Come scegliere il nome per il proprio figlio

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Durante il bellissimo periodo dell'attesa di un bimbo, una donna in gravidanza, fra le mille cose da fare, si pone anche il quesito del nome da apporre al nascituro. Sembrerebbe un argomento di facile soluzione, ma a volte non si hanno le idee molto chiare in merito. In realtà si tratta di una scelta importantissima: il nome è un tratto che ci contraddistinguerà per sempre, perché lo porteremo per tutta la vita. Ed in funzione di questo motivo fondamentale, sarà consigliabile tenere presente qualche piccola indicazione che troverete in questa guida, per sapere, senza intoppi o grandi dubbi, come scegliere il nome per il proprio figlio.

28

Occorrente

  • Il libro dei nomi, oppure internet per delle specifiche ricerche in rete.
38

Prima di tutto procedete nello scartare quelli che non suonano bene musicalmente. Per fare questo, vi basterà pensare al cognome che avrà il vostro bambino, cercando di evitare le rime. Secondo il noto pediatra infantile Carlo Marcelletti, i bambini sono gli umoristi per eccellenza: per loro ogni occasione di ridere equivale a un'opportunità da cogliere immediatamente e la loro innocenza non gli permette di pensare alle conseguenze. Una derisione può trasformarsi in uno scherno piuttosto mirato ed alimentare così dei complessi in vostro figlio. Evitate dunque di scegliere le rime, e visto che le scelte sono tantissime, non rischiate.

48

In secondo luogo munitevi di un libro dei nomi. In commercio ce ne sono moltissimi, quindi, per capire quale possa essere quello più adatto, chiedete al libraio. Per esempio alcuni testi sono specializzati nel riportare i nomi del panorama dello spettacolo, altri invece fanno una semplice lista e infine ci sono quelli che spiegano anche il significato del nome; forse i più funzionali.

Continua la lettura
58

Nel caso in cui non siate orientate ad una sola scelta, una volta individuata una rosa di nomi che sembra possa essere adatta, fate scegliere al vostro bambino! Non è paradossale: credetemi! Scriveteli su un foglio, andate in un luogo a voi particolarmente caro, mettetevi comode e parlate con lui/lei. Dite a voce alta i nomi e non appena sentirete un suo calcio o un suo movimento, ecco che avrete la soluzione. Questo procedimento non solo è funzionale, ma è anche molto bello: un giorno potrete raccontare al vostro bambino che ha scelto lui stesso il suo nome.

68

Se siete ancora titubanti e c'è qualche perplessità che vi incupisce, chiedete ad amici e parenti. Le persone più vicine sono anche quelle che sanno consigliare meglio; a volte un parere esterno può essere più incentivante di qualsiasi logicità. Molte volte le future mamme diventano insicure su tutto, ma questo è normale, non spaventatevi, anzi: la maggior parte delle volte più si tiene a qualcosa e più si diventa instabili. Non abbiate fretta dunque, avete ben nove mesi in cui poter riflettere sul nome più adatto, sia voi che il vostro bambino!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultatevi con qualche parente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come assecondare le passioni di un figlio

La nascita di un figlio ha sicuramente stravolto la vostra vita, e magari adesso, sopratutto se si tratta del primo figlio, vi trovate un po' spaesati su come agire al meglio affinché vostro figlio cresca felice e sicuro di sé. Un elemento che un genitore...
Famiglia

Come raccontare una bella esperienza

La vita che conduciamo, risulta spesso imprevedibile e proprio questa sua caratteristica ci dà la forza di andare avanti anche nei momenti meno allegri. Essa ci riserva sempre delle sorprese, che siano belle o brutte, comunque incrementano le nostre...
Amicizia

Come organizzare una festa con gli amici

Famoso è il detto: "chi trova un amico trova un tesoro". Quale occasione è migliore di una festa per passare del tempo con gli amici. Che sia in casa, in spiaggia o in un locale, un party è sempre un'ottima idea. È il vostro compleanno o una data...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un padre autoritario

Non tutti i genitori sono uguali! Nella coppia c'è sempre chi dei due è un po' più autoritario. In questo caso il soggetto che prenderemo in considerazione è il padre. Non sempre è un fatto negativo avere un padre autoritario, purché questo non...
Famiglia

Come aiutare gli anziani soli

Quante volte ci è capitato di vedere anziani che vivono in uno stato di disinteresse generale, emarginati dalla società e, abbandonati al proprio destino. Fino a poco tempo fa gli anziani vivevano nell'ambiente familiare, per tutto l'arco della vita,...
Matrimonio

Come farsi sposare

La domanda più frequente quando il partner si mostra perennemente sfuggente ed indeciso è: "Come farsi sposare?". In realtà non ci sono delle regole fisse, occorre soprattutto fare chiarezza dentro di sé. Non si può scegliere di chi innamorarsi:...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in un mese

Si sa, il giorno del matrimonio è il momento che ogni donna sogna da quanto era una bambina. In quella data si segna il passaggio più importante della propria vita. Cambiano così sia le abitudini che il modo di affrontare la vita, perché non si è...
Matrimonio

Come salvare il proprio matrimonio

Stanchezza, abitudine o screzi profondi, la crisi è arrivata, vi siete allontanati. Non bastano i sentimenti, a volte problemi economici o frizioni di lunga data possono allontanarci dalla persona con cui abbiamo programmato una vita d’amore. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.