Come dimenticare un amore impossibile

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le pene d'amore, si sa, sono sempre le più difficili da gestire e da affrontare. Se il vostro partner ideale è irraggiungibile, dovete assolutamente fare in modo di staccarvi dal sogno impossibile di costruire con lui/lei una vita che non avrà mai modo di diventare realtà. Tanti possono essere i motivi di un amore impossibile: magari la persona verso la quale nutrite profondi sentimenti non sa nemmeno del vostro tormento, o lo sa ma è già legata a qualcun'altro. Ecco allora alcuni consigli che vi aiuteranno a dimenticare l'uomo o la donna che per una qualche ragione non può stare al vostro fianco.  

24

Se finora avete concentrato tutta la vostra attenzione sul vostro amore impossibile è normale che vi siate isolati dal mondo che vi circonda. Il primo passo consiste dunque nel riscoprire il mondo intorno a voi, cominciate ad uscire dal vostro isolamento, iscrivetevi in palestra oppure frequentate un corso che vi piace. È probabile che la vostra anima gemella si nasconda proprio tra le persone con i vostri stessi interessi. Avrete così modo di conoscere persone nuove e, anche se non vi sentite pronti per immergervi in un'altra relazione, vi sentirete meno soli.

34

Quando ci si innamora di una persona si tende ad idealizzarla, la si pone su di un piedistallo immaginario e si effettuano continui paragoni tra lei e tutte le altre persone che si mostrano interessate a noi. Tutto ciò è sbagliato innanzitutto perché, così facendo, inizieremo a cercare una fotocopia del nostro amore impossibile, che non troveremo, perché esiste solo nella nostra mente. Aprirsi verso il nuovo è quindi il secondo passo per dimenticare un amore impossibile. Guardare le persone senza preconcetti e soprattutto senza paragonarli ai nostri fantasmi.

Continua la lettura
44

Il terzo ed ultimo passo è quello di guardare dentro voi stessi. Cosa vi spinge a cercare relazioni difficili? Perché vi innamorate sempre della persona "sbagliata"? Alla base di questi comportamenti può esserci la paura di relazionarsi in modo stabile, di formare una famiglia e magari la volontà di ottenere ciò che non è alla vostra portata. La società ci impone continuamente modelli di perfezione da raggiungere ma non è detto che sia effettivamente quello che vogliamo. Solo quando avrete fatto chiarezza in voi stessi, compreso quello che vorrete fare nella vita e imparato a star bene anche da single allora sarete pronti per il grande amore, quello dal quale non ci si aspetta nulla perché è già perfetto così com'è.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.