Come calcolare il budget del matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Coronare il sogno del matrimonio è uno degli obiettivi che accomuna molte persone su questa terra. Il giorno più bello della propria vita dovrà essere perfetto, ogni cosa sarà fatta bene e, soprattutto secondo alcune tradizioni, sarà necessario non sfigurare dinanzi ad amici e parenti.
Però, come ogni occorrenza che si rispetti, fondamentale è farsi un budget di quali saranno le spese che si affronteranno nel gran giorno, di modo che il matrimonio non sforerà oltre una certa cifra.
Come calcolare le varie spese del matrimonio? Ecco alcuni consigli.

25

Se non avete tempo per dedicarvi al confronto di vari preventivi su abito, catering, bomboniere, ecc, potete rivolgervi alle numerose agenzie di Wedding Plan, dove esperti del settore vi assisteranno passo dopo passo in ciascuna tappa che precede il grande giorno. A differenza di un matrimonio organizzato dagli sposi, i Wedding Planner possono, nei limiti del preventivo da voi definito, orientarvi verso pacchetti che non sforano il budget che avete previsto per l'intera cerimonia. Così sarete certi di non spendere più del previsto o, nel caso ne abbiate la possibilità, di non badare a spese, grazie ai preziosissimi consigli degli addetti del settore.

35

In alcune zone d'Italia la tradizione fa da padrona e le spese del matrimonio sono capillarmente suddivise fra famiglia dello sposo e quella della sposa. In questi casi a ciascuna delle famiglie tocca un onere. Ad esempio il futuro marito regala l'abito alla sposa, mentre la stessa offre parte del pranzo. In questo caso, onde evitare bisticci fra le famiglie, è bene sedersi a tavola e discutere sui soldi che ciascuno è disposto a sborsare per le spese che gli spettano. In tal modo si potrà giungere ad un accordo egualitario che non discrimini nessuno.

Continua la lettura
45

In altri casi, invece, non esistono oneri per nessuna famiglia e parte delle spese sono sostenute dagli sposi. Innanzitutto preparatevi in anticipo un prospetto in cui indicare tutto ciò che dovrà essere realizzato il giorno del matrimonio. Frequentate le fiere dedicate agli sposi, all'interno del quale potrete avere un quadro chiaro di ciò che necessita un matrimonio. Dalle bomboniere ai segnaposto, dall'abito nuziale all'auto della sposa, per finire ai catering e alle novità che anno dopo anno la moda del Wedding propone.
Cercate di avere in mente ciò che volete realizzare, il tipo di cerimonia, la location e, non da ultimo, il tema del vostro matrimonio (se proprio volete seguire la moda). Così avrete ben chiaro che un matrimonio sontuoso costerà una certa cifra, mentre uno semplice avrà dei risparmi.

55

Annotate su un quaderno quello che servirà al matrimonio e, a fianco, una cifra approssimativa che sarete disposti a spendere. Consultate internet per avere un'idea del costo di un'abito da sposa, delle acconciature, delle bomboniere. Girate i ristoranti e fatevi lasciare un preventivo, di modo che possiate confrontarlo con gli altri e scegliere il pranzo giusto al prezzo giusto. Se vi accorgete che il budget da voi predisposto non corrisponde alle spese che andrete ad effettuare, prima di tagliare sul numero degli invitati o su altre cose importanti, come le bomboniere, il trucco e l'acconciatura, provate a risparmiare su alcune cose:
potete chiedere l'auto della sposa a quell'amico che ha appena comprato la fuoriserie, la manicure, se siete brave, potreste farla voi, i dolci da offrire a casa degli sposi potranno prepararli le vostre zie e vostra madre, così come le partecipazioni potreste realizzarle prendendo spunto dalle innumerevoli idee che internet offre. Ciò che avrete risparmiato, sarà denaro che potrete spendere in ciò che vorrete. Magari per un bel viaggio di nozze!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare da soli il proprio matrimonio

Avete deciso di sposarvi e volete organizzare da voi il vostro matrimonio? Allora. Proseguite nella lettura e scoprirete come è facile organizzare il tutto senza la necessità di dover ricorrere ad un wedding planer, cha non farebbe altro che far lievitare...
Matrimonio

Le cadute di stile da evitare nell'organizzazione delle nozze

Organizzare un matrimonio non è tra le cose più semplici, non a caso è sempre più frequente l'affidarsi a esperti del mestiere, i cosiddetti wedding planner. Nell'organizzazione di un matrimonio occorre saper pianificare ogni singolo dettaglio nel...
Matrimonio

10 idee divertenti per il proprio matrimonio

Ogni coppia, che deve compiere il grande passo, desidera che il proprio matrimonio sia perfetto ed indimenticabile. Le scelte davanti a cui si trovano a dover prendere una decisione sono diverse: la scelta delle fedi nuziali, la compilazione di una lista...
Matrimonio

5 cose da inserire nella wedding bag

Nell'organizzare il proprio matrimonio un occhio di riguardo va ai nostri invitati: dobbiamo ammettere che senza di loro questo evento non sarebbe lo stesso! Oltre a scegliere minuziosamente la location, il menù e la torta, possiamo coccolare amici e...
Matrimonio

Come scegliere l'animazione per un matrimonio

Nell'organizzazione di un matrimonio, oltre alla scelta della location, dei fiori, delle bomboniere e della torta nuziale, sarebbe carino pensare anche all'animazione. La scelta sul cosa scegliere, per rallegrare la festa e far divertire gli invitati,...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio a costo zero

Il matrimonio è sicuramente un giorno importantissimo nella vita di una coppia. Questo coronamento d'amore rischia però di diventare un incubo. Infatti moltissime coppie si trovano costrette ad indebitarsi pesantemente per organizzare la cerimonia e...
Matrimonio

Come sposarsi a Bali

Bali, piccola isola tropicale, è sicuramente considerata la meta turistica più amata dell'Indonesia. Ciò che rende Bali una meta affascinante, è innanzitutto il suo mare cristallino e la sua lussureggiante vegetazione esotica, che rende questa località...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio a Miami

Organizzare un matrimonio a Miami è un sogno di molti sposi. L'atmosfera speciale che assomiglia ad una favola rende prezioso questo giorno importante e la natura del luogo fa da sfondo perfetto. La spiaggia, le onde dell'oceano sono in grado di regalare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.