Come rendere un matrimonio divertente

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il matrimonio è o non è una festa? A giudicare dallo stress che s'impadronisce degli sposi, dalla reazione non esattamente entusiasta di molti alla vista di una partecipazione e dalla parata di facce annoiate ritratte nell'album di nozze, viene da pensare che a volte il matrimonio non sia proprio un'occasione gioiosa. Niente paura: trasformare il giorno del sì in un momento davvero vivace, brillante e piacevole da ricordare è un'impresa tutt'altro che impossibile. In quest'articolo trovate alcuni suggerimenti utili su come rendere un matrimonio divertente, a prova di musi lunghi per tutti i presenti, sposi e invitati.

26

Occorrente

  • Entusiasmo
  • Creatività
  • Originalità
  • Giochi
  • Scherzi
  • Suspence
36

Per rendere il matrimonio divertente anche per gli sposi sin dalla sua organizzazione, il consiglio è quello di uscire dagli stereotipi più seriosi per quanto riguarda inviti, partecipazioni e bomboniere. Sbizzarritevi con biglietti fantasiosi, frasi spiritose ed immagini buffe: c'è modo di divertire i vostri invitati senza scadere per forza nel cattivo gusto. In più, su internet sono davvero numerosi i servizi che consentono di personalizzare nei minimi dettagli partecipazioni, tableau de mariage, segnaposto e tutto ciò che occorre per accogliere i vostri ospiti. Inoltre, molte coppie "tappezzano" il paese o le vie del quartiere in cui vivono con locandine divertenti che pubblicizzano il gran giorno. Insomma, le idee per rendere il clima più spiritoso non mancano.

46

Per quanto riguarda il momento della cerimonia vera e propria, si può spezzare la routine e regalare qualche sorriso pieno di sorpresa scegliendo un veicolo insolito per arrivare in chiesa, in comune e nel luogo in cui si celebrerà il rito. Sidecar, Harley Davidson e coloratissime Api Piaggio sono soltanto alcuni dei mezzi con cui sorprendere e divertire i vostri ospiti. Un matrimonio "fuori dal coro" passa anche attraverso gli abiti degli sposi. I più eccentrici possono optare per indumenti dal colore e dal taglio insoliti, magari con reminiscenze vintage: di sicuro effetto sono i vestiti anni 50 per lei e i completi da dandy per lui. I più classici possono stupire con un dettaglio originale, come le scarpe adorne di scritte personalizzate, di gran moda tra le spose.

Continua la lettura
56

Infine, c'è la festa vera e propria, la cui riuscita decreta il successo di un matrimonio divertente. In questo caso, il coinvolgimento degli invitati è d'obbligo: bisogna, quindi, creare tanti momenti di gioco e di festa che vedano tutti protagonisti. Cercate di scegliere una location non troppo "ingessata": se la stagione lo consente, l'ideale è stare all'aperto, in mezzo alla natura. Non allestite lunghe e fredde tavolate, ma disponete gli spazi per il ricevimento in modo da creare un clima il più possibile rilassato e salottiero. Scegliere un tema per la cerimonia vi aiuterà a personalizzare l'ambiente e a coinvolgere di più i vostri ospiti; il menù deve essere originale e creativo nei sapori e nella presentazione delle portate. Naturalmente non deve mancare la musica e lo spazio per ballare; se saranno presenti tanti bambini, valutate se è meglio contare su un animatore per dare modo di svagarsi tanto a loro quanto ai genitori. La socievolezza contagiosa degli sposi farà il resto e il vostro matrimonio verrà ricordato come il più divertente per un bel po' di tempo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzando la cerimonia, chiedetevi sempre se voi la trovereste divertente: se gli sposi sono i primi a non essere convinti, difficilmente lo saranno gli invitati.
  • Fate tesoro di ciò che vi ha annoiato e infastidito durante i matrimoni altrui per organizzare al meglio il vostro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come scegliere le partecipazioni per il matrimonio

Il giorno più bello della vostra vita è arrivato e dovete occuparvi dei mille aspetti che riguardano l'organizzazione dell'evento. Tra questi non può mancare la creazione o scelta degli inviti e delle partecipazioni per il matrimonio. Queste determineranno...
Matrimonio

10 cose da fare per organizzare un matrimonio

Organizzare un matrimonio è un'attività appagante, creativa, divertente e soddisfacente, per una coppia di sposi e le loro famiglie. L'organizzazione di un matrimonio, però, rischia talvolta di essere anche piuttosto impegnativa e stressante. Ecco...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio con un wedding planner

Sono sempre di più le coppie che affidano l'organizzazione del proprio matrimonio ad un wedding planner. Per un giorno indimenticabile e perfetto, ci si rivolge ad un professionista che segua tutta la fase di preparazione dell'evento, curando i minimi...
Matrimonio

Le cadute di stile da evitare nell'organizzazione delle nozze

Organizzare un matrimonio non è tra le cose più semplici, non a caso è sempre più frequente l'affidarsi a esperti del mestiere, i cosiddetti wedding planner. Nell'organizzazione di un matrimonio occorre saper pianificare ogni singolo dettaglio nel...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza spendere troppo

Il matrimonio è il sogno di moltissime coppie di innamorati. Purtroppo, al giorno d'oggi, si tende a ritardare il matrimonio per la mancanza di un lavoro che garantisca sicurezza economica. Le difficoltà economiche non devono, però, infrangere questo...
Matrimonio

Come organizzare da soli il proprio matrimonio

Avete deciso di sposarvi e volete organizzare da voi il vostro matrimonio? Allora. Proseguite nella lettura e scoprirete come è facile organizzare il tutto senza la necessità di dover ricorrere ad un wedding planer, cha non farebbe altro che far lievitare...
Matrimonio

Come consegnare le partecipazioni di nozze

In occasione di un matrimonio sono tantissime le decisioni da prendere: la location in cui avverranno il rito religioso ed il ricevimento, il vestito, le decorazioni per la chiesa, le bomboniere e, per ultimo, ma non per questo meno importante, la consegna...
Matrimonio

Come calcolare il budget del matrimonio

Coronare il sogno del matrimonio è uno degli obiettivi che accomuna molte persone su questa terra. Il giorno più bello della propria vita dovrà essere perfetto, ogni cosa sarà fatta bene e, soprattutto secondo alcune tradizioni, sarà necessario non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.