Come ravvivare la sessualità di coppia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei fattori molto importante in una coppia è la sessualità. Nasce dall'attrazione sessuale: il desiderio, soprattutto quello femminile, è difficilmente solo fisico e, per lo più, nasce da un interesse, da una sollecitazione mentale. Dopo molti anni di convivenza, capita che l'interesse da parte di uno o dei due partner diminuisca ed è una cosa alquanto normale. Prendiamo come esempio i bambini che appena hanno un gioco nuovo, accantonano tutti gli altri e si dedicano solo a quello. È il fascino della novità che poi pian piano diventa un'abitudine. Non rappresenta, dunque, un sintomo di disinnamoramento, ma solo uno stimolo ad impegnarsi per ravvivare la fiamma della passione. Seguendo questa guida utile, sarà più facile capire come ravvivare la sessualità di coppia.

27

Occorrente

  • Il desiderio di mettersi in discussione
  • Fantasia
  • Voglia di giocare, sperimentare e divertirsi
37

Si sa, all'inizio di una storia molti sono i gesti inaspettati provenienti dal nostro partner per far sì che ci conquisti: un mazzo di fiori, una cena a lume di candela o un viaggio romantico o avventuroso, un certo tipo di abbigliamento intrigante e sexy. All'apparenza sembrano essere cose banali, ma che in realtà con il passare del tempo, si perdono per strada: è importante ricordare che la persona che si ha accanto deve essere conquistata, corteggiata e fatta sentire importante ogni giorno, altrimenti alla storia focosa e movimentata subentrerà l'abitudine. È importante ripartire dai piccoli gesti: meglio non aspettare San Valentino per presentarsi a casa con cioccolatini e rose, non attendere il compleanno per una cena a due a base, magari, di ostriche e Champagne, ma nemmeno l'estate per un week-end romantico in un castello medievale o in un centro benessere.

47

A volte ci si dimentica di far dei complimenti al nostro amato/a poiché durante la storia d'amore si dà per scontato tutto ciò: uno degli aspetti importanti è quello di far in continuazione dei complimenti al partner, magari sull'aspetto fisico o sul modo di vestire, sull'abbigliamento o sugli atteggiamenti; cerchiamo sempre di far sentire importante l'altra persona con delle parole dolci.

Continua la lettura
57

La vacanza potrebbe essere una soluzione per riaccendere la fiamma alla coppia: che si tratti di tre o più giorni, trascorrere assieme del tempo in un ambiente sconosciuto è estremamente salutare per due persone: lontani dal trantran quotidiano sarà, infatti, molto più facile sentirsi liberi. L'importante è creare le condizioni propizie per far in modo che la persona che ci stia accanto ricominci a sentirsi bene, apprezzata, stimata, amata e desiderata. I centri benessere sono quelli più indicati, ma anche gli chalet in montagna, tra silenzio e boschi, ed il trend del momento: soggiorni in ville storiche e castelli, che dispongono di stanze adatte a tutte le tasche, che forniscono servizi di colazione e cena in camera, piscina e vasca idromassaggio.

67

Per le coppie più affiatate ed esuberanti è, infine, consigliato dedicarsi al gioco: con gioco si intende, ovviamente, quello che si condivide con il partner all'interno della propria stanza da letto. I sexy shop, oggi se ne trovano in grande quantità anche su internet, dispongono di oggetti stuzzicanti e divertenti, in grado di solleticare le fantasie delle menti più aperte: senza scendere in eccessi, meritano di essere ricordati i completini sexy, o in pizzo o latex, le candele erotiche da massaggio, gli oli multiuso, ma anche i dildo o i vestitini.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate cosa piacesse un tempo al vostro partner
  • Una vacanza è solo una vacanza, se non lavorate per creare la situazione giusta
  • Giocare con la propria sessualità non è peccato: consente di aumentare la complicità tra i due partner

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come parlare della sessualità con i figli adolescenti

L'adolescenza non è mai un periodo facile per un ragazzo, e nemmeno per un genitore che deve crescerlo. Infatti questo è il periodo delle nuove scoperte e soprattutto delle sessualità. Gli ormoni in circolo negli adolescenti li spingono a provare sempre...
Problemi Adolescenziali

Come spiegare la pubertà al proprio figlio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire ed imparare come poter spiegare la pubertà, al proprio figlio, in modo che possa essere ben informato ed anche istruito del presente argomento, che non sempre è ben accetto o anche...
Vita di Coppia

5 motivi per cui una donna tradisce

La nostra relazione non è più appassionata come prima, lei è sfuggente e sempre più disinteressata a noi. Un atroce sospetto si insinua nei nostri pensieri: tradimento! Prima di lasciarci andare a supposizioni azzardate, valutiamo con attenzione la...
Problemi Adolescenziali

Come affrontare la paura della novità

È risaputo che qualcosa che non conosciamo, provochi in noi un forte senso di paura. Il termine novità, che in un comune dizionario italiano indica "ciò che si presenta per la prima volta", è qualcosa di cui non abbiamo mai avuto esperienza, e che...
Vita di Coppia

5 cose che le donne odiano a letto

La sessualità è un aspetto molto importante per ogni coppia: è importante che la coppia si trovi in sintonia e ci sia passione, e il modo di vivere e pensare la sessualità siano simili.Per ogni donna il sesso è un argomento delicato e complesso,...
Vita di Coppia

5 cose che gli uomini odiano a letto

Ci sono alcune cose che gli uomini, generalmente, non apprezzano affatto, quando si tratta di relazioni sentimentali e sessuali. Se noi donne non amiamo alcuni comportamenti maschili a letto, faremo bene a sapere che anche gli uomini odiano determinati...
Vita di Coppia

10 regole per non farsi lasciare

Quando si vive una storia d'amore che sembra una favola, è normale avere paura in alcuni momenti che essa finisca... E non su vostra decisione purtroppo. Per far si, che la vostra relazione sia felice e duri nel tempo, ci sono degli accorgimenti, che...
Problemi Adolescenziali

Come fare outing

Negli ultimi tempi, si è sentito molto parlare di un fenomeno abbastanza diffuso e discusso dai vari media: l'outing. Esso, si è sviluppato negli anni 90 negli Stati uniti, con l'intento di rivelare l'orientamento sessuale di personaggi famosi o politici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.