Autostima e adolescenza: consigli per motivare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'adolescenza rappresenta per il genere umano, la fase di transizione più importante della vita. Si inizia a vedere il mondo in un altro aspetto. Non ci si sente più bambini e si fa fatica a interagire con i grandi. Nascono le prime ribellioni verso i genitori. Una situazione non presa in tempo, rischia di scivolare via e diventare grave. Eppure quello che i grandi vogliono, è comunque il bene dei figli. Ma è un età difficile. Mamma e papà non hanno frequentato nessun corso. È solo la vita che ci insegna cosa fare. Spesso è facile dare consigli agli altri. Poi succede che con i propri ragazzi, non si riesca a mettere le cose in pratica. La guida ci aiuta come motivare autostima e adolescenza!

26

Lo scambio di opinioni è un azione che fa bene a tutti. Attraverso la comunicazione, impariamo a conoscere noi stessi e gli altri. L'autostima aumenta se non giudichiamo i fallimenti degli adolescenti. Si cerca di capirli, piuttosto che rimproverarli. Gli adulti tendono a sottolineare, quello che facevano loro, quando erano giovani. Niente di più sbagliato. I tempi non sono gli stessi, la realtà cambia. Si può farlo ma in modo sano. Non serve sottolineare che erano bravi a fare tutto. L'adolescente che non ha fiducia nelle proprie capacità, in quel momento pensa che non sarà mai in grado di eguagliare, chi ha davanti. Sono meccanismi naturali. Si evitano con il dovuto impegno. Imparare ad essere meno orgogliosi è un altro consiglio, non meno importante.

36

Educare e motivare i giovani in questi anni, spesso è un impresa ardua. Questo accade perché gli adulti pretendono troppo. Purtroppo dimenticano che i ragazzi, non hanno ancora raggiunto una maturità vera e propria. Anche se non sono bambini, il primo consiglio è quello di continuare a sostenerli, come prima. È chiaro che devono sperimentare per rafforzare il carattere. È giusto tentare un approccio, quando dopo il rientro da scuola li vediamo silenziosi. La stessa regola, vale, quando tornano a casa la sera. Soprattutto quando sono taciturni. Confrontiamoci con loro. Parliamo di quello che abbiamo fatto durante la giornata. Le cose taciute e non esternate, fanno male alla salute. Rimangono dentro e aumentano il disagio. È una raccomandazione per i grandi e gli adolescenti. Anche se non siamo bravi a interloquire, con la volontà si riesce a ottenere tutto.

Continua la lettura
46

Infine l'autostima nella vita è fondamentale. Grazie a questa qualità, si riescono ad affrontare i problemi. Dal momento che la vita non è rose e fiori, se un adolescente non ha fiducia in se stesso, non impara mai a reagire. Inizia ad avere paura del giudizio degli altri e non va avanti.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come far smettere di fumare il proprio figlio

Nonostante le numerose campagne anti-tabagismo promosse attraverso i media anche nel nostro paese, sono ancora moltissime le persone che hanno il vizio del fumo, e fra queste anche moltissimi giovani ed adolescenti. Fumare, infatti, rappresenta per molti...
Problemi Adolescenziali

Amore e amicizia nell'adolescenza

Nel ciclo della nostra vita, interposta tra la fanciullezza e l'età adulta vi è l'adolescenza. È un periodo particolarmente problematico tipico dell'esistenza, specie per le risonanze psicologiche del mutato rapporto tra l'adolescente e il proprio...
Problemi Adolescenziali

10 cose da fare durante l'adolescenza

L'adolescenza è una fase della giovinezza della vita in cui ci sono alcune cose che assolutamente non si possono perdere. Non facendo o evitando certi comportamenti o situazioni, immancabilmente ci si ritroverebbe, nell'età adulta, ad avere dei rimpianti...
Problemi Adolescenziali

Come Comportarsi Con Gli Adolescenti

Capita spesso ritrovarsi alle prese con un figlio che non riconosciamo più e che, puntualmente, dice di non stimarci più e che non valiamo niente. Manteniamo la calma. Non andiamo in crisi, perché siamo solo di fronte ad un figlio in piena ribellione...
Problemi Adolescenziali

Come accettare i cambiamenti fisici adolescenziali

L'adolescenza è una fase cruciale dello sviluppo fisico, psichico e sociale dell'individuo e andrà a condizionare significativamente tutta la sua vita futura. Infatti è proprio durante questo periodo che si forma la personalità e, se qualcosa va storto,...
Problemi Adolescenziali

Come affrontare l'adolescenza

L'adolescenza è un periodo della vita di ognuno in cui non capiamo esattamente chi siamo e, spesso, cerchiamo di sopprimere i nostri dubbi nascondendoli e privando agli altri la loro vista, primi fra tutti i genitori. È noto infatti come le persone...
Problemi Adolescenziali

10 cose che un adolescente deve sapere

L'adolescenza rappresenta una delle fasi più difficili della vita; è un momento di evoluzione che porta l'individuo da uno stato di bambino a diventare una persona adulta. Questa fase è molto complessa in quanto sono in gioco molti aspetti legati allo...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlia

Il rapporto tra padre e figlia, da sempre è stato relegato ad un ruolo marginale rispetto a quello con la madre. Salvo qualche rara eccezione, le donne preferiscono creare un rapporto di complicità con la madre, confidarsi con lei e chiederle consigli....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.