Come comportarsi con un padre autoritario

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non tutti i genitori sono uguali! Nella coppia c'è sempre chi dei due è un po' più autoritario. In questo caso il soggetto che prenderemo in considerazione è il padre. Non sempre è un fatto negativo avere un padre autoritario, purché questo non sfoci nella violenza. Questo comportamento, infatti, ha anche delle caratteristiche positive che è bene conoscere per saperle sfruttare al meglio! Nei prossimi passi scopriremo quindi come comportarsi con un padre autoritario. Siete curiosi? Allora continuate la lettura!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Padre autoritario
  • Onestà durante la discussione con vostro padre
  • Essere in grado di esprimersi adeguatamente e senza alzare la voce
  • Tanta pazienza
37

Essere autoritario non è sempre un fatto negativo, la persona autoritaria infatti è generalmente molto seria, coscienziosa ed onesta. Odia tutte le forme di disonestà e le situazioni poco chiare. Per questo motivo avere un padre autoritario è sicuramente positivo. Provate infatti a sfruttare questi aspetti positivi per spiegargli con chiarezza quali problemi avete e chiedete consigli anche per risolverli. Sicuramente saprà darvi degli ottimi suggerimenti. Mi raccomando esponete i fatti senza ripensamenti, siate anche il più aperti possibili; sicuramente apprezzerà il vostro sforzo e la vostra onestà.

47

Se siete in procinto di una discussione con il vostro padre autoritario, non alzate mai la voce. I repentini sbalzi di umore tendono a renderlo ancora più deciso nelle sue decisioni. Provate invece ad esporre con calma le vostre ragioni, cercando di farlo ragionare. Essere autoritario non è sinonimo di testardaggine, quindi potrebbe anche rivalutare la sua decisione, permettendovi quindi di trovare un giusto compromesso. Se invece non sente ragioni, provate ad esporgli nuovamente la vostra soluzione in un secondo momento, continuando a sostenere il vostro ragionamento. Difficilmente rifiuterà un ulteriore confronto. La parola d'ordine però rimane sempre la stessa: pazienza!

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Se il vostro padre autoritario vi ha concesso un permesso straordinario, come ad esempio tornare più tardi la sera, mi raccomando non sgarrate! Perdere la sua fiducia significa anche perdere quel briciolo di libertà che vi siete così duramente conquistati. Cercate quindi di dimostrargli che siete meritevoli di fiducia. Nel caso il comportamento autoritario di vostro padre sfoci nella violenza, a quel punto, se la situazione dovesse continuare nel tempo, chiedete aiuto ad un parente fidato oppure alle forze di polizia. In nessun caso, infatti, occorre passare alla violenza durante una discussione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un padre autoritario ha tante ottime qualità. Provate a sfruttarle al meglio per raggiungere i vostri scopi. In ogni caso non mentite mai, se si accorge che non siete onesti difficilmente riuscirete a fargli cambiare idea, anzi otterrete l'effetto opposto.
  • In ogni caso un padre autoritario non usa mai la violenza. In caso contrario contatta le forze dell'ordine o rivolgiti ad un parente fidato.
  • Se il vostro padre autoritario vi ha concesso un po' di tregua, non tradite mai la sua fiducia! E' infatti difficile riconquistarla in un secondo momento!
  • Non alzate la voce in ogni caso perché in questo modo farete degenerare ulteriormente il litigio. Respirate invece a fondo e cercare di mantenere un tono calmo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come gestire una persona autoritaria

"Autoritario" è l'aggettivo si riferisce ad atteggiamenti tendenti ad imporre la propria volontà senza ascoltare altre ragioni fuorché le proprie. La persona autoritaria si ...
Problemi Adolescenziali

Come porre dei limiti a un figlio adolescente

Per un genitore crescere ed educare un bambino è costantemente una sfida, un continuo mettersi alla prova con il terrore di commettere degli errori. Se ...
Famiglia

Come scegliere la badante giusta

Come scegliere una badante, oggi giorno non è una cosa tanto semplice considerando il fatto che in Italia non esiste una legislazione in merito e ...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlio

All'interno di questa guida andremo a parlare di famiglia. Ci concentreremo sull'analisi del rapporto tra padre e figlio, con qualche consiglio. Proveremo a ...
Problemi Adolescenziali

Come dare ripetizioni ad un adolescente

Chi di noi durante l'adolescenza non è stato in parte irriverente e svogliato. Si tratta infatti di una fase particolare della vita che sprigiona ...
Vita di Coppia

Come comportarsi se il partner chiede una pausa di riflessione

Tutto sembra andare nel verso giusto: armonia, amore e passione sembrano scontate quando all'improvviso il vostro partner richiede un momento di riflessione. La sensazione ...
Famiglia

Come farsi rispettare dai figli

Siamo in un momento storico in cui l'obbedienza gode di cattiva fama, nel senso che nessuno sembra essere disposto a voler rinunciare a nulla ...
Famiglia

Come essere un buon padre

Essere padre oggi significa molte cose. Se a questo si aggiungono le qualità che un uomo dovrebbe già possedere per essere un buon padre, il ...
Famiglia

Come avere un buon rapporto con i propri genitori

Non è sempre semplice essere figli o figlie e non lo è neanche essere genitore. Spesso, infatti, accade che tra i due nascano conflitti e ...
Problemi Adolescenziali

Consigli per migliorare il rapporto coi genitori

Il rapporto genitori figli è stato da sempre opera di discussione dalla gente comune, e materia di studio per gli esperti. Si può affermare con ...