Come comportarsi quando l'amore non è corrisposto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'amore è un'esperienza che prima o poi nella vita ogni essere umano prova. Di tutti gli stati emotivi è senza dubbio quello più importante, poiché regala momenti di forti emozioni. Soprattutto durante la fase iniziale dell'innamoramento si vive in una dimensione di trepidazione, di entusiasmo e di attesa. A prescindere dall'età, l'amore è una sferzata di energia positiva che la mente libera all'esterno. Ci si sente vitali, energici e pieni di fiducia in se stessi.
Ciò accade quando l'amore che si prova è corrisposto con la medesima intensità.
Quando invece si verifica il contrario, le cose cambiano. L'amore non corrisposto genera sofferenza e inquietudine. Si avverte un drastico calo dell'autostima e, nel timore di perdere l'oggetto d'amore, si tende a comportarsi in maniera inadeguata. Sentimenti negativi verso di sé affiorano alla coscienza, come sfiducia e senso di rifiuto. Occorre restare lucidi e agganciati alla realtà. In un amore non corrisposto, comportamenti sbagliati possono solo peggiorare la situazione.

27

Occorrente

  • Buon senso, coraggio, onestà verso se stessi
  • Rispetto per se stessi e l'altro, anche se delude
37

Il primo passo da fare quando un nuovo amore non è corrisposto sta nel rimuovere pensieri negativi e colpevolizzanti. Convincersi che non si meriti l'amore di una persona è inutile e controproducente. Bisogna invece accettare il fatto che non si può piacere a tutti. Ciò consentirà di comportarsi in modo equilibrato e corretto, anche nella sofferenza.
Quando l'amore non è corrisposto all'interno di una coppia consolidata, è necessario affrontare la realtà. È doloroso ammettere la fine di un amore, ma continuare in un rapporto spento non ha senso. Quando non è possibile recuperare l'affetto perduto, meglio chiudere.

47

Di fronte a un amore non corrisposto, bisogna comportarsi senza perdere il rispetto di sé e dell'altro. Essere insistenti, ossessivi e invadenti non giova a nessuno. Manifestare rabbia, gelosia e aggressività deteriora l'immagine di sé. L'atteggiamento migliore da adottare è rendersi invisibili. Si può anche fissare un tempo di attesa, nella speranza che l'amore nasca dall'altra parte. Spesso accade che all'inizio di una storia uno dei due si senta più coinvolto, mentre l'altro no. L'amore è un fenomeno imprevedibile, dove non esistono leggi fisse e uguali per tutti. Alcuni s'innamorano subito, altri con il tempo. L'unica regola è non farsi del male.

Continua la lettura
57

Trascorso un ragionevole periodo di attesa, ma l'amore non è ancora corrisposto, bisogna prendere una decisione. Occorre distaccarsi emotivamente dal proprio oggetto d'amore. Il rifiuto di un singolo individuo non è globale né universale. Non può investire l'intera persona. Rifiutare la subdola e pericolosa idea che non si troverà mai la persona giusta. Nessuno resta da solo, a meno che non lo voglia.
In questa fase di distacco, è bene distrarsi. Ci si può dedicare con maggiore energia al lavoro o in qualche attività piacevole. Lo scopo è abbandonare il senso di delusione e distogliere il pensiero dalle proprie ferite. Sono di aiuto tutte le occasioni di rinforzo per la propria autostima, come uscire, viaggiare, fare nuove conoscenze. Accumulare piccole vittorie e soddisfazioni renderà più accettabile la delusione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere pazienti e benevoli verso se stessi, il tempo cura le ferite
  • Fare qualcosa di buono per se stessi, coccolarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

5 frasi da non dire a un amico innamorato di te e non corrisposto

Ci sono almeno 5 frasi da non dire a un amico innamorato di te e non corrisposto. Quando una/o si innamora, gli inglesi dicono che è "caduto in amore" (to fall in love). Nella lingua italiana si parla invece di "innamorarsi". Provare un sentimento nei...
Amore

5 consigli per affrontare un amore non corrisposto

L'amore è una delle più belle emozioni che l'essere umano possa provare, ognuno prima o poi si ritroverà a sbatterci contro ma non sarà per forza qualcosa di positivo. Si perché ci si potrebbe sempre imbattere nel cosiddetto amore impossibile o,...
Problemi Adolescenziali

Come consolare un figlio adolescente innamorato non corrisposto

Stare vicini ai nostri figli anche nelle difficoltà è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo che i nostri figli si sentano sempre sicuri e protetti. Ad esempio, se nostro figlio adolescente è innamorato di una ragazza che non lo ama, sarà...
Amicizia

Come aiutare un'amica che soffre per amore

L'amicizia è uno dei sentimenti più belli e puri che esistano. Un amico è una figura presente nel momento del vero bisogno. Esso non ti giudicherà mai, ti mostrerà rispetto, ti farà sorridere nelle giornate più tristi e ti accetterà per quello...
Amore

Come soffrire meno per amore

La fine di una relazione o di un amore non corrisposto sono le cause principali di una delle patologie più diffuse nell'essere umano: il "mal d'amore". L'amore purtroppo, non è sempre fonte di benessere e felicità, molto spesso, soprattutto se non...
Problemi Adolescenziali

Come aiutare un figlio adolescente innamorato

L'adolescenza è una fase dell'età evolutiva particolarmente delicata. In questo periodo avviene il passaggio dalla pubertà all'età adulta e i ragazzi sono particolarmente sensibili e recettivi a qualsiasi stimolo o cambiamento. È anche la fase dei...
Amicizia

Come aiutare un'amica innamorata e non corrisposta

Quando si ha un'amicizia molto forte, che sia da diversi anni oppure appena nata, si finisce per condividere gran parte della vita e delle giornate con l'amica del cuore. C'è quasi un rapporto simbiotico, soprattutto durante l'adolescenza, ma se il legame...
Amore

Come trasformare l'amore platonico in amore vero

L'amore, quando non viene corrisposto, oppure quando non si è sicuri che l'altra persona lo corrisponda, può divenire una vera e propria tortura da vivere. Talvolta è difficile riuscire a capire se l'altra persona sia attratta da noi, o se stiamo semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.