Come farsi corteggiare

tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

L’arte della conquista e della seduzione rappresenta un enigma non risolto, che dai tempi oramai passati risuona nella mente degli uomini e delle donne. Come bisogna corteggiare l’altro sesso e cosa conta veramente?? Innanzitutto, si può assolutamente affermare che sorridere ed avere un atteggiamento positivo aiuta moltissimo (perlomeno, è un’ottimo biglietto da visita). Nella seguente dettagliata e semplice guida leggibile nei passaggi susseguenti, vi spiegherò esaustivamente come farsi corteggiare!!!

212

Ricordatevi che la prima impressione è quella che conta maggiormente ed un sorriso è fondamentale, specialmente perché aiuta a comunicare meglio il vostro sex appeal. Abbastanza importante è anche l’espressione degli occhi e, precisamente, la garanzia del successo della conquista è fornita da un’occhiata furtiva (che vale più di mille parole).

312

Un uomo oppure una donna, per riuscire efficacemente nell'arte della conquista dell'altro sesso, dovrebbero possedere delle particolari caratteristiche, tra cui l'essere affascinanti, avere dell'umorismo, sfoderare un sorriso incantevole, avere delle buonissime maniere ed essere abbastanza discorsivo.

Continua la lettura
412

I gesti e le attenzioni che piacciono maggiormente alle donne per essere corteggiate sono semplici e, allo stesso tempo, fondamentali: specificatamente, a ciascuna femmina piacciono molto i complimenti, per cui gli uomini non dovrebbero essere timidi. Comunque, alla base di tutto c’è ovviamente il rispetto dell'altro, che appunto non deve mai mancare.

512

Le basi del corteggiamento sono le coccole, le carezze, i baci e gli abbracci; inoltre, le donne adorano essere protette, ascoltate veramente e sostenute: l’importante è far sentire una femmina costantemente al sicuro e sempre circondata da attenzioni, ma ovviamente senza esagerare troppo.

612

L’arte del corteggiamento sembra oramai scomparsa, poiché non si utilizza quasi più prendersi del tempo per conoscersi bene e valutare il potenziale partner prima di mettere poi le basi per un rapporto serio e profondo. L’evoluzione della donna nel tempo (che ha assunto un ruolo maggiormente attivo) ha certamente provocato tale scomparsa quasi totale.

712

Attualmente, i tempi sono molto più brevi ed, infatti, talvolta è sufficiente uno sguardo per procedere poi all'avvicinamento e all'intimità sessuale. Purtroppo succede che non si corteggi più, poiché si ha paura che l’altra persona non sia interessata e, quindi, non si desidera sprecare tempo ed energia. L’importante è vivere il corteggiamento liberi da qualunque condizionamento: infondo, farsi desiderare è il metodo maggiormente certo per avere poi un risultato positivo.

812

Con riferimento ad alcuni consigli utili, ricordatevi che è fondamentale: essere sempre se stessi (veri e sinceri); evitare i confronti e i paragoni con gli anni passati, perché è inutile piantare il seme dell’insicurezza e della gelosia; far sentire alla persona che avete davanti che è unica.

912

Per cominciare, fate capire alla persona a cui siete interessati che siete disponibili nei suoi confronti, anche soltanto attraverso un gioco di sguardi: questa rappresenta una tecnica quasi innata nelle donne. Se avete attirato la sua attenzione, la fase successiva è il dialogo e l’importante non è l'argomento (quello assolutamente da evitare è quello della vita privata), ma trasmettere sicurezza.

1012

Un'altra cosa essenziale è quella di sorridere spesso, perché il sorriso aiuta a ridurre la tensione e l'imbarazzo (specialmente all'inizio della conoscenza reciproca). Se tutto è andato bene, il passo successivo è molto semplice e consiste nel cominciare a condividere le esperienze personali, allo scopo di creare una maggiore intimità nella coppia.

1112

Creata l'intimità giusta, è concesso giocare con le allusioni ed il mistero, per stimolare la fantasia: praticamente, ciascuno ha il proprio ruolo ed è consapevole del gioco a cui sta partecipando. In queste regole non scritte del corteggiamento, però, è sempre l’uomo che corteggia e la donna che stabilisce i tempi. Gli uomini devono essere continuamente cavalieri, poiché esserlo è un grande punto a suo favore e non una debolezza.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Idee regalo in fase di corteggiamento

Il momento del corteggiamento, si sa, è la fase più romantica (ma anche più importante e delicata) nel tentativo di instaurare una relazione con una persona. Ed è quindi il momento in cui ogni piccolo errore può esser "pagato" a caro prezzo. Ecco,...
Amore

Come corteggiare una collega di lavoro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti in nostri lettori, per cercare di capire cosa possono e come devono fare per corteggiare una loro collega di lavoro.Può infatti capitare d'innamorarsi sul proprio luogo di lavoro e proprio per questo motivo vogliamo...
Amore

Come corteggiare le donne

Riuscire a corteggiare una donna può risultare un compito non semplice da eseguire, riuscire a capire i suoi pensieri, i suoi gusti ed interessi, è un azione da che richiede dedizione verso la persona di cui si nutre un determinato interesse. Nella...
Amore

5 modi eleganti per rifiutare un corteggiamento

A volte può capitare che una persona non adatta a noi si avvicini e ci corteggi. Esistono moltissimi modi per declinare un invito o un corteggiamento in modo educato ed elegante, per non perdere così il proprio stile ed essere gentili nonostante la...
Amore

Come corteggiare una ragazza più grande

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, nei prossimi passi, vedremo insieme utili consigli e suggerimenti su come corteggiare una ragazza più grande. Fare colpo e conquistare una ragazza più grande può essere facile, se si conosce il metodo...
Amore

10 consigli per piacere alle ragazze

Quando si parla di ragazze, spesso si dice che le donne siano esseri meravigliosi, ma complicati perché è difficile capire cosa vogliono davvero o sta all'uomo cercare di interpretare certi comportamenti o certe frasi che fanno od esprimono. Naturalmente...
Amore

Come sedurre un uomo ricco

Il denaro oggi è capace di colpire più a fondo di quanto si pensasse, è capace perfino di spingere donne a sedurre uomini che ne dispongono in quantità, molto spesso senza neanche particolari interessi fisici o caratteriali. Come sedurre un uomo ricco...
Amore

5 frasi carine per conquistare una ragazza

I primi appuntamenti sono un momento molto importante per le giovani coppie. In questa prima fase, le ragazze amano farsi corteggiare dal proprio partner con fiori, gesti romantici e frasi dolci. È importante, quindi, che gli uomini scelgano le frasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.