Come fare divertire gli invitati di una festa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Festeggiare il proprio compleanno o una ricorrenza speciale rappresenta sempre un ottimo modo per stare in compagnia con i propri amici e per divertirsi insieme a loro. Una festa per riscuotere un buon successo deve, in ogni caso, essere organizzata accuratamente, fin dal minimo dettaglio. Così facendo, infatti, si riesce ad evitare che i singoli invitati ed il festeggiato rischino di annoiarsi in alcuni momenti di stallo. In questa guida vi daremo alcuni consigli pratici su come fare divertire gli invitati di una festa, affinché possiate ricordare questi momenti per sempre e con grande piacere.

26

Occorrente

  • musica, decorazioni, cibo dolce e salato
36

La prima cosa che non deve assolutamente mancare ad una festa di successo, per fare in modo che tutti quanti gli invitati si possano divertire, è sicuramente la musica. Il nostro consiglio è quello di scegliere la musica a seconda della moda del momento, ma anche seguendo i propri gusti personali. Infatti, è molto probabile che se voi stessi ascoltate un certo genere di musica, come ad esempio il punk o il rock, abbiate anche degli amici che amano questo stesso tipo di musica. È possibile, pertanto, realizzare una sorta di compilation con le proprie canzoni preferite. Una cosa che si deve assolutamente tenere in considerazione, creando la compilation per la festa, è senz'altro la durata di quest'ultima. Infatti, è buona regola realizzare una compilation più lunga di qualche ora rispetto ad una più breve. In questa maniera, quindi, è possibile stoppare la musica, nel caso in cui si ha l'intenzione di non volerla più sentire. Inoltre, una breve compilation porterebbe a lasciare la festa senza alcun sottofondo, nel caso in cui i propri invitati dovessero fermarsi un po' più di tempo rispetto a quello previsto.

46

Per divertirsi ad una festa non possono assolutamente mancare i giochi e gli scherzi. Se il festeggiato è un bambino e, pertanto gli invitati sono piccoli, è buona norma scegliere i giochi da fare durante l'evento in questione. Tutto questo risulterà essere, ovviamente, molto più semplice. Se invece il festeggiato e gli invitati sono adulti, il discorso cambia. In ogni caso, non ci si deve fare prendere dal panico, in quanto tornare dei bambini o organizzare dei giochi per soggetti piccoli con tema per adulti è molto semplice. Infatti, è opportuno pensare che una festa rappresenta, in ogni caso, un momento esterno alla solita routine quotidiana. Pertanto, non si deve aver alcun timore nell'organizzare cose divertenti ed abbastanza semplici. Un ottimo esempio potrebbe essere il birra pong. Anche in questo caso è necessario organizzare moltissimi giochi, in modo tale che se i vari ospiti dovessero fermarsi di più del tempo previsto, non rischierebbero di annoiarsi.

Continua la lettura
56

Il terzo ed ultimo consiglio che vi diamo per organizzare una festa di successo è quello di curare l'evento in questione. In altre parole, è necessario decorare la stanza principale in cui la festa si svolgerà, ed occuparsi degli alimenti e delle bevande. Un'atmosfera ricca di simpatiche decorazioni sulle pareti aiuterà i propri invitati a calarsi più semplicemente nello spirito della festa. Sicuramente il cibo e le bevande rappresentano una parte indispensabile per avere un buon successo. Nel caso in cui non si dovesse avere molto tempo a disposizione, per cucinare il menu, un buon consiglio è quello di acquistare tranquillamente dei cibi precotti come le pizze surgelate, le patatine ed i salatini. Tutti questi alimenti, infatti, sono generalmente graditi sia dai grandi che dai piccini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non pensate troppo a come la festa sarebbe dovuta andare e godetevi il momento, vi divertirete di più.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come festeggiare il cinquantesimo compleanno

Qualsiasi festa richiede sempre una certa organizzazione ma senza stress. 50 anni sono un bel traguardo e meritano un party semplice ma di successo. Che sia il tuo cinquantesimo compleanno, di un amico o di un parente, rimarrà per sempre un caro ricordo,...
Matrimonio

Matrimonio: 3 giochi per far divertire gli ospiti

Il matrimonio è il coronamento di un sogno d'amore, il giorno più bello da condividere con i parenti e gli amici più cari. Dopo l'emozione della cerimonia, è tempo di rilassarsi e divertirsi. Il ricevimento va vissuto come la ciliegina sulla torta....
Amicizia

Come far divertire gli ospiti

Capita spesso, in occasione di qualche avvenimento o festa di famiglia, di organizzare qualche ricevimento in casa propria. Inutile sottolineare che tutti ci tengono a fare bella figura, ma a volte non basta. E’ necessario che i vostri ospiti si divertano....
Amicizia

Come animare una festa per adulti

Può sembrare assurdo, ma quando si tratta di dover organizzare l'animazione delle feste per bambini abbiamo sempre in mente mille splendide idee: palloncini, dolcetti di ogni tipo, musica, pagliacci, maghi, conigli e colombe che che fuoriescono da cilindri...
Matrimonio

Come scegliere l'animazione per un matrimonio

Nell'organizzazione di un matrimonio, oltre alla scelta della location, dei fiori, delle bomboniere e della torta nuziale, sarebbe carino pensare anche all'animazione. La scelta sul cosa scegliere, per rallegrare la festa e far divertire gli invitati,...
Amicizia

Come organizzare una festa perfetta

Volete colpire il vostro partner, o il vostro migliore amico, realizzando il party dei loro sogni? Avete tempo e voglia, ma non sapete da dove cominciare? Allora questa guida fa proprio per voi. Nei prossimi passi andremo a vedere come organizzare una...
Matrimonio

Come divertirsi ad un matrimonio

Il matrimonio è sempre un evento importante nella vita di un coppia, rendere quel giorno i più bello che si sia mai passato è d'obbligo, ma questo non vale anche per gli invitati, che spesso possono annoiarsi a questi eventi e non condividere a pieno...
Matrimonio

Come rendere un matrimonio divertente

Il matrimonio è o non è una festa? A giudicare dallo stress che s'impadronisce degli sposi, dalla reazione non esattamente entusiasta di molti alla vista di una partecipazione e dalla parata di facce annoiate ritratte nell'album di nozze, viene da pensare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.