Come chiudere definitivamente una storia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Amare ed avere accanto una persona è tra le gioie più belle della vita se non uno tra gli obiettivi primari di ognuno; purtroppo, non sempre le cose vanno per il verso giusto e, prima o dopo, ci si potrebbe ritrovare a dover chiudere definitivamente una storia; se ne possono essere sentite svariate di soluzioni; vediamo quali accorgimenti adottare per far si che sia in meno doloroso possibile per entrambi. L’amore può finire, questo è assodato e in questa guida vi dirò come fare per chiudere definitivamente una storia.

24

La prima regola è: pensiamoci bene! Analizziamo i problemi, cerchiamo di capire se sono risolvibili o quali possano essere dei validi correttivi; se decidiamo di chiudere una relazione dobbiamo esserne consapevoli. La consapevolezza ci deve chiarire le motivazioni in modo da poterle trasmettere, in modo chiaro, al nostro partner; se comunichiamo insicurezza in quel che diciamo, l’altra persona nutrirà sempre quel filo di speranza e non si staccherà mai completamente da noi, creando inutile sofferenza. Dopo averci ragionato ed essere arrivati alla “fatidica” conclusione, cerchiamo di chiudere in tempi quanto più brevi possibile, proprio alla luce dei concetti che abbiamo appena analizzato; se i motivi sono validi, dentro di noi non avvertiremo alcun senso di colpa.

34

Ora, più che i comportamenti da mettere in atto, analizziamo quelli che è bene evitare. Non chiedere una “pausa di riflessione”; creerebbe soltanto un’agonia nel rapporto con la consapevolezza, nel chi la chiede, di essere arrivati al capolinea e voler soltanto ritardare il triste epilogo. Accettiamo fin da subito le conseguenze della nostra decisione nel caso fosse unilaterale ed in nostro partner non fosse d’accordo. Non facciamoci sentire per “sapere come va” perché percepiamo la mancanza di chi ci è stato accanto; rimanere buoni amici è una soluzione da intraprendere solo se è chiara in entrambi la convinzione che l’amore sia finito. Allo stesso modo non inviamo sms di scuse, di buona notte/giornata.

Continua la lettura
44

Proseguendo, rispettiamo il dolore dell’altra persona evitando di dire frasi del tipo “reagisci”, “sei una persona adulta”, “la vita continua, volta pagina”; alle volte il silenzio è la miglior pratica. Non percorriamo la strada della falsa generosità dando la colpa a noi stessi; “meriti un partner migliore di me”, “io non riesco a renderti felice come potrebbe fare qualcun altro”, sono parole ipocrite tipiche della mancanza di impegno per rendere felice il rapporto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Matrimonio: i doveri coniugali

Il matrimonio, oltre ad essere un legame basato sull'amore e sulla creazione di una famiglia, è un patto basato su dei doveri reciproci. Il non rispetto di questi doveri può portare non solo alla rottura della coppia ma anche all'addebito per colpa...
Famiglia

Come chiedere scusa al proprio padre

Nei rapporti famigliari si intrecciano dinamiche complesse, dove l'affetto si mescola ad altri sentimenti ed è spesso difficile sapersi districare fra emozioni così profonde, ma spesso contrastanti tra loro. In particolare, il legame che ci unisce ai...
Famiglia

Come stabilire un buon rapporto con la suocera

Quando il matrimonio inizia, sappiamo che oltre ad avere a che fare con il nostro partner inizia quello con i membri della sua famiglia. Con alcuni sarà facile andare d'accordo, con altri difficile, tanto da creare problemi all'interno della coppia,...
Amore

Come comportarci se lui sparisce: 5 consigli

Ecco uno scenario che potrebbe sembrare familiare: state vedendo un ragazzo da un po' di tempo, potrebbe trattarsi di settimane o forse di mesi. Tutto vi sembra andare per il verso giusto e poi un bel giorno..puff... Lui sparisce. Svanito, senza lasciare...
Vita di Coppia

10 regole per non farsi lasciare

Quando si vive una storia d'amore che sembra una favola, è normale avere paura in alcuni momenti che essa finisca... E non su vostra decisione purtroppo. Per far si, che la vostra relazione sia felice e duri nel tempo, ci sono degli accorgimenti, che...
Famiglia

Consigli per affrontare la morte del nonno

Improvvisamente, ricordi i tuoi giochi di bambino. È un pensiero che arriva improvviso, un fulmine lacerante che squarcia la routine delle giornate della tua vita di giovane adulto, affacciato per la prima volta alle responsabilità sempre più pesanti...
Amore

10 frasi da non dire mai ad una mamma single

Essere mamma è di per sè una bella responsabilità, ma essere allo stesso tempo single può complicare le cose in quanto manca la cosiddetta "spalla maschile" a gestire le questioni scomode.Ma tante volte sono proprio i figli che alcune volte aumentano...
Amicizia

Come riconoscere l'invidioso

Quando si tratta di rapporti umani, non sempre riusciamo ad instaurare solide relazioni. L'ideale sarebbe trovare persone con le quali cominciare un cammino di rispetto e stima reciproci. Questo non sempre è possibile a causa di un sentimento come l'invidia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.