Come essere l'amante di un uomo sposato

di Cristina Marziali difficoltà: difficile

Come essere l'amante di un uomo sposatoLeggi Non è naturalmente facile spiegare come essere l'amante di un uomo sposato: il presupposto di partenza è che al cuor non si comanda, e che quando ci si innamora di una persona che è già impegnata, evidentemente si è disposti a passare sopra determinate convinzioni e scrupoli pur di godere della compagnia di colui che si desidera. Se però si affronta la situazione senza pregiudizi, ma senza troppe aspettative, anche un'esperienza del genere può essere utile per una crescita sentimentale ed emotiva.

1 Come essere l'amante di un uomo sposatoLeggi La prima cosa da tener presente quando si allaccia una relazione con un uomo sposato, è che non bisogna aspettarsi che lui lasci la moglie. Può anche prometterlo, più e meno vagamente, ma bisogna essere consapevoli che si accetta un ruolo ben preciso, quello dell'amante, che ha regole e prerogative diverse rispetto ad un ruolo, per così dire, più "ufficiale", con i dovuti pro e contro da avere sempre ben chiari. Per intenderci, non si può pretendere di passare insieme al proprio amato alcune occasioni ufficiali, come le festività di Natale, perchè lui sarà in famiglia, ma si potranno avere altri momenti altrettanto intensi e piacevoli.

2 La segretezza è fondamentale in un rapporto con una persona sposata: il giorno in cui non si riesce più a tollerare di non potersi far vedere in pubbliche effusioni, o di non poter palesare agli amici comuni i propri sentimenti, sarà quello in cui la relazione andrà troncata. Si può affrontare però la necessità di nascondersi come un gioco, un modo divertente e intrigante di cercare sempre occasioni e luoghi nuovi. La routine non è mai presente in una relazione extraconiugale, cosa che contribuisce a mantenere sempre vivi passione e affiatamento.

Continua la lettura

3 Un modo per mantenere sempre vivo il feeling con il partner, anche quando si è tra la gente e non si può quindi esternare il proprio rapporto, è di crearsi una sorta di codice segreto che accomuni gli amanti, che possano sentirsi in questo modo complici in una sorta di intrigo privato.  Questo è importante soprattutto per lei, che rischia di mettere in dubbio i sentimenti dell'uomo che ama, nel momento in cui sia costretta troppo a lungo a fingere.  Approfondimento Come gestire due relazioni contemporaneamente (clicca qui) Bisogna evitare situazioni potenzialmente imbarazzanti, per quanto possibile, soprattutto in cui sia presente la moglie di lui, e di mettersi in competizione con lei.  Se infatti l'uomo ha avvertito la necessità di un amante, probabilmente, è per compensare ciò che la legittima consorte non è più in grado di dargli, e non solo sessualmente.  Se si vive il rapporto in modo libero e leggero, consapevoli che non può avere altro esito se non quello che si vive giorno per giorno, si potrà affrontare al meglio anche un eventuale distacco, e si sarà pronte a vivere un rapporto di tipo diverso.. 

I pro e i contro di fare l'amante Come gestire una relazione con un uomo sposato Come conquistare un uomo sposato Come gestire una cotta per un uomo sposato

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili