Come sedurre un uomo in palestra

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le palestre hanno una duplice funzione: quella strettamente legata alla forma fisica e al benessere della persona, e quella più propriamente legata alla socializzazione. È un ottimo luogo, cioè, per conoscere persone nuove, interessanti e, soprattutto, che condividono i nostri stessi interessi e passioni. La frequentazione della palestra ci offre anche delle ottime occasioni per mettere in servizio le nostre armi seduttive. Vediamo in questa guida come sedurre un uomo in palestra.

26

Le attività svolte in palestra, come d'altra parte molti altri sport, mettono in risalto gli aspetti più fisici e sensuali del corpo. La prima cosa che vediamo entrando in una palestra sono i corpi che si muovono sinuosamente attorno agli attrezzi. Se vogliamo sedurre un uomo, la prima mossa che dobbiamo fare è sottolineare questo aspetto sensuale del nostro corpo. Il fatto che in palestra non sussistano le condizioni per essere perfette come all'uscita per l'aperitivo, credeteci, non ha alcuna importanza. Agli uomini piacciono molto le donne impegnate in un'attività fisica. Il sudore, il capello un po' selvaggio, una canottiera un po' sbilenca, una scarpa slacciata e via dicendo sono elementi che vi faranno acquistare moltissime referenze.

36

Occorre, tuttavia, distinguere tra un abbandono controllato e voluto del proprio aspetto esteriore, da una sciatteria che potrebbe accompagnarci anche al di fuori dello spogliatoio una volta terminati gli allenamenti. Dunque, attenzione: in palestra sudate, ma fuori profumate. Arrivando agli aspetti pratici, cercate indumenti sportivi che esaltino le vostre forme. Conoscete sicuramente quali sono i vostri punti di forza per affrontare la prima fase del flirt. Un un seno abbondante può essere valorizzato da canotte scollate al punto giusto (non troppo però). Una pancia che dovrebbe non esserci non dovrebbe essere accompagnata da top troppo corti. Fianchi larghi non si sposano con pantaloni troppo attillati. Qualunque cosa indossiate, ricordate sempre che la sensualità dipende da noi, non dagli abiti che indossiamo.

Continua la lettura
46

E ora, visto che siamo in palestra, passiamo al movimento. Quando fate i vostri esercizi, cercate di mettervi di fronte alla persona che vi interessa. Allenatevi in cosa vi riesce meglio. La sua attenzione sarà catturata anche da questa abilità. Gli esercizi dovranno sottolineare le nostri parti corporee che gli uomini tendono a osservare per prime in una donna (sedere, seno, gambe). Una volta che vi sarete accorte che lui vi sta guardando, provate a sorridere in modo ammiccante e compiacente, senza fissarlo troppo. Tutto deve apparire naturale e spontaneo, senza forzare gli eventi al fine di farli accadere prima del previsto.

56

A questo punto dovete iniziare a pensare al dialogo. Le sole esibizioni all'attrezzo non bastano più. Auricolari e lettori mp3 sono banditi. Come si può pensare di intraprendere una relazione di qualsiasi tipo con le cuffiette nelle orecchie? Cercate di comunicare, trovate un argomento qualunque, poi il resto verrà da sé. Dimostratevi decise, anche se non lo siete. L'altro si intimorirà e voi sarete ancora più sicure di voi stesse. Via le braccia conserte, gambe intrecciate, non arrotolatevi le ciocche dei capelli fra le dita. Questi gesti di indecisione, molto spesso, annoiano gli uomini. In questa fase del corteggiamento, aiutatevi con questa guida sulla prima mossa. Leggetela.

66

Prima di concludere la guida, una osservazione. La palestra abbiamo detto valorizza e enfatizza gli aspetti più sensuali del fisico, colto nelle sue forme e movenze. Non dobbiamo però forzare troppo questo aspetto. Sotto un seno abbondante, dobbiamo dimostrare di possedere qualcosa in grado di sostenerlo, con la conversazione brillante, l'autoironia, l'empatia. Gli uomini, sembrano non essere in grado di apprezzare questi aspetti del nostro carattere, ma non è così. Faremmo un grosso errore di valutazione se utilizzassimo esclusivamente le nostre forme per conquistare l'uomo in palestra. Correremmo il rischio di annoiarlo mortalmente. Buon allenamento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Consigli per sedurre una donna al primo appuntamento

La seduzione è una strategia. Gioca sul fascino, sul mistero e le capacità comunicative. Conquistare una ragazza al primo appuntamento ed ottenere una seconda o più possibilità, non è semplice. Difficilmente, infatti, una donna si concede ad un uomo...
Amore

Come sedurre un uomo più giovane

Sono in aumento le coppie in cui la donna è più grande dell'uomo di 10 e più anni. Un tempo inaccettabili dal punto di vista culturale al punto tale da essere impensabili, ora si stanno tranquillamente diffondendo: sempre più frequentemente i ragazzi...
Amore

Come sedurre una donna a cena

Tra sorrisi e sguardi maliziosi, linguaggio del corpo e ammiccamenti, il gioco della seduzione non risparmia nemmeno la tavola. Avete conosciuto una donna da poco e sperate di conquistarla a cena? Vi trovate al tavolo con una vecchia fiamma e vorreste...
Amore

Come sedurre il proprio capo a lavoro

Sedurre un uomo con l'uso di piccoli stratagemmi innocui, è spesso più facile di quanto si possa credere, (soprattutto se la persona in questione lavora con noi quotidianamente fianco a fianco, o è comunque inserito a capo della nostra azienda). Il...
Amore

Come sedurre un uomo in piscina

Capita spesso se siete delle assidue frequentatrici delle piscine, di notare uomini dal fisico notevole e che potrebbero potenzialmente interessarvi. Infatti, se avete notato un uomo di bell'aspetto e con un bel fisico, tante volte la vostra immaginazione...
Vita di Coppia

Come sedurre una donna sposata

Se vi siete innamorati di una donna sposata davvero affascinante e avete deciso che intendete sedurla, la seguente dettagliata e pratica guida esplicata successivamente vi fornirà qualche utile consiglio e alcuni avvertimenti da leggere molto attentamente...
Amore

Come sedurre una donna con lo sguardo

La voglia di sedurre una donna nasce quando ai propri occhi essa appare stupenda. Molte volte la donna che vogliamo sedurre non è poi tanto raggiungibile, avvicinarsi diventa quasi impossibile. Ecco che l'unico modo per sedurre una donna è lo sguardo....
Amore

Come sedurre il vicino di casa

Quando arriva qualche nuovo vicino nel quartiere, sorge spontaneo la curiosità di vederlo e conoscerlo. Se provate una certa attrazione verso di lui e non riuscite a farglielo capire; ci sono vari stratagemmi. In questa guida cercherò di farvi capire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.