Come riconquistare il partner dopo un tradimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il tradimento nella coppia è sintomo di crisi, ma, come tutte le criticità, può diventare un'importante occasione di crescita, sia personale che della coppia stessa. Errare è umano, lo sappiamo, e cercare di rimediare ai propri errori è il primo passo di un percorso che rinforza e rende più profondo il rapporto. Se siamo pronti ad una sincera autoanalisi introspettiva per comprendere le motivazioni che ci hanno spinto a tradire e, soprattutto, ad accettare le reazioni del nostro partner, potremo davvero rinnovare la complicità che ci ha uniti e ricominciare assieme. Vediamo allora come riconquistare il partner dopo un tradimento e ricostituire la nostra coppia.

24

Primo passo: capire perché ci siamo lasciati andare. Che sia stata un'occasione estemporanea o un tradimento ripetuto (decisamente più grave), dobbiamo analizzarci a fondo per comprenderne le cause. E forse sarà la tappa più difficile di tutte. Perché indagare dentro sé stessi, con sincerità, può significare scoprire lati di noi che non ci piacciono, o che qualcosa nel rapporto con l'altro si è effettivamente incrinato, magari da tempo. Prima di decidere di volerlo riconquistare a tutti i costi è importante che ne siamo davvero sicuri: giocare con i sentimenti altrui è cosa ancor più nociva che troncare una relazione. Se capiamo che, in fondo, ciò che ci manca è una sicurezza, e non l'altra persona in quanto tale, tornare (o restare) insieme significherebbe protrarre nel tempo una conclusione inevitabile. E tanta sofferenza in più.

34

Se invece siamo davvero certi che ciò che desideriamo è lui/lei, e che lo sbaglio commesso non ha significato, allora prepariamoci al secondo passo: confessarlo. Sì, perché venire a sapere di essere stati traditi da parte di altre persone è un duro colpo che rende estremamente difficile, se non impossibile, il perdono. Troviamo un momento adatto, rechiamoci insieme in un luogo rilassante (parlarne nel locale affollato dove di solito ci incontriamo con gli amici non è una buona idea) e parliamogli apertamente del fatto che abbiamo commesso un grosso errore. Non sono importanti i dettagli, per quanto dobbiamo aspettarci che ci verranno richiesti, ma le motivazioni. Di solito, non si tradisce senza un motivo; la nostra relazione stava attraversando un momento difficile? C'erano trascuratezza, noia, disagio? Questa è l'occasione per mettere in gioco tutte le carte, ed ammettere le colpe di entrambi.

Continua la lettura
44

Eccoci arrivati al terzo passo: accettare con umiltà (in fondo, abbiamo sbagliato noi) le reazioni del partner. Certo, insulti e aggressività non dovrebbero mai essere permessi, ma non possiamo pretendere la tranquillità assoluta da chi ci è accanto. Se il partner dichiara di avere bisogno di tempo, concediamolo, sia a lui/lei, che a noi. Ci servirà per valutare adeguatamente la situazione. E rincorrere qualcuno che sfugge non è la soluzione migliore per ricominciare. Quando saremo entrambi pronti a riprovare, dimostriamogli che il nostro rapporto può essere ancora splendido, forse anche di più. Non lasciamoci andare alla routine, ma inventiamoci un nuovo modo di fare coppia; divertiamoci assieme, proviamo nuove esperienze, ma soprattutto siamo noi stessi. È questo che, all'inizio, ci ha fatto innamorare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come riconquistare un uomo ferito

Le relazioni purtroppo non vanno sempre benissimo, e in molti casi una coppia che sembrava perfetta, è costretta a lasciarsi. Sia la donna che l'uomo, rimangono spesso feriti dalla fine di un amore e di un'intesa particolare e non è sempre facile superare...
Matrimonio

Come riconquistare la propria moglie

Nella vita, ogni coppia, affronta momenti di difficoltà. Queste difficoltà possono essere di passaggio ma talvolta possono trasformarsi in situazioni spiacevoli dove i rapporti si deteriorano.In questa breve guida verranno descritti dei "passaggi obbligati"...
Vita di Coppia

Come fare se tua moglie ti tradisce

Ciò che preoccupa spaventosamente ogni individuo è, da sempre, l'idea che il proprio partner o la propria partner possa sentimentalmente tradirlo. Alle volte è solo una fissazione dettata dall'eccessiva gelosia o da una malcelata insicurezza, mentre,...
Vita di Coppia

5 buoni motivi per non perdonare un tradimento

Il tradimento non è una bella cosa, questo si sa. Esistono vari tipi di persone che lo affrontano; c'è chi fa finta di nulla e perdona il fatto e torna tutto come prima, come se non fosse successo nulla. Poi c'è chi proprio non ce la fa, e molla tutto...
Matrimonio

Come dire al marito di averlo tradito

Nonostante il matrimonio parta dal presupposto che i due coniugi dovrebbero essere sempre reciprocamente fedeli, a volte possono capitare delle sbandate di testa e dei momenti in cui si perde il controllo di se stessi lasciandosi andare tra le braccia...
Vita di Coppia

Come riacquistare fiducia nel proprio partner

La perdita di fiducia che accompagna l'infedeltà può schiacciare un matrimonio. Se siete convinti di poter recuperare il rapporto dopo essere stati traditi dal coniuge, riconquistare fiducia in lui e voi stessi è un primo passo nel processo della guarigione....
Vita di Coppia

Riconquistare un ex: 5 errori da evitare

Quando una storia finisce può lasciare dietro di sé alcune dinamiche irrisolte, che dipendono dal motivo per cui ci si è lasciati e dal modo in cui lo si è fatto. Tuttavia, ci sono dei casi in cui la storia ha ancora una speranza. Se vi ritrovate...
Matrimonio

Come fare pace dopo un tradimento

Non avremmo mai creduto che capitasse proprio a noi. Eppure è successo. Abbiamo subito un tradimento. Rancore, incredulità e confusione ci rendono difficile capire con chiarezza cosa vogliamo fare. Lasciare il partner fedifrago o fare pace e restare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.