

Come vivere la gelosia nella coppia

La gelosia è considerata una "trappola del amore", perché colpisce tutte le coppie, sia quelle che già hanno un rapporto solido, sia quelle che si sono appena formate. Accade spesso che molti credano che l'essere gelosi sia il significato del provare...
Vita di Coppia

10 regole per non essere gelosi

Siamo tutti pronti ad ammettere che non siamo gelosi e ad accampare chissà quali scuse per giustificare le nostre occhiatacce a chiunque graviti attorno al nostro partner o osi lanciargli uno sguardo di sfuggita. Diciamoci la verità, stare in coppia...
Vita di Coppia

Come riconoscere un uomo troppo geloso

L'orgoglio è un sentimento generalmente maschile e spesso si confonde con la gelosia, ma mentre nel primo caso è insito il possesso, nel secondo se è bene un sentimento dosato, c'è una dimostrazione di amore. Qualunque sia la forma gelosia che possiede...
Vita di Coppia

10 buoni motivi per evitare una scenata di gelosia

Molte donne e anche molti uomini, provano verso il proprio compagno o il proprio partner, un'estrema gelosia spesso incontrollabile. Fare sceneggiate, discutere, urlare, spesso può essere per alcuni una soluzione, ma in realtà le scenate di gelosia,...
Vita di Coppia

Come capire se la sua gelosia è eccessiva

La gelosia è uno di quei sentimenti che se supera certi limiti può provocare scompiglio nella vita di coppia. Se da un lato essere un po' gelosi del proprio partner è qualcosa del tutto naturale e che anzi può anche tener vivo il rapporto, dall'altro...
Vita di Coppia

Come risolvere i problemi di gelosia nella coppia

La gelosia è uno dei motivi più frequenti di litigio all' interno di una coppia. Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di essere gelosi o di subire gelosia da parte del proprio partner. Che il vostro partner sia un po' geloso di voi vi...
Famiglia

Cosa fare se il marito é geloso del nuovo bebè

La gelosia è un sentimento negativo piuttosto comune; capita spesso di sentirsi gelosi di qualcun'altro, per i motivi più svariati. Sicuramente la situazione prende una svolta diversa quando la gelosia si innesta all'interno di un contesto familiare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.