Come organizzare una serata in stile arabo

Difficoltà: media
Come organizzare una serata in stile arabo
14

Introduzione

Originali, divertenti, particolari...Sono questi gli aggettivi con cui possono essere definite le feste a tema, ultima tendenza nelle notti di festa di giovani e meno giovani. Il tema di oggi è il mondo magico dell'Arabia che con le sue ambientazioni, i suoi suoni, i suoi colori ben si presta per una serata diversa dal solito. Andiamo a capire quindi come organizzare una festa in stile arabo.

24

Non è difficile trovare una location adatta a questo tipo di party. In inverno basterà una grande stanza, meglio se con qualche colonna, in estate sufficienti porticati o cortili da addobbare con cura. L'arredamento prevede divani e letti a baldacchino, oltre a grandi cuscini. Il tutto dovrà chiaramente essere scelto con cura, privilegiando colori caldi, viola, marrone, arancione e tessuti quali l'organza. In tema dovranno essere anche tovaglioli, piatti e bicchieri. Spesso i supermercati propongono confezioni di piatti, tovaglioli e bicchieri in plastica e carte che richiamano proprio queste fantasia e queste tonalità. Se volete aumentare il coinvolgimento, poi, ricordate che potrebbe essere interessante tirare fuori piatti o caraffe in ottone dalle credenze del salotto, per un effetto davvero invidiabile. Assicuratevi che ogni appoggio sia dotato di bastoncini di incenso fumanti e se potete lasciate in diffusione una melodia sensuale araba per aumentare il coinvolgimento. Assolutamente da evitare invece le sedie: l'ideale sarebbe stendersi, sdraiarsi e rilassarsi sui divani e sui cuscini, in maniera perchè no scomposta, ma di certo piacevole e conviviale.

Come organizzare una serata in stile arabo
34

Se volete aumentare il coinvolgimento, poi, ricordate che potrebbe essere interessante tirare fuori piatti o caraffe in ottone dalle credenze del salotto, per un effetto davvero invidiabile. Assicuratevi che ogni appoggio sia dotato di bastoncini di incenso fumanti e se potete lasciate in diffusione una melodia sensuale araba per aumentare il coinvolgimento. Assolutamente da evitare invece le sedie: l'ideale sarebbe stendersi, sdraiarsi e rilassarsi sui divani e sui cuscini, in maniera perchè no scomposta, ma di certo piacevole e conviviale.

Come organizzare una serata in stile arabo
44

L'ideale sarebbe chiaramente portare a tavola alimenti e piatti tipici. Non potrà quindi mancare il pane arabo, ma interessanti potrebbero essere anche piatti di cous cous, hummus di ceci, il kasba di pollo, la salsa di peperoni. Semplice da preparare ma d'effetto anche visivo un tagliere di verdura mista, da porre a centrotavola anche per dare colore e allegria. Dopo la cena potete servire ai vostri ospiti una tisana o un infuso: depurativa, riscaldante, adatta a questi ambienti è una ottima soluzione per permettere ai vostri ospiti di proseguire le serate senza essere e senza sentirsi troppo appesantiti. Non è questa chiaramente la sede adatta per fornire indicazioni dettagliate su come cucinare questi piatti, ma un buon libro di cucina o qualche sito specializzato potrà di certo esservi d'aiuto per portare a tavola i piatti giusti, con la cottura giusta e nella modalità giusta.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide