5 motivi per non ricucire un'amicizia già fallita

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'amicizia è uno dei sentimenti più importanti e intensi che possiamo provare. Avere degli amici capaci di ascoltarci, con i quali ridere, passare del tempo e condividere i nostri giorni, ci riempie il cuore e la vita di emozioni indimenticabili. È giusto, però distinguere l'amicizia vera da quella che, in fin dei conti, è solo una buona conoscenza, un buon rapporto tra colleghi, compagni di scuola o di sport. Si può tranquillamente partire da un presupposto: meglio avere pochi amici, ma buoni e sinceri, che numerosi ma falsi e bugiardi. Fatta questa premessa, che può essere considerata anche piuttosto banale, nella seguente guida vi illustro 5 semplici motivi per non ricucire un'amicizia già fallita in precedenza. Vedremo come non incorrere sempre negli stessi errori, e come tutelare il nostro benessere.

26

Innanzitutto, è comprensibile cercare, per lo meno inizialmente, un chiarimento in caso di rottura di un'amicizia che magari andava avanti da tanti anni. Tuttavia, non è giusto che siate sempre voi a fare il primo passo e a porgere l'altra guancia, per questo motivo non bisogna insistere più di tanto se l'altra persona non si mostra interessata a portare avanti il rapporto. A un certo punto, diventa naturale prendere coscienza della perdita di un eventuale relazione, e considerare questo momento poco piacevole come uno degli eventi della vita, dai quali bisogna riprendersi al più presto per lasciare spazio ad altre amicizie più vere.

36

In secondo luogo, bisogna tenere conto del fatto che non si può dare un senso a tutto ciò che accade durante l'esistenza di un essere umano. Ed è quindi consigliabile provare ad accettare la mancanza di una spiegazione logica dietro alle motivazioni che portano alla fine di un'amicizia. Non rodetevi il fegato davanti ad una situazione apparentemente insensata, per cercare di capire a tutti i costi come sia potuto succedere un determinato evento. Potreste aver avuto a che fare con una persona opportunista e furba, che non credeva veramente nell'amicizia disinteressata, ma che magari vi usava per i suoi scopi.

Continua la lettura
46

Se un'amicizia si conclude, se non c'è possibilità di risanarla, forse è perché non è mai stata una vera amicizia. Se un'amicizia si rompe per una discussione piuttosto banale, è perché, semplicemente, non doveva andare avanti o, in alcuni casi, non doveva neanche iniziare. Inoltre, è giusto rendersi conto che non tutti i rapporti sono di amicizia: a volte sopravalutiamo i sentimenti degli altri verso di noi, e ci rimaniamo male quando scopriamo che non sono ricambiati allo stesso modo.

56

Se non siete in grado di recuperare il vostro rapporto a causa di rancori mai assopiti, è meglio che lasciate stare. Se vi siete sentiti feriti e non siete in grado di perdonare, è preferibile non cercare di ricucire ferite insanabili a tutti i costi. Non forzate i vostri lati caratteriali, ma piuttosto cercate di fare in modo che sia il tempo a rimarginare le ferite e ad aggiustare le cose. Se questo non dovesse accadere, significa che quella persona non era l'amicizia giusta per voi. Un amico può sbagliare, così come possiamo sbagliare anche noi, ma portare avanti un rapporto con dei rancori non sarà salutare per nessuno.

66

Infine, ricordate sempre che non vale la pena struggersi per una persona che vi ha già deluso, mentre, intorno a voi, ne avete tante pronte ad apprezzare il vostro affetto e la vostra sincera amicizia. Chi non vi vuole non vi merita, dice un famoso detto e, in fin dei conti, è davvero così. Le vere amicizie possono nascere anche da un giorno all'altro e possono rivelarsi anche più preziose di altre che duravano da tempo, ma sono già andate male in precedenza. Come dice un altro vecchio detto adatto a qualsiasi occasione: tutti sono importanti, ma nessuno è indispensabile!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come superare la fine di un'amicizia

L'amicizia è quella cosa che ti fa stare bene, non ti abbandona nei momenti bui e sorride insieme a te. Ma come fare quando arriva alla fine?La fine di un'amicizia è dura da superare, ma "a volte dobbiamo solo accettare che abbiamo voluto bene alla...
Problemi Adolescenziali

Amore e amicizia nell'adolescenza

Nel ciclo della nostra vita, interposta tra la fanciullezza e l'età adulta vi è l'adolescenza. È un periodo particolarmente problematico tipico dell'esistenza, specie per le risonanze psicologiche del mutato rapporto tra l'adolescente e il proprio...
Amore

Come distinguere amicizia e amore

Amicizia e amore sono sentimenti molto legati tra loro ma c'è una sostanziale differenza. L'amicizia è un sentimento che, se genuino, può durare una vita intera. L'amore, invece, è un sentimento più complesso. L'amore può cambiare con il trascorrere...
Amicizia

Come salvare un'amicizia che sta finendo

C'è solo un sentimento che può durare per sempre, forse anche più forte dell'amore. Stiamo naturalmente parlando dell'amicizia. Un'amicizia, che sia tra persone dello stesso sesso o tra uomo e donna, se è vera, pura e pulita è davvero qualcosa che...
Amicizia

Come mantenere un'amicizia della scuola

Con l’arrivo dell’estate e delle vacanze, tutti gli studenti possono finalmente concedersi il tanto meritato e desiderato riposo. Per alcuni però l’inizio delle vacanze coincide con la fine di un ciclo scolastico (elementari, medie, liceo). Così...
Amicizia

Come capire se è un vero amico

L' amicizia è un valore che riveste un ruolo estremamente importante nella vita sociale di un individuo. Spesso il legame di amicizia tra due persone è più forte rispetto ad un rapporto di parentela. È necessario però sapere distinguere l'amicizia...
Amicizia

Come diventare amico di una donna

Si può diventare amico di una donna? Alcuni sostengono di no, ma io credo che sia possibile. Con questa guida vogliamo darvi alcuni consigli su come fare per conquistare l'amicizia di una donna e soprattutto come conservarla nel tempo. Non abbiate paura...
Amicizia

Come Affrontare Una Delusione In Amicizia

L'essere delusi, l'essere traditi sono cose che purtroppo nella vita tutti quanti abbiamo dovuto affrontare almeno una volta. Se da una parte una delusione così potrà aiutare a formare il carattere della persona, dall'altra parte potrà portare un profondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.