Come comportarsi con un figlio adolescente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Crescere un figlio è una responsabilità enorme sia per la madre che per il padre. Per questa situazione non ci sono manuali d'uso o comportamenti standard che vanno bene per tutte le famiglie. Bisogna affidarsi al buon senso e all'amore per il proprio ragazzo. Di solito nei primi anni di vita i piccoli hanno più o meno gli stessi comportamenti. Le difficoltà sorgono nella fascia preadolescenziale. A quell'età con la scuola cominciano a crearsi le amicizie e le prime cotte. Di conseguenza si sviluppano delle insicurezze che talvolta aumentano stando a contatto con altri coetanei. Anche se le persone non sono mai uguali ci sono degli atteggiamenti che le accomunano. Cerchiamo di spiegare come comportarsi con un figlio adolescente.

25

Di sicuro è uno dei periodi più delicati nella vita dell'essere umano. Il corpo si sviluppa anche troppo in fretta. Ma non sempre lo sviluppo cognitivo "segue lo stesso percorso". Anche se le femmine maturano prima teniamo conto che l'eccezione non fa la regola. Non solo i parenti stretti, ma anche la tempesta ormonale del periodo causa ansie e preoccupazioni. Gli adolescenti vivono intensamente la felicità. Accade la stessa cosa con le esperienze negative. Difficilmente notano la realtà che sta nel mezzo. È normale vederli scontenti ed irrequieti. Il problema nasce quando non si cerca un dialogo e la situazione si trascina nel tempo. Se vogliamo essere dei bravi genitori prima di tutto cerchiamo di andare d'accordo. Questo non vuol dire fingere che tutto vada bene. Non ci sono famiglie perfette. Ma ogni membro si assume le sue responsabilità. Questo dimostra ai ragazzi che anche loro hanno un ruolo in famiglia e nella società. Si va avanti comunicando gli stati d'animo e confrontando le esperienze.

35

Si cerca di essere un genitore presente ma non soffocante. Entriamo con discrezione nella loro vita. Sappiamo l'importanza che la sfera sessuale ha nello sviluppo di ogni essere umano. Basta poco per creare un disturbo o un complesso. È inutile fare pressioni per accontentare i nostri bisogni inconsci. Devono vivere in maniera naturale le vicende quotidiane. Se pure noi abbiamo bisogno di confidare un segreto facciamolo senza paura. Conquistiamo la loro fiducia e allo stesso tempo dimostriamo che possono ricambiarla. Quando raccontiamo della nostra fanciullezza non diamo ordini e non facciamo confronti. La cosa migliore è cercare di trasmettere le sensazioni che provavamo in quegli anni. Non deve sentirsi un disadattato. È già positivo se gli facciamo capire che è tutto normale.

Continua la lettura
45

Pulendo la camera è facile trovare "giornali strani". Soprattutto se abbiamo un figlio. Ma facciamo finta di non aver visto niente. Chi non ha "uno scheletro nell'armadio"?
Una mamma e un papà devono instaurare in primis un rapporto d'amicizia con la prole. Amiamoli tutti allo stesso modo se abbiamo deciso di avere una famiglia numerosa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

10 cose che un adolescente deve sapere

L'adolescenza rappresenta una delle fasi più difficili della vita; è un momento di evoluzione che porta l'individuo da uno stato di bambino a diventare una persona adulta. Questa fase è molto complessa in quanto sono in gioco molti aspetti legati allo...
Problemi Adolescenziali

Come gestire le ansie di una adolescente

L'adolescenza, si sa, è una fase delicatissima della vita. In questo periodo, è importante ricordare, che sorgono le prime delusioni amorose (ma anche di amicizia), le prime preoccupazioni e dove i ragazzi si pongono un'infinità di domande sulla sessualità...
Famiglia

Come comportarsi con i figli del nuovo compagno

Non esiste nessun manuale per imparare a fare i genitori, immaginarsi quanto possa complicarsi la vicenda se dobbiamo fungere da genitore per un figlio che non è nostro. Si tratta di un rapporto difficile da instaurare, ma che potrà, dal punto di vista...
Problemi Adolescenziali

Come "frenare" un figlio adolescente

Le persone che hanno un figlio adolescente oppure ricordano la propria adolescenza sanno quanto tale fase della vita possa essere complicata: figli ribelli che desiderano ritornare tardi a casa, cercano delle compagnie sempre nuove, credono di poter cambiare...
Problemi Adolescenziali

Come parlare ad un figlio adolescente

Parlando con gli amici, spesso, ci spaventiamo per ciò che riguarda il rapporto che a breve avremo con i nostri figli, appena saranno giunti a quella difficile età che è l'adolescenza....Ma non dimentichiamo che ogni età ha i suoi pregi, e serve per...
Problemi Adolescenziali

5 attenzioni che danno fastidio a un adolescente

L'adolescenza è un periodo della vita in cui si hanno grandi trasformazioni sia a livello fisico che a livello psicologico, in questa fase i ragazzi sono soggetti a un grande stress: a causa della scuola, delle relazioni e di altri fattori; ma una cosa...
Problemi Adolescenziali

Come aiutare un adolescente a superare una delusione d'amore

Essendo le delusioni d'amore, all'ordine del giorno, in particolar modo per gli adolescenti, abbiamo proprio pensato di proporre a tutti i genitori di questi figli, un articolo, che vuole fungere da guida pratica, per cercare di capire come aiutare, appunto,...
Famiglia

Come dimostrare l'affetto ai figli

Dimostrare il proprio affetto ai figli è un passaggio naturale e necessario del rapporto genitoriale: ci si confronta con una nuova generazione e con questa si instaura un legame fatto di scambi, crescita, protezione o in alcuni casi, soprattutto in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.