Come chiedere un fratellino ai genitori

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mondo in cui viviamo spesso e volentieri ci mette davanti a tante situazioni incomprensibili e difficili da gestire. Lottiamo ogni giorno contro la cattiveria gratuita e contro tutte quelle che possono essere delle minacce per la nostra serenità. Nonostante tanti aspetti negativi vi è però un aspetto della vita che è in grado di mettere d'accordo tutti quanti ed è la presenza dei bambini. I bambini sanno essere fonte di felicità anche nei peggiori momenti, quando tutto sembra perso e la vita sembra non poterci più sorridere. Ecco quindi che questa guida è dedicata proprio a loro, vediamo come chiedere un fratellino ai genitori.

27

Occorrente

  • Coraggio
  • Capacità di ascolto
37

Questi ultimi anni, con la crisi mondiale abbiamo assistito e stiamo tutt'ora assistendo ad una drastica diminuzione delle nascite. In Italia, in particolar modo, sono sempre di più le famiglie che scelgono di non avere più di uno, al massimo due figli. Sembrano essere quindi terminati i tempi in cui a tavola ci si sedeva in cinque, sei e anche sette persone. Ora i bambini crescono sempre più circondati dagli adulti e in troppe poche occasioni hanno la possibilità di farlo in compagnia di un fratellino o di una sorellina. Se è vero che per i nuovi genitori le difficoltà economiche sembrano essere il fattore incidente principale è altrettanto vero che tanti bimbi crescono con questo desiderio che molto spesso non hanno il coraggio di ammettere neppure ai propri genitori.

47

Se sei un bambino e hai deciso di dire ai tuoi genitori che ti piacerebbe avere un fratellino allora ciò che dovrai fare è molto semplice. Assicurati che ci siano sia mamma che papà e prova a spiegare loro quanto possa essere per te importante avere la compagnia di un fratellino. I tuoi genitori ti amano e di sicuro presteranno particolare attenzione alle tue parole e a quella che sarà la tua richiesta. L'ultima cosa che un genitore vorrebbe è ferire o deludere il proprio bambino per questo saranno in grado di fare il possibile per vederti felice!

Continua la lettura
57

>Se invece siete i genitori e volete capire se vostro figlio vorrebbe un un fratellino oppure no allora è il caso di rizzare le antenne ed iniziare a fare attenzione a tutti i segnali. Se il vostro bimbo inizia a parlare piuttosto spesso di altri bimbi o notate una particolare attenzione nei confronti di altri bambini potremo essere sulla strada giusta. In questo caso dovrete chiedergli con i dovuti modi e senza farlo spaventare se gli piacerebbe avere la compagnia di un fratellino con cui giocare e condividere la sua cameretta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'arma migliore per affrontare qualsiasi cosa è la parola
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come gestire una cognata insopportabile

Solitamente, la grande rivale delle donne sposate è la suocera, un po' per motivi fondati, e un po' anche per una sorta di pregiudizio. Per questo motivo la maggior parte delle mogli è pronta psicologicamente alla " battaglia " con questa figura. Ma...
Famiglia

Cosa fare se il marito é geloso del nuovo bebè

La gelosia è un sentimento negativo piuttosto comune; capita spesso di sentirsi gelosi di qualcun'altro, per i motivi più svariati. Sicuramente la situazione prende una svolta diversa quando la gelosia si innesta all'interno di un contesto familiare....
Amicizia

Le migliori scuse per disdire una prenotazione

Spesso, per accaparrarci una buona offerta, siamo costretti ad effettuare la prenotazione molto tempo in anticipo. Questo succede principalmente con i viaggi, in cui si prenota mesi prima della partenza per poter organizzare tutto. Capita di effettuare,...
Amore

5 motivi per ascoltare il tuo partner

Capita a volte all'interno di una relazione di sentirsi incompresi, di chiudersi in una sorta di solitudine in cui non facciamo che rimuginare su quanto siamo infelici, su come il partner ci abbia delusi in una determinata situazione, sul fatto che lo...
Matrimonio

Cosa regalare per i 10 anni di matrimonio

L'amore verso il proprio partner lo si deve vivere ogni giorno in maniera profonda e affettuosa. Esistono però dei momenti speciali nella vita di coppia, specie quando si è sposati, che è giusto celebrare in maniera anche un po' speciale. Uno dei traguardi...
Vita di Coppia

Come organizzare una colazione a letto

Chi non vorrebbe essere servito e riverito fin dalle prime ore della giornata? A chi non piacerebbe, appena sveglio, trovarsi nel letto un vassoio pieno di golose “dolcezze” senza nemmeno fare la fatica di alzarsi e prepararsi il caffè? Come tutte...
Problemi Adolescenziali

7 utili consigli per vivere al meglio la prima volta

Vi frequentate già da un po', e più lo conosci più ti rendi conto che è la persona giusta per te. La confidenza cresce, ed arriva il momento in cui senti di essere pronta ad affrontare la fatidica prima volta. Qualche dubbio, tante incertezze, ma...
Famiglia

Come fare un regalo inaspettato alla mamma

La mamma è sempre la mamma e spesso non la si ringrazia abbastanza per tutto quello che fa per la casa e per la famiglia. In realtà, ogni momento è buono per farlo, dal suo compleanno all'onomastico passando per la festa della mamma, che si celebra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.