Come chiedere un figlio al partner

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La decisione di avere un bambino è un passo importante che richiede un impegno per la vita emotivamente e finanziariamente. Ci sono persone che prendono la vita con leggerezza, mentre altre sentono il desiderio di pianificare. In alcuni casi chiedere un figlio al proprio partner non è cosa semplice. Vediamo passo per passo come affrontare l'argomento e come chiedere un figlio al partner. Ecco anche un link per capire più cose sulla gravidanza www.nostrofiglio. It/gravidanza.

26

1. Si può tentare di parlare casualmente di avere figli con il marito in varie occasioni, senza intenzione. Se una coppia di amici sta vivendo la fase della gravidanza, potreste provare a commentare il fatto per vedere una reazione del partner. Sarà un indizio davvero importante per voi.

36

Quando siete in giro e vedete una mamma a spasso con il proprio figlioletto potreste provare a commentare il fatto che al posto della carrozzina classica vorreste il modello moderno con le ruote giganti. Anche la scenetta di una coppia che gioca felice con il proprio figlio può generare teneri commenti. Se il vostro partner risponde dando un giudizio sereno, avrete finalmente aperto la conversazione del tema dei bambini per capire e confrontarvi su diverse questioni genitoriali. Scherzate e stuzzicare il più possibile e potrebbe essere il vostro partner a chiedere di volere un figlio.

Continua la lettura
46

Molti uomini sentono il bisogno di saper provvedere alla propria famiglia e ​​si sentono inadeguati se non possono farlo. Cercate di capire il suo stato di ansia e rassicuralo. Dovete entrambi rispettare le reciproche opinioni sull'argomento. Capite il metodo e l'atteggiamento migliore per chiedere un figlio. Il dubbio più grande che assale una coppia sull'argomento gravidanza è se aspettare per essere finanziariamente più stabili. Cercate di giungere a compromessi con il tempo forse entrambi capirete cosa volete. Può succedere anche che siate voi a cambiare idea. Oppure sia lui a chiedere un figlio a voi.

56

E’ importante saper scegliere anche il momento giusto per parlarne. Se voi o il vostro compagno siete agitati, stanchi o nervosi dopo una giornata di duro lavoro, l’argomento potrebbe avere risvolti negativi. L’ideale è trovare il clima giusto ed essere rilassati senza avere fretta, come ad esempio durante il weekend, nel mezzo di teneri scambi di coccole. Se il vostro partner non vuole un figlio pazientate e riflettere con il tempo cambierà idea. Fare il genitore non è un gioco, ci sono vite di mezzo. Vedrete che verrà tutto da se.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • portate tanta pazienza

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come annunciare ai parenti una gravidanza

Una notizia che trasmette felicità? Quella di un bambino in arrivo. Eppure annunciare ai parenti una gravidanza ha bisogno di parole e toni giusti, a secondo del grado di amicizia o di parentela che ci lega alla persona, o alle persone a cui si da la...
Vita di Coppia

Come dire al proprio compagno che si è incinte

Una gravidanza rappresenta un significativo cambiamento per una coppia. La donna, attraverso un ritardo del ciclo mestruale o anche attraverso qualche sintomo come stanchezza cronica e nausea, può avere il dubbio si essere incinta. Dopo aver fatto un...
Problemi Adolescenziali

Come dire ai genitori che sei incinta

Quando una donna scopre di aspettare un bambino, che sia una gravidanza voluta o meno, uno dei primi pensieri che passa per la sua testa è quello di dovere raccontare alle persone che le sono più vicine qual è la novità.Avere dei bambini è certamente...
Amicizia

10 frasi da non dire a una donna grassa

A tutti sarà capitato di avere un'amica, una fidanzata, una conoscente con qualche chilo in più: una donna grassa insomma. In questa guida vi segnaliamo 10 frasi da non dire assolutamente a questo tipo di donne. Non si tratta di frasi offensive, ma...
Matrimonio

Sposa incinta: come scegliere il vestito

La gravidanza, prima del matrimonio, non è più vissuta con vergogna. La libertà di scelta così come la convivenza o il desiderio di avere un figlio, senza essere sposati, fanno ormai parte integrante del nostro vivere quotidiano e, in tutto questo,...
Amore

La guida al sesso sicuro

Le relazioni d'amore sono molto intense e una delle cose che le rendono ancor di più meravigliose sono i rapporti sessuali, che creano un'intimità con il partner. Questa esperienza, da un lato emoziona ma dall'altro risulta essere un insieme di responsabilità...
Vita di Coppia

Come risolvere una crisi di coppia dopo la nascita di un figlio

Dopo nove mesi di gravidanza, durante la quale il corpo ha subito diverse trasformazioni, arriva il giorno tanto atteso e tutti sono felici per il lieto evento. La neomamma, invece, che ha sofferto durante il travaglio, ha accumulato un po' di tristezza...
Famiglia

Come capire se sei pronta a diventare mamma

La nascita di un bambino è una tappa cruciale nella vita di una donna. Pur non esistendo un'età ideale per diventare mamma è importante essere consapevole che la nascita di un figlio provoca una serie di notevoli cambiamenti nella vita di tutti i giorni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.