Come aiutare un amico che è stato lasciato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti purtroppo, prima o poi, ci troviamo a dover affrontare una rottura di coppia e quello che spesso ci serve è l'aiuto dei nostri amici o familiari. Come fare quindi ad aiutare un amico che è stato lasciato? Non esistono delle regole ben precise ma alcuni consigli possono essere davvero utili. Ecco come aiutare un amico che è stato lasciato.

25

La prima cosa da fare è ascoltare. Bisogna infatti lasciare che il nostro amico\a sfoghi tutto il dolore o la rabbia che ha dentro. Quando una storia finisce, esistono due tipi di reazioni: la rabbia e il dolore. La rabbia è la reazione di chi cerca di nascondere la propria sofferenza, mostrandosi "forte" di fronte agli altri, mentre il dolore è la risposta di coloro che non riescono a fingere uno stato d'animo diverso da quello che realmente provano.

35

La seconda cosa da fare è parlare. La fase, successiva all'ascolto, è il prender parte alla discussione in maniera attiva. Una volta ascoltato tutto quanto, arriva il momento di dire la nostra. L'errore che molti commettono, è quello di iniziare a criticare l'ex con insulti assurdi ed elencare ogni suo singolo difetto, solo per far contento il nostro caro: sbagliato. Un aiuto davvero grande, non è quello di screditare l'ex compagno\a, ma cercare di analizzare insieme i comportamenti di entrambi i partner e aiutare quindi a fare una sorta di esame di coscienza per individuare i possibili motivi che hanno portato alla fine del rapporto.

Continua la lettura
45

Esistono molti modi per fare divertire una persona; ad esempio: andare al cinema a vedere un film, scegliendo possibilmente qualcosa priva di romanticismo, andare a ballare, a cena fuori, al bowling e così via. Dobbiamo però evitare assolutamente i luoghi o le attività che ricordino la precedente storia per evitare una "ricaduta".

55

Consigliamo al nostro amico di prendersi qualche giorno di relax, insieme a parenti o ad amici, in quanto il loro aiuto è necessario per svagare un po'. E 'importante in questo momento di crisi sentirsi al sicuro e prendersi cura della propria salute e sicurezza. Rassicuriamo il nostro amico dicendogli che sicuramente incontrerà qualcun'altro migliore dell'ex e, che se la storia è finita, sicuramente non era la persona giusta. Puntualizziamogli soprattutto che non vale la pena soffrire per chi non ci merita o per chi non ha saputo apprezzare in pieno le nostre qualità. Non lasciamo mai solo il nostro amico, diamogli la sicurezza che può contare sempre su di noi, in qualsiasi occasione, in ogni istante e che può chiamarci anche di notte a qualsiasi ora.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come smettere di odiare l'ex

La nostra storia è finita. Magari ormai da molto tempo. Ma il rancore e la rabbia non ci lasciano. Così ci ritroviamo a detestare, o addirittura odiare, la nostra ex dolce metà. Questi sentimenti ci tengono legati al passato, impedendoci di vivere...
Matrimonio

Come fare pace dopo un tradimento

Non avremmo mai creduto che capitasse proprio a noi. Eppure è successo. Abbiamo subito un tradimento. Rancore, incredulità e confusione ci rendono difficile capire con chiarezza cosa vogliamo fare. Lasciare il partner fedifrago o fare pace e restare...
Amore

10 frasi romantiche per dire ti amo

Si sa, l’amore deve esser coltivato e dimostrato ogni giorno, non solo a parole, ma sopratutto con piccoli e grandi gesti. Il classico "Ti Amo" non passa nè passerà mai di moda, ma potremmo variare la dichiarazione con alcune delle citazioni di personaggi...
Vita di Coppia

Come affrontare un tradimento con maturità

La voglia di amare e di donare affetto è intrinseca in ogni essere umano. L'amore e la fiducia sono la base fondamentale per un rapporto duraturo col proprio partner. Quando si sceglie di stare insieme ad una persona, siamo coscienti di essere pronti...
Amore

Come farsi perdonare una scappatella

Un tradimento può destabilizzare significativamente una coppia. Flirt, incontri e distrazioni di ogni genere possono incrinare irrimediabilmente anche il rapporto più stabile e collaudato. Alla base di qualsiasi relazione, matrimonio o fidanzamento,...
Divorzio

Separazione: consigli su come superare i conflitti

Affrontare una separazione non è mai una cosa semplice, soprattutto dal punto di vista emotivo e psicologico. Infatti, il processo di separazione ha sotto questi aspetti molti punti in comune con l'elaborazione di un vero e proprio lutto. Quando un divorzio...
Famiglia

10 motivi per riconciliarti con il padre dei tuoi figli

Se con tuo marito o il tuo compagno le cose sono finite e non sono finite bene, potresti non avere più nessuna voglia di relazionarti ancora con lui. Eppure, se anche non è più un compagno, resta il padre dei tuoi figli e pensare al loro bene è la...
Famiglia

Frasi da non dire mai per le condoglianze

La perdita di un proprio caro o di un parente è sempre un momento di profondo dolore e cordoglio, ma anche quando non succede direttamente a noi, l'imbarazzo e la difficoltà a comportarsi in maniera delicata e rispettosa è reale e difficile da gestire....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.