Come non dipendere da lui

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un po' per tradizione, un po' per cultura, un po' per mentalità, la donna ha la tendenza ad instaurare una relazione con un uomo mettendo a fuoco una grossa debolezza femminile che si può definire con una sola parola: dipendenza. Sia che si tratti del partner, che di una persona che si ha voglia di conquistare o con la quale si vive una storia fatta di alti e bassi, questo fattore può diventare davvero problematico, producendo forti conseguenze negative, come la nascita di forti ansie, insicurezze immotivate, sottovalutazione della propria persona e così via. Vedremo pertanto come poter ragionare serenamente al fine di aiutarvi a non dipendere da lui.

25

Il primo passo da fare è cominciare a coltivare interessi per avere una vita ricca e felice indipendentemente dalla presenza del partner: infatti la cosa più importante è il vostro benessere e la vostra soddisfazione personale, senza rinunciare a nulla solo per far piacere a lui, nè prima, nè durante, nè a relazione finita. Frequentate una palestra, andate in biblioteca, fate amicizie, uscite la sera, date un contributo a qualche associazione di volontariato: il tutto per trovare degli scopi e rendere piena la vostra esistenza.

35

Non trascurate i vostri cari e le vostre amicizie, perché il supporto ed il conforto morale dei veri affetti, quelli che ci hanno accompagnato dall'alba della nostra esistenza e ci sono stati vicini sia in momenti belli, sia in momenti bui, ha un valore incalcolabile. Il tempo è prezioso e va via velocemente senza tornare più indietro: bisogna quindi spenderlo al meglio con chi merita e con il quale si rischia magari di non potersi più rivedere, anzichè demoralizzarvi dipendendo addirittura da un pensiero di gelosia o da un messaggio che non arriva.

Continua la lettura
45

Cercate di conservare sempre la vostra positività, sdrammatizzando gli eventi o eventuali litigate; perché è inaccettabile rodersi il fegato e l'umore per tutta la giornata, o addirittura per giorni interi. Si tratta solo una condizione momentanea, non di una terribile catastrofe irrimediabilmente irrecuperabile che condizionerà per sempre la vostra vita; per cui distogliete lo sguardo dalle cose negative e concentratevi su qualcosa di piacevole.

55

Fate un bel viaggio mentale verso i vostri ricordi più felici: se prima di conoscere il vostro lui stavate bene, potete benissimo tornare ad esserlo. Bisogna amare se stessi; ognuno di noi è meravigliosamente unico e la nostra essenza non ha bisogno di imporsi nella mente nessuna deviazione ansiogena che scatta automaticamente in conseguenza del comportamento dell'altro. Se il vostro lui non dipende da voi, perché mai voi dovreste farlo? Non aggrappatevi emotivamente a nessuno, non avete bisogno di conferme, siete perfette così come siete.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come mantenere vivo l'amore da anziani

Ogni rapporto di coppia, fin dall’inizio, si deve basare su determinati principi che servono per renderlo duraturo, sereno e stabile. Uno di questi è il poter avere un’eccellente indipendenza dal compagno. Purtroppo è un elemento che, solitamente,...
Vita di Coppia

10 regole per non farsi lasciare

Quando si vive una storia d'amore che sembra una favola, è normale avere paura in alcuni momenti che essa finisca... E non su vostra decisione purtroppo. Per far si, che la vostra relazione sia felice e duri nel tempo, ci sono degli accorgimenti, che...
Vita di Coppia

10 tipi di relazione più comuni

Fugaci, intense, brevi o durature, leggere o viscerali, le relazioni che posso nascere tra due cuori palpitanti sono tante, diverse e tutte affascinanti. Dal migliore amico che si svela essere l'amore di una vita, allo sconosciuto tenebroso ed intrigante...
Matrimonio

Come rifiutare un invito a nozze

Ricevere l'invito per un lieto evento come un matrimonio, è spesso motivo di gioia per il compimento di una storia d'amore, nonostante il dispendio economico e di tempo che spesso comporta, ma può in alcuni rappresentare un vero e proprio peso di cui...
Amicizia

5 motivi per evitare le persone negative

L'amicizia ha sempre rappresentato un sentimento importante nella vita delle persone, perché è un modo di imparare a interagire con i propri simili, dipendentemente, dall'età che si ha. L'amicizia ci consente di migliorare noi stessi e il rapporto...
Vita di Coppia

Calo del desiderio: come aiutare il partner

Il calo del desiderio sessuale è una disfunzione denominata "disturbo del desiderio sessuale ipoattivo". Può presentarsi nel corso della vita di chiunque, indifferentemente dal sesso, dall'orientamento sessuale o se si è single o impegnati. Le cause...
Amore

Vantaggi e svantaggi di essere single

Si dice che essere single sia sinonimo di libertà assoluta, di autonomia e di indipendenza, ma è davvero sempre così? Molti single, in realtà, decidono loro stessi di restare da soli, per la vita o per un lungo periodo di tempo, magari dopo aver ricevuto...
Amore

Come superare una dipendenza affettiva

Le persone con scarsa fiducia in sé stesse, instaurano spesso, un rapporto di coppia "malato" e poco equilibrato. Il legame diviene morboso e ossessivo. Nasce una vera e propria patologia che se non presa in tempo, rovina la relazione tra i due. È più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.