Come raccontare la propria storia d'amore

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A chiunque abbia avuto, o ha tutt'ora, una felice e vivace storia d'amore, farebbe piacere mettere la sua storia nero su bianco, o più semplicemente raccontarla, magari ai propri figli. In questa guida cercheremo di dare dei semplici consigli su come tramandare la propria relazione sentimentale nel modo migliore possibile in modo da far trasparire tutta la propria gioia provata con la dolce metà. Se possibile, cercate di raccontare la vostra storia d'amore assieme al vostro partner, renderà il racconto il più verosimile possibile.

24

La prima cosa da fare è ricordare come tutto ha avuto inizio! Il primo appuntamento è sempre un momento indimenticabile, perché riporta al presente tutte le sensazioni provate nel più felice dei giorni. Le situazioni che più si affacciano alla memoria sono gli episodi divertenti: quello in cui avete fatto il primo bagno al mare, quando avete ballato e con quale canzone, se avete vissuto insieme una vacanza speciale! Ma non solo i momenti belli, anche momenti tristi e di litigio possono essere utili se tramandati: fa sempre bene riflettere sui propri errori, ricordandoli teneramente e, magari, ridendoci su.

34

Le fotografie possono esservi di grande aiuto, perché dietro ad ogni scatto è nascosto un momento significativo della vostra vita. Il vostro entusiasmo renderà incredibile anche il più ordinario dei dettagli, e voi proverete una grande gioia a manifestarlo a qualcuno che vuole conoscervi. Può aiutare raccogliere tutti i vostri "dolci momenti" in album fotografici, così facendo avrete un'idea ben precisa delle fasi nella vostra relazione sentimentale. Le fotografie e le immagini sono secondo me il metodo migliore per raccontare una storia d'amore, rendono il racconto molto vivace e rimarrà più impresso nella mente di chi ascolta.

Continua la lettura
44

Molto importante è citare i posti e i luoghi in cui avete passato momenti indimenticabili con il vostro partner, ad esempio città che avete visitato durante i vostri viaggi all'estero, oppure anche solo momenti di felicità passati in luoghi comuni che comunque sono stati resi speciali da lei/lui. Potreste arricchire il vostro racconto servendovi di souvenir e oggetti che ricordino quei luoghi e quei momenti, e non mi dite che quando fate dei viaggi tornate a mani vuote! Gli oggetti, come le fotografie, posso essere pregni di sensazioni e sentimenti che possono essere condivisi con le persone a voi care. Potrete rispolverare questi ricordi anche in vista di anniversari e festeggiamenti vari!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Errori da non commettere dopo aver lasciato una persona

Come vedremo nel corso di questa guida, la fine di una relazione sentimentale, soprattutto se di lunga durata, è sempre motivo di profonda amarezza, e non solo per la persona che viene lasciata. La persona che subisce la rottura della relazione ovviamente,...
Famiglia

10 bugie che i genitori dicono ai figli

Ebbene sì, per essere dei bravi genitori spesso occorre raccontare qualche bugia. La maggior parte delle volte è a fin di bene, per semplificare la vita a tutti. Quando però i figli scoprono che i genitori hanno raccontato delle bugie spesso ci rimangono...
Amore

10 errori da evitare appena si termina una relazione

La rottura di un rapporto di coppia non è mai un momento semplice, soprattutto se questo è durato molto a lungo e ci si ritrova improvvisamente da soli dopo tanto tempo. Le reazioni emotive possono essere anche molto diverse tra loro. Alcuni di noi...
Famiglia

Consigli per dire al proprio figlio che è stato adottato

Non è semplice per i genitori adottivi dover raccontare dell'adozione al proprio figlio. Molto spesso infatti, i genitori si trovano in difficoltà e non sanno come affrontare questa situazione nel modo migliore. I dubbi possono essere tanti e, talvolta,...
Matrimonio

Come fare il tableau per il matrimonio

L'amore.... Sentimento così importante, forte e travolgente che stravolge le nostre vite. Quando però esso si evolve verso un progetto più grande e serio, come quello della famiglia, le coppie non possono non pensare al matrimonio. Diciamoci la verità,...
Amicizia

Come scrivere una lettera ad un amico

Scrivere una lettera ad un amico è un piacere,  sia per chi compone sia per chi la riceve. Può essere per esprimere solo i propri pensieri, è utile per chi a parole fatica a manifestare i propri sentimenti, è ottima anche per accompagnare un regalo....
Famiglia

10 cose da non dire mai alla cognata

La cognata è la persona con cui spesso si instaurano rapporti contrastanti, dipende spesso dal carattere e dal tipo di relazione che si instaura. Essa può rappresentare la sorella o l’amica che non si è mai avuta oppure la peggiore nemica, contro...
Amicizia

Come rispondere a domande inopportune

Un antico proverbio tramandato dalle nostre nonne citava: "È lecito chiedere, rispondere è educazione", ma spesso alcune domande sono talmente indiscrete ed inopportune, che ci lasciano basiti, non solo per la risposta da dare, ma anche per la poca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.