Come organizzare una festa a tema

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante tutto l'arco dell'anno, vi sono moltissime festività durante le quali è possibile mettere in scena vere e proprie feste a tema, per riunirsi con gli amici, mangiare, ballare, giocare ai giochi da tavolo o cantare al karaoke. Tali feste a tema sono molto gettonate e gratificano molto chi le organizza, ma anche chi partecipa. Per organizzare una festa a tema occorrono semplici, ma fondamentali accorgimenti. Se non sapete, nel dettaglio, come darne una, in modo divertente ed efficace, leggete questa guida che vi fornirà tutte le dritte necessarie affinché possiate imparare come organizzare una festa a tema.

25

Iniziate, tenendo conto del budget, che avete a disposizione, quindi dotatevi di penna, carta, calcolatrice e fate bene i conto in base ai soldi che avete messo da parte. Poi dedicatevi alla scelta del tema della festa: fatevi consigliare da qualcuno, anche tenendo conto delle risorse che avete, quindi dovrete trovare e scegliere una location. Se la location scelta è un appartamento o una sala in affitto, dovrete cercare di curare al massimo gli allestimenti e la parte scenografica. Se invece, credete sia meglio affittare un locale già allestito, sarete già molto avanti col il lavoro: esistono, infatti numerosi locali, strutturati con allestimenti, che ne orientano già il tema: in stile medievale o in stile country, con il tema della giungla o del mondo della magia, con tanto di folletti, piante e finti animali al loro interno. Vi basterà che i vostri invitati si procurino per la festa l'abito idoneo e che voi forniate qualche dettaglio personale al luogo e il gioco sarà fatto.

35

Se la festa si svolgerà presso una sala o un appartamento vuoti e quindi completamente da allestire, sarà meglio che vi adoperiate per imbandire la zona al meglio possibile. Munitevi quindi di stoffe, carte colorate, addobbi a seconda del tema. Se realizzate, ad esempio, una festa di Halloween o in tema "magia", dovrete allestire drappi di tendaggi in nero, in rosso o in arancione, cercando di mettere in risalto il lato macabro e oscuro dell'incontro, e poi posizionare lanterne, candele, ragni e scheletri. Dovrete anche preparare gli appositi biglietti d'invito a tema, e procurarvi, con un po' di fodera nera, qualche mantello in più, o qualche cappello da mago, in cartone, per coloro che si presenteranno sprovvisti di adeguato abbigliamento. Se invece, il tema della festa si orienterà verso il "vecchio west", concentratevi nella creazione di un angolo bar con la scritta "saloon", luogo di incontri per gli stranieri che passavano per caso nelle locande per rifocillarsi dopo un lungo viaggio, molto trattato nel film dedicati al genere. Potrete poi costruire finti recinti e attaccare alle pareti dei poster a tema, con cavalli, praterie e case in legno, nonché carri e barili. Per intrattenere i vostri ospiti, potete munirvi di giochi da tavolo: uno incentrato sul tema potrebbe essere "Bang!" ambientato proprio nel far west.

Continua la lettura
45

Se le vostre disponibilità economiche sono notevoli, potreste organizzare una bella festa in tema medievale, affittando ad esempio la sala di un castello. In questo caso la location stessa costituisce un forte impatto visivo. Esistono anche castelli di piccole dimensioni, o falsi d'epoca, in cui il noleggio non è proibitivo: contattate i vostri conoscenti o fate delle regolari ricerche su internet per ottenere maggiori informazioni. Occupatevi anche di precisare nell'invito il tema della festa e il luogo, fornendo anche delle indicazioni su dove acquistare l'abbigliamento o su come adoperarsi per farselo da soli.

55

Cercate poi di intrattenere i vostri invitati al meglio, noleggiando un karaoke o addirittura un dj: dovrete quindi pagare la SIAE per ottenere i diritti musicali. Potete anche affittare molti giochi da tavolo o addirittura mettere in scena un vero e proprio gioco di ruolo a tema, che potrà durare anche tutta la notte e sarà anche un mezzo per i vostri invitati per conoscersi meglio approfondendo. Potete creare anche un tema "al buio", per riunire tutti i vostri amici single e farli conoscere: vestitevi da cupido e pagate un fotografo che catturi i primi momenti delle nuove coppie che probabilmente si formeranno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

10 idee divertenti per il proprio matrimonio

Ogni coppia, che deve compiere il grande passo, desidera che il proprio matrimonio sia perfetto ed indimenticabile. Le scelte davanti a cui si trovano a dover prendere una decisione sono diverse: la scelta delle fedi nuziali, la compilazione di una lista...
Matrimonio

Le più belle location per un matrimonio a Roma

Il matrimonio è uno dei momenti più importanti nella vita di una coppia, e sicuramente uno degli eventi più difficili e faticosi da organizzare. Quello che deciderà dell'intero stile del matrimonio è la scelta della location. E se ci si sposa a Roma...
Amicizia

Come organizzare una festa in stile western

Cerchiamo di capire come poter organizzare una festa, in puro stile western e poter in questo modo, far divertire sia i grandi, che poco amano le feste a tema, e sia i più piccoli, che invece sperano sempre di poter partecipare ad un festa in maschera!Il...
Matrimonio

Come scegliere l'animazione per un matrimonio

Nell'organizzazione di un matrimonio, oltre alla scelta della location, dei fiori, delle bomboniere e della torta nuziale, sarebbe carino pensare anche all'animazione. La scelta sul cosa scegliere, per rallegrare la festa e far divertire gli invitati,...
Amicizia

5 consigli per organizzare un pic nic di stile

Primavera ed estate sono i momenti migliori per stare il più possibile all'aperto e godersi la natura. Un ottimo modo per farlo è organizzare un pic nic! Questo è un semplice pranzo all'aperto e un'occasione di relax, che la maggior parte delle persone...
Matrimonio

Come scegliere il tema del matrimonio

Perché il giorno delle nozze rispecchi lo stile che gli sposi hanno deciso e regali a tutti un piacevole ricordo, la scelta di un tema conduttore è fondamentale. Non sempre però risulta semplice individuare quello giusto, ma soprattutto trovare gli...
Matrimonio

Come intrattenere gli invitati a un matrimonio

Decisa la data delle nozze è necessario iniziare a pensare all'organizzazione dell'evento. Il protagonista principale è senza dubbio l'abito della sposa, ma una parte rilevante va data anche tutto ciò che andrà ad intrattenere gli ospiti dopo la cerimonia....
Matrimonio

5 giochi per intrattenere gli ospiti a un matrimonio

I matrimoni sono eventi importantissimi e unici per sposi e invitati. Rappresentano il coronamento del sogno di una coppia, che potrà finalmente dar vita ad un nuovo nucleo familiare. Festeggiare questo giorno nella maniera più divertente possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.