Come capire se puoi confidare ad un amico i tuoi problemi di cuore

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'amicizia è uno dei valori più belli e importanti nella vita di una persona e per questo motivo, quando si ha la fortuna di avere vicino un buon amico e poter contare sempre sulla sua presenza, bisogna apprezzarlo. Ma come capire se chi ci sta vicino può essere considerato da noi un amico fidato al punto tale da potergli confidare i nostri più intimi problemi di cuore? Questo articolo ci aiuta a capirlo.

25

I problemi di cuore fanno parte della vita di ognuno di noi e non è facile affrontarli, soprattutto se si è da soli e non si ha nessuno con cui condividerli. L'amico su cui poter fare affidamento in queste situazioni è colui che ascolta e dà consigli, ma senza giudicare. Inoltre è colui che non vi forza a fare la cosa migliore secondo il suo punto di vista, ma che vi aiuta a ragionare e a comprendere la cosa migliore da fare per voi.

35

È difficile oggi poter definire una persona "vero amico", ma è proprio nelle sofferenze d'amore, che possiamo capire chi veramente tiene a noi, a tal punto da poter essere chiamato amico. È quella persona che ci è stata sempre vicino, ma alla giusta distanza, che ci ha consigliato quando stavamo sbagliando ed ha saputo ascoltare i nostri sfoghi ed i nostri silenzi, in ogni momento. Non è sempre facile capire di chi ci si può fidare, e quindi ancora più difficile è capire con chi poter parlare dei nostri problemi di cuore, senza risultare pesanti o inappropriati, ma se si trova quella persona, che è li per noi, pronta ad aiutarci, e a risollevarci il morale, senza chiedere nulla in cambio, allora possiamo dire di essere davvero fortunati.

Continua la lettura
45

L'amico con cui condividere i vostri problemi di cuore è inoltre colui che dimostra di dedicarvi con piacere il suo tempo. Trovate qualcuno che sappia capire quando mettere da parte i propri impegni perché comprende che avete davvero bisogno di parlare con lui. Il tempo è la cosa più preziosa che si possa donare agli altri infatti. Se chiamate un amico e costui non si mostra disponibile, più e più volte, a dedicarvi anche solo un'ora del suo tempo, probabilmente non è così interessato ad ascoltare la vostra situazione e a darvi i più sinceri consigli.

55

Infine l'amico a cui si possono confidare i propri problemi di cuore è colui che già in situazione passate ha dimostrato di essere riservato e rispettoso delle confidenze fatte. Diffidate dall'aprirvi con coloro che in passato hanno rivelato alcune vostre confidenze a terzi: anche se si è trattato di sottigliezze, si tratta comunque di un gesto che fa capire come quella persona non sia adatta a custodire le vostre confidenze di cuore.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

10 cose da non dire mai alla cognata

La cognata è la persona con cui spesso si instaurano rapporti contrastanti, dipende spesso dal carattere e dal tipo di relazione che si instaura. Essa può rappresentare la sorella o l’amica che non si è mai avuta oppure la peggiore nemica, contro...
Amicizia

10 motivi validi per interrompere un'amicizia

L'amicizia, è un vero e proprio tesoro, è una rarità ed è qualcosa di profondo e unico che dura tutta la vita. L'amicizia se mantenuta nel tempo, diventa un vero e proprio legame quasi paragonabile alla fratellanza. Se però, vengono persi i principi...
Amore

Cosa fare quando si è tristi per amore

La fine di una relazione può essere estremamente dolorosa, sopratutto se la decisione di troncare il rapporto non è stata consensuale ma uno dei due soggetti l'ha subita e, probabilmente, non accettata. Quando una storia d'amore finisce è naturale...
Problemi Adolescenziali

Come nascondere il diario dei segreti

Chi di noi non ha mai avuto, almeno per una volta, un diario dei segreti? Un amico silenzioso a cui raccontare tutte le nostre avventure, confidare gli amori, le emozioni e le delusioni. Troppe volte però, genitori o sorelle invadenti, hanno violato...
Famiglia

Come chiedere scusa al proprio padre

Nei rapporti famigliari si intrecciano dinamiche complesse, dove l'affetto si mescola ad altri sentimenti ed è spesso difficile sapersi districare fra emozioni così profonde, ma spesso contrastanti tra loro. In particolare, il legame che ci unisce ai...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlio

Se siete la madre di un figlio adolescente, o lo state vedendo crescere sotto i vostri occhi, nutrite senza dubbio la speranza di stabilire con lui (o con lei) un rapporto di complicità. Che lo faccia sentire libero di comunicarvi tutto quello che lo...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlia

Il rapporto tra padre e figlia, da sempre è stato relegato ad un ruolo marginale rispetto a quello con la madre. Salvo qualche rara eccezione, le donne preferiscono creare un rapporto di complicità con la madre, confidarsi con lei e chiederle consigli....
Vita di Coppia

Gelosia nella coppia: come affrontarla

La gelosia nella coppia è un problema che accomuna molti di noi. Intuile negarlo: in tutte le relazioni è presente; addirittura, per molti, senza gelosia non esiste l'amore. Essa certamente a piccole dosi può rendere una relazione più forte e duratura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.