Come dare fiducia ad un uomo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I rapporti di coppia non sono cosa facile da gestire. Tuttavia, se si ha la fortuna di incontrare la "persona giusta", che ci piace, ci intriga e ci fa sentire bene, si possono usare alcuni accorgimenti per far funzionare tutto bene. La prima difficoltà che si incontra, quando si conosce un uomo è quella del dargli o no la nostra preziosa fiducia. È vero che fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio; però è altrettanto vero che senza la fiducia reciproca non si può costruire nessun rapporto solido e duraturo e quindi anche noi donne dobbiamo trovare il coraggio di metterci in gioco. Vediamo allora come dare fiducia ad un uomo.

25

Come primo passo quando si conosce un uomo è bene non concedere troppo di sé stesse, perché non si sa ancora chi si ha di fronte. La donna dovrebbe cercare di capire se la persona che sta frequentando è interessata seriamente ad avere una storia o se se sta soltanto cercando un passatempo. Per capire ciò, basterà dare peso ai fatti e non alle parole. Ad esempio se vi dice che gli mancate, ma puntualmente siete sempre voi ad alzare la cornetta per chiamare, o a raggiungerlo a casa o sul luogo di lavoro, forse ciò che dice non è in linea con ciò che pensa e vuole. In poche parole, dovete dosare la vostra fiducia in base a ciò che vi dimostra con i fatti l'uomo che avete di fronte.

35

Ricapitolando, la fiducia è una cosa preziosa da concedere a piccole dosi e solo qualora la persona a cui la doniamo è in grado di meritarsela. Attenzione però ad essere esageratamente sospettose ed insicure, già perché non concedere subito la nostra fiducia, non è sinonimo di dubitare di tutto ciò che l'uomo dice o fa e non significa non credere che gli piacete davvero. Non dovete MAI dubitare di piacere ad un uomo che mostra interesse verso di voi! Perché mai non dovreste piacergli? Ciò a cui dovete prestare attenzione si basa semplicemente sul tipo di uomo che avete di fronte e su quello che egli vuole.

Continua la lettura
45

Se invece avete incontrato un uomo che dice di volere una relazione seria e stabile, cercate di mantenere la vostra dignità e fare in modo che sia lui a darsi da fare per conquistarsi la vostra fiducia. In che modo? Con i GESTI quotidiani e non con le parole. Fatevi desiderare e prendetevi tutto il tempo necessario di cui avete bisogno. In sostanza, se l'uomo che state frequentando o con il quale siete insieme, vi fa sentire insicure, perché non mostra di meritare fiducia è bene non fidarsi e a mio parere lasciar perdere. Basta prendersi del tempo per conoscere bene la persona che abbiamo di fronte, senza farsi false aspettative e non idealizzare l'uomo in questione. Se un uomo vi dimostra che di lui ci si può fidare, fidatevi, ma sempre facendo attenzione a non concedere la vostra fiducia al 100%.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come gestire la paghetta dei figli

Quello della paghetta è da sempre uno dei problemi più ardui da gestire sia per i genitori sia per i figli. Gli adulti infatti devono essere in grado di scegliere la giusta quantità di denaro da concedere ai più piccoli, mentre i ragazzi dal canto...
Amore

Come smascherare le scuse degli uomini

Le donne sono tendenzialmente insicure, soprattutto all'inizio di una relazione, quando ancora stanno valutando chi stiano frequentando e non sanno come riconoscere i suoi segnali. Gli uomini per contro sono abilissimi nel mascherare la realtà ed indorare...
Vita di Coppia

Gelosia nella coppia: come affrontarla

La gelosia nella coppia è un problema che accomuna molti di noi. Intuile negarlo: in tutte le relazioni è presente; addirittura, per molti, senza gelosia non esiste l'amore. Essa certamente a piccole dosi può rendere una relazione più forte e duratura...
Vita di Coppia

Vita di coppia: come ricostruire la fiducia

Nella vita di coppia, la fiducia rappresenta uno degli elementi fondamentali per la creazione di relazioni solide e capaci durare nel tempo. Cosa succede quando questo elemento viene meno? Come dice il proverbio, "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio"....
Amicizia

10 modi per lusingare una persona senza esagerare

L'adulazione rappresenta sempre una tecnica vincente quando si tratta di manifestare la propria stima verso un amico o una persona da corteggiare: tuttavia, bisogna cercare di mantenere un certo tono, evitando di risultare banali o addirittura poco sinceri....
Amore

8 regole per gestire una relazione amorosa

Una relazione amorosa non è una composizione chimica o una formula matematica. Non la si può racchiudere in dati, statistiche e vademecum. Ciononostante, è importante utilizzare e seguire una serie di "principi" non scritti dettati dal buon senso....
Amicizia

Come riconoscere le false amicizie

Un vecchio proverbio recita: "Chi trova un amico trova un tesoro!" Niente di più vero e sacrosanto, trovare un amico che sia disposto ad esserlo fino in fondo, non è poi facile come sembra. A volte si ha la brutta abitudine di chiamare "amici" chiunque,...
Famiglia

Come parlare con un adolescente

L'adolescenza rappresenta il periodo più delicato all'interno delle vita di ogni ragazzo e ragazza; è questa la fascia d'età in cui si creano le opinoni e si sviluppa una propria e personale visione del mondo. Spesso il desiderio di costruire ed affermare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.