Come mantenere self control

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Self Control (o autocontrollo) è la capacità di dominare, selezionare, coordinare o inibire i propri desideri, affetti e pulsioni. Arrivando a compiere gesti estremi si può avere deifficoltà a mantenere il controllo anche verbalmente. Molte persone, invece, alzano la voce e si arrabbiano facilmente pregiudicando la qualità dei loro rapporti interpersonali. Vediamo allora come mantenere il self control.

26

Occorrente

  • Ciò che vi occorre è soltanto un momento della giornata in cui potervi dedicare a voi stessi.
36

Per prima cosa, chiudete gli occhi e immaginate di avere davanti a voi un viale alberato lungo il quale dovrete camminare per raggiungere le tappe che vi porteranno alla meta, ossia al raggiungimento del self control.
La prima cosa che dovrete fare è trovare una posizione comoda, lasciare che i muscoli del vostro corpo si rilassino e cominciare a contare ad alta voce fino a dieci. Ad ogni numero corrisponde ad un’inspirazione ed un espirazione lenta. Non è un compito di matematica, ma di respirazione: tra un numero e l’altro dovrete riempire i vostri polmoni d’aria per poi farla uscire lentamente. In questo modo, quando sarete arrivati all'ultimo numero, avrete compiuto un ottimo esercizio di respirazione ed è molto probabile che vi sentiate già meglio.

46

Dopo aver rilassato i muscoli del vostro corpo, è necessario passare ad un esercizio per la mente. L’obiettivo è abbattere l’impulsività e creare le condizioni per mantenere un autocontrollo sano. Questo è un passaggio molto importante: trattenere certe reazioni senza incanalarle nella giusta direzione servirà solo a farvi accumulare ancora più rabbia, che non essendo stata espressa avrà l’effetto di aumenterà la vostra tensione. È quindi fondamentale esprimere sempre le vostre emozioni, ma senza perdere il controllo. La tecnica più efficace consiste nell’esaminare tutte le situazioni che di solito vi fanno perdere il controllo e nelle quali la vostra impulsività si manifesta di più. Dovrete trovare i punti che questi eventi (o situazioni) hanno in comune.

Continua la lettura
56

La terza tappa corrisponde anche alla meta. Aver trovato i punti che hanno in comune le situazioni che vi scatenano la perdita del self control significa aver acquisito la consapevolezza di ciò che scatena certe reazioni e soprattutto avete trovato un comune denominatore, quindi la causa della vostra perdita di controllo deriva da una sola cosa, anche se spesso si manifesta in forme diverse. Quello che dovete chiedervi è perché quella determinata cosa (o persona) vi induce una perdita di controllo. Se ad esempio è sempre la stessa persona a suscitare in voi certe reazioni, potreste scoprire che ciò che più vi dà fastidio è che quella persona mette a nudo degli aspetti che appartengono anche alla vostra personalità, ma che non riuscite a tollerare e che quindi fate di tutto per ricacciare indietro. Nel momento in cui questi aspetti vengono palesati, nasce in voi un conflitto ed ecco spiegata la vostra reazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abbiate troppa fretta

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come essere una dominatrice

In una coppia c'è sempre uno dei due che ha in mano le redini del rapporto. Che detta le regole, che conduce il gioco e che dice sempre si o no. In poche parole, in ogni rapporto, c'è chi comanda e chi obbedisce. Chiaramente deve essere una situazione...
Famiglia

Festa della mamma: come festeggiare

La mamma è colei che da sempre ci accompagna lungo il percorso della vita, ci ha fatto nascere e si prende cura di noi, oggi come ieri. Essere una mamma, significa affrontare il lavoro più difficile del mondo, per 24 ore al giorno solo per amore dei...
Amicizia

Come regalare dei buoni benzina

Oggi diventa una spesa sempre più eccessiva fare rifornimento. Sia che si tratta di mezzi su due o quattro ruote mettere la benzina (o anche il diesel) è diventato praticamente un sorta di mantenimento del mezzo. Poiché il costo è veramente eccessivo,...
Problemi Adolescenziali

Adolescenti e cellulari: consigli

Ormai siamo in un mondo super tecnologico e iperattivo.Internet e l'uso continuativo dei cellulari, fanno parte costantemente della nostra vita: sono utilissimi e sicuramente ci agevolano in piccoli e grandi problemi che affrontiamo, ma come ogni cosa,...
Vita di Coppia

Le reazioni più razionali dopo aver scoperto un tradimento

Un tradimento non è mai facile da accettare, perché si viene delusi proprio dalla persona in cui si confida, per cui si prova amore, stima, con la quale si progetta la propria vita futura. Uno dei pilastri basilari della coppia è il rispetto reciproco....
Problemi Adolescenziali

Come fare outing

Negli ultimi tempi, si è sentito molto parlare di un fenomeno abbastanza diffuso e discusso dai vari media: l'outing. Esso, si è sviluppato negli anni 90 negli Stati uniti, con l'intento di rivelare l'orientamento sessuale di personaggi famosi o politici....
Vita di Coppia

Come discutere senza litigare

Abbastanza spesso, a tutte le coppie (sposate, fidanzate, conviventi e non), ai colleghi di lavoro, ai parenti, agli amici e ai semplici conoscenti, succede di litigare anche per motivazioni completamente insignificanti: la maggioranza delle volte, inoltre,...
Problemi Adolescenziali

Come difendersi dai provocatori

Esistono delle persone che riescono a far uscire il peggio di quelle con le quali si rapportano. In genere cercano di mettersi sulla difensiva, attaccando per primi, in modo da partire in vantaggio in vista di una probabile discussione. Questo tipo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.