Come ravvivare la passione in una coppia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Eminenti sociologi e psicologi hanno distinto la fase dell'innamoramento, fatta di timidi sguardi e gentili attenzioni, da quella dell'amore e della passione vera e propria, in cui i due partner si fondono a tutti gli effetti in una cosa sola. Questo stadio dell'amore, in cui ha un ruolo fondamentale anche il sesso, tende però a scemare man mano che gli anni passano, a causa non solo di litigi e incomprensioni, ma soprattutto per via della monotonia e delle abitudini che portano la coppia a dare sempre tutto per scontato. I due partner cessano piano piano di corteggiarsi e col tempo diventano meno attraenti l'uno nei confronti dell'altra. Come ravvivare quindi la passione in una coppia? Ecco una serie di consigli utili che uomini e donne possono seguire per sentirsi ed essere di nuovo desiderabili agli occhi del partner.

27

Il primo consiglio per mantenere viva la passione è quello di riportare alla mente le emozioni che provavate i primi tempi del vostro amore. Questo lo potete fare da soli oppure in compagnia del vostro partner. Organizzate, ad esempio, una cena intima e riguardate insieme le foto o i filmini delle vostre prime vacanze a due. Sarà bello riscoprire insieme le sensazioni di gioia e di calore che avete provato e di cui magari vi siete un po' dimenticati. Un rapporto, anche se consolidato dalla presenza di figli e dalle responsabilità reciproche, deve essere alimentato quotidianamente. Di sicuro non è facile quando le preoccupazioni e i doveri incombono, però con il giusto impegno da parte di entrambi ce la potete fare.

37

Una delle cause che a volte può rovinare un rapporto di coppia e spegnere la passione sono le interferenze che derivano dalle relazioni con le altre persone, siano essi i genitori, i suoceri o altri membri della famiglia. Certamente, quando si forma una famiglia non è possibile esimerci dall'avere rapporti con i parenti, tuttavia, sopratutto se questi abitano vicino, dovete sempre fare in modo di proteggere la vostra intimità. Cercate quindi di ritagliare i dovuti spazi alla coppia, anche ad esempio nei confronti dei figli. Coltivare interessi in comune potrebbe essere un'idea per alimentare la complicità. A volte potrebbe essere utile - e anche molto divertente - giocare a fare gli amanti clandestini, rubando il tempo da trascorrere insieme ad altre cose, come ad esempio il lavoro o la famiglia, per scambiarsi coccole ed effusioni in piena libertà.

Continua la lettura
47

Un altro consiglio utile per risvegliare la passione è quello di prendersi cura di sé e del proprio aspetto. Se si vuole essere attraenti agli occhi del proprio partner occorre per prima cosa non lasciarsi andare. A volte ci sono delle condizioni come la malattia che ci impediscono di farlo, ma se state bene e non avete particolari problemi la cosa peggiore che potete fare per danneggiare la sessualità col proprio partner è quella di farsi vedere sempre trasandati e trascurati. Questo naturalmente vale sia per gli uomini che per le donne, che spesso danno troppo per scontato il loro rapporto e non ritengono più necessario battere la concorrenza. Se da una parte il vostro compagno o compagna vi ama e vi accetta per quello che siete, dall'altra è innegabile che a tutti piace avere vicino una persona curata e di bell'aspetto. E a volte basta davvero poco: una manicure, un nuovo colore di capelli, qualche vestito sexy nell'armadio e apparirete subito più desiderabili.

57

Un altro aspetto da non trascurare è quello psicologico. Sia l'uomo che la donna possono attraversare dei momenti difficili nella vita che possono contribuire a spegnere la passione nella coppia. La perdita del lavoro, una malattia, la presenza di uno o più bambini piccoli in casa possono far perdere l'interesse verso il sesso e dunque verso il proprio partner. In questo caso il consiglio è di parlare apertamente col proprio compagno e spiegarli i motivi del vostro disagio. Altrimenti potreste rivolgervi ad uno psicologo che vi aiuti a focalizzare il problema. Molte coppie trovano utile anche fare della terapia di coppia. I problemi legati alla sfera sessuale e del desiderio se non affrontati subito tendono a peggiorare perché innescano nella coppia tutta una serie di malesseri che poi è difficile controllare. Bloccare per tempo questo circolo vizioso è fondamentale.

67

Purtroppo a volte ciò che fa scemare la passione è la scoperta del tradimento del partner con un'altra persona. Strappi di questo tipo possono essere ricuciti solo se c'è amore a sufficienza da entrambe le parti, ciò nonostante può succedere che la passione vacilli. In questo caso sarà la persona tradita a non sentirsi più attraente nei confronti del partner oppure a negarsi al proprio compagno per punirlo o tenerlo sulle spine. Anche in questo caso una strada per riscoprire la passione reciproca deve essere trovata il prima possibile per non rischiare di far andare a rotoli il rapporto. L'impegno maggiore dovrà mettercelo colui o colei che ha tradito per cercare di recuperare la fiducia del partner e farlo sentire di nuovo desiderato e desiderabile.

77

Talvolta può succedere che invece di un vero tradimento, a renderci disinteressati e freddi nei confronti del partner sia un invaghimento, più o meno serio, verso un'altra donna o uomo. Queste debolezze sono proprie dell'essere umano e bisogna essere abbastanza adulti da saperle gestire. In questo caso, quindi, anziché parlarne subito alla vostra metà, rischiando di ferirla, cercate di fare prima chiarezza dentro di voi. A cosa corrisponde questo invaghimento? Si tratta di qualcosa di forte oppure un fuoco di paglia che dipende da una qualche mancanza che riscontrate dentro la coppia? La persona verso cui vi sentiti attratti è davvero così speciale o è magari la brutta copia di vostra moglie o vostro marito? Non esitate a fare paragoni: è probabile che alla fine vi renderete conto di come siete fortunati e che riscoprirete dentro di voi quell'amore e quella passione verso il vostro partner che da tempo ormai apparivano sopiti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come ravvivare la sessualità di coppia

Uno dei fattori molto importante in una coppia è la sessualità. Nasce dall'attrazione sessuale: il desiderio, soprattutto quello femminile, è difficilmente solo fisico e, per lo più, nasce da un interesse, da una sollecitazione mentale. Dopo molti...
Vita di Coppia

Come risvegliare la passione nella routine di coppia

L'inizio di una relazione è sicuramente uno dei momenti più coinvolgenti per la coppia. Baci, carezze, incontri travolgenti, voglia di intimità e tanta, tanta passione. Spesso però, con il passare del tempo, subentra la routine, la passione tende...
Vita di Coppia

5 motivi per cui una donna tradisce

La nostra relazione non è più appassionata come prima, lei è sfuggente e sempre più disinteressata a noi. Un atroce sospetto si insinua nei nostri pensieri: tradimento! Prima di lasciarci andare a supposizioni azzardate, valutiamo con attenzione la...
Vita di Coppia

Come tornare insieme dopo un tradimento

Il tradimento, quando scoperto oppure confessato, può provocare una rottura definitiva del rapporto di coppia, oppure, in alcuni casi, viene perdonato e la relazione ricomincia. La persona tradita, infatti, si sente offesa e umiliata, e mette in dubbio...
Amore

Cosa fare quando lui non vuole fare l'amore

Contrariamente alla credenza popolare, gli individui di sesso maschile non sono sempre impazienti di fare l'amore, tutto il giorno e tutti i giorni. E sorprendentemente, i ragazzi possono avere addirittura dei cali di desiderio a lungo termine, proprio...
Vita di Coppia

I motivi più comuni per cui le coppie non fanno l'amore

Quando una coppia non fa più l'amore, significa molto probabilmente che all'interno di essa sono sorti alcuni problemi. Certamente è insolito che due persone che si amano smettano da un giorno all'altro di provare attrazione l'uno per l'altra. Ma cosa...
Vita di Coppia

Come capire se lei ti tradisce

Il tradimento è una delle cose peggiori che possano capitarci nella vita.Si tratta di un qualcosa che ha il potere di creare, nella persona che lo subisce, dubbi e domande su sé stesso.Ci si comincia a chiedere come mai sia potuto succedere, perché,...
Vita di Coppia

Come sconfiggere la paura del tradimento

Le relazioni d'amore comportano tante emozioni, stati d'animo e sensazioni molto forti ma non sempre sono di natura positiva. Solitamente le persone vivono la relazione interpersonale con il proprio partner con il costante timore del tradimento. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.