Come comportarsi con i propri genitori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rapporto genitori-figli è molto complicato, specialmente in alcune fasi della crescita del ragazzo. A fronte di genitori troppo apprensivi, ci sono figli che vorrebbero maggiore libertà. Ma davvero sono i genitori ad opprimerci, oppure siamo noi figli a pretendere troppo? Come fare per ammorbidire il comportamento dei nostri genitori? Inoltre dobbiamo distinguere la fase dell'adolescenza, da quella della maturità o dell'infanzia. In un caso i genitori hanno bisogno di noi, d'altro canto noi di loro, anche se il rapporto dovrebbe in realtà essere univoco e di mutuo interesse. Come comportarsi con i propri genitori?

26

Importante in tutti i casi è imparare ad avere meno pretese verso i genitori. Si è sempre in una posizione di dipendenza reale o psicologica da loro, ricordiamo che per i genitori di solito siamo la vita, la fonte di resistenza alle traversie e che nessuno mai ci potrà amare come sanno fare. Se crediamo il contrario, siamo in errore, il vincolo che ci unisce ai nostri genitori è unico ed insostituibile.

36

Non serve continuare a litigare, non ci concederanno in questo modo nemmeno ciò che un ragazzo deve fare necessariamente. Ragionare con loro con pacatezza, cercare di spiegare con argomenti chiari le proprie ragioni, migliora senz alcun dubbio il loro atteggiamento magari non subito ma nel tempo. Urlare con loro è controproduttivo, le persone civili si confrontano ed esprimono le loro opinioni. La famiglia è un rifugio, sia per i genitori che per i figli ed il suo compito è di rafforzare ed aiutare a non sentirsi soli nell'affrontare i problemi.

Continua la lettura
46

Si deve avere fiducia nei genitori e cercare di non combinare guai quando si esce. Ci si deve ricordare sempre che i nostri genitori sono stati figli prima di noi e che le loro esperienze a tale merito non sono molto dissimili dalle nostre. Il dialogo è importante sempre ed in ogni caso, non ci dobbiamo ritenere superiori perché l'epoca è diversa o le competenze scolastiche sono maggiori.

56

Dobbiamo ricordare che, nella maggiore parte dei casi, è l'esperienza quella che conta veramente, anche se ci riteniamo in grado di risolvere situazioni da soli, abbiamo molto da imparare dagli adulti che ci circondano e senza ritenerci inferiori, chiedere un parere ai nostri genitori è la migliore cosa da fare.

66

Il dialogo e la confidenza, oltre la mutua comprensione è davvero efficace per risolvere insieme ogni tipo di problemi. Viviamo in una società e la prima sua forma è la famiglia. Non dimentichiamo che anche i nostri genitori possono imparare da esperienze nostre, che non hanno fatto, ma che stiamo affrontando noi, avere una famiglia a volte è scomodo, ma nel tempo ci accorgeremo che è estremamente vantaggioso.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come comportarsi con la sua ex

Quando si sta insieme ad un uomo, nella relazione non c'è posto per una ex. Se la fidanzata precedente del vostro ragazzo continua a stargli attorno, dovreste parlarle e, possibilmente, porre una fine a questa situazione. Evitate qualsiasi affronto aggressivo,...
Amore

Come comportarsi se un'altra ragazza ci prova con il tuo ragazzo

I rapporti interpersonali sono sempre alquanto delicati e difficili da equilibrare, soprattutto quelli amorosi. Basta un'incomprensione, dovuta alla gelosia o alle insicurezze, per sgretolare idilli da romanzo rosa. Alle volte però, dietro questa insicurezza,...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con le bugie degli adolescenti

Il periodo dell'adolescenza, probabilmente è quello più delicato che una persona passa nel corso della propria. L'adolescenza, va dai dodici ai diciotto anni. Questo periodo di transizione è parecchio delicato poiché determina la crescita del bambino...
Amore

Come vestirsi e comportarsi al primo appuntamento

Siete riusciti ad avere un appuntamento con un ragazzo o con una ragazza che vi interessa e non sapete come vestirvi e come comportarvi? Avete paura di fare una cattiva impressione che potrebbe sfociare nell'interruzione del rapporto appena iniziato?...
Famiglia

Come comportarsi con i figli del nuovo compagno

Non esiste nessun manuale per imparare a fare i genitori, immaginarsi quanto possa complicarsi la vicenda se dobbiamo fungere da genitore per un figlio che non è nostro. Si tratta di un rapporto difficile da instaurare, ma che potrà, dal punto di vista...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi al primo appuntamento

La primavera si sa, è la stagione degli amori. Sbocciano nuove amicizie e, complice la bella stagione, si fanno anche nuove conoscenze. Se però, in gruppo è facile dimostrarsi estroversi e disinvolti, quando ci si trova ad un appuntamento "tête-à-tête",...
Problemi Adolescenziali

Come Comportarsi Con Gli Adolescenti

Capita spesso ritrovarsi alle prese con un figlio che non riconosciamo più e che, puntualmente, dice di non stimarci più e che non valiamo niente. Manteniamo la calma. Non andiamo in crisi, perché siamo solo di fronte ad un figlio in piena ribellione...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un figlio adolescente

Crescere un figlio è una responsabilità enorme sia per la madre che per il padre. Per questa situazione non ci sono manuali d'uso o comportamenti standard che vanno bene per tutte le famiglie. Bisogna affidarsi al buon senso e all'amore per il proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.