Come sostenere tuo figlio durante la crisi preadolescenziale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sostenere un figlio o una figlia durante la crisi preadolescenziale è un compito difficile che mette prima o poi alla prova tutti i genitori: non c'è ragazzo che affacciandosi alla pubertà non attraversi una fase di spaesamento che può sfociare in problemi che, se gestiti in maniera poco intelligente, sono destinati a peggiorare negli anni ben più critici dell'adolescenza.
Perciò è dovere del genitore non entrare a sua volta in crisi! Ed aiutare il proprio figlio ad affrontare tutte le inquietudini legate al profondo cambiamento interiore ed esteriore che stanno "subendo".  
Se tuo figlio sta per diventare un adolescente e ti chiedi come fare, leggi questi consigli.

25

Innanzitutto è del tutto normale che tuo figlio o tua figlia attraversi una crisi durante la preadolescenza: è il momento di slittamento fra infanzia e piena adolescenza, il periodo in cui il corpo come la mente di tuo figlio attraversa i cambiamenti più profondi e radicali, spesso senza ancora sentirsi pronti. Non farlo quindi sentire inadeguato addossandogli preoccupazioni ed ansie: mostrati sempre sereno e sicuro di te, in modo da diventare un punto di riferimento credibile ai suoi occhi. Soprattutto non angosciarti se senti il suo distacco ormai inevitabile, se il suo orizzonte si amplia sempre di più oltre il nucleo familiare: è necessario ad un sano sviluppo della sua personalità.

35

Spesso quando iniziano a crescere i figli tendono a disobbedire, a mentire o ad assumere atteggiamenti apertamente provocatori nei confronti dei genitori: è un modo per mettere alla prova sé stessi e le proprie possibilità. Correggere un comportamento sbagliato è giusto, a patto però di far comprendere a tuo figlio la sua responsabilità ed evitare gesti e parole di stizza, che lo farebbero chiudere in sé stesso. Mai come a quest'età tuo figlio ha bisogno di conferme, di punti fermi sicuri, di figure di riferimento che non vengano meno mai, qualunque cosa facciano, comunque essi si sentano.

Continua la lettura
45

È molto importante concedere ad un figlio preadolescente degli spazi propri in cui coltivare i propri interessi, sviluppare la sua individualità: lasciare che abbia una stanza o uno spazio e non lamentarsi per quella porta sempre chiusa, controllare amicizie ed uscite con discrezione e imponendo non divieti ma compromessi. D'altra parte cerca di evitare che tuo figlio passi troppo tempo da solo o chiuso in casa, che sia a studiare o davanti al pc: il suo corpo ha bisogno di muoversi e sfogare energia, la sua mente di svagarsi, conoscere amici, interessarsi a mille cose diverse - perciò iscrivilo a un corso o a un campo scout, fagli praticare sport, e lo terrai così anche lontano dai pensieri negativi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordati che una crisi preadolescenziale è la norma, non un'eccezione!
  • Sii un punto di riferimento credibile e comprensivo.
  • Fa' in modo che trovi i suoi spazi oltre il nucleo familiare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come gestire una figlia arrogante

Gestire i rapporti con i figli, specialmente quando entrano nel difficile momento dell'adolescenza, non è per nulla semplice. Fare il genitore infatti è il lavoro più difficile e gratificante del mondo. Mentre su molti aspetti e ribellioni dei figli...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlia

Il rapporto madre-figlia rappresenta una delle colonne portanti degli argomenti analizzati ormai nell'arco di tutta la letteratura scientifica e non solo. La nascita di una figlia sancisce sin da subito la continuità della specie, la possibilità di...
Problemi Adolescenziali

5 cose da dire a tua figlia sulla pubertà

La pubertà è quel periodo misterioso a metà tra l'infanzia e l'adolescenza. Se quest'ultima è stata studiata, approfondita, discussa da psicologi e medici, la pubertà rimane ancora poco esplorata, e poco compresa. In realtà è una fase importantissima,...
Problemi Adolescenziali

Come gestire le ansie di una adolescente

L'adolescenza, si sa, è una fase delicatissima della vita. In questo periodo, è importante ricordare, che sorgono le prime delusioni amorose (ma anche di amicizia), le prime preoccupazioni e dove i ragazzi si pongono un'infinità di domande sulla sessualità...
Famiglia

Come andare d'accordo tra sorelle

Non sempre è facile andare d'accordo con gli altri, soprattutto se ci sono differenze caratteriali o abitudini molto diverse che possono essere difficili da conciliare con quelle delle altre persone. Il tutto può poi complicarsi se le persone in questione...
Problemi Adolescenziali

10 cose da fare durante l'adolescenza

L'adolescenza è una fase della giovinezza della vita in cui ci sono alcune cose che assolutamente non si possono perdere. Non facendo o evitando certi comportamenti o situazioni, immancabilmente ci si ritroverebbe, nell'età adulta, ad avere dei rimpianti...
Problemi Adolescenziali

Autostima e adolescenza: consigli per motivare

L'adolescenza rappresenta per il genere umano, la fase di transizione più importante della vita. Si inizia a vedere il mondo in un altro aspetto. Non ci si sente più bambini e si fa fatica a interagire con i grandi. Nascono le prime ribellioni verso...
Problemi Adolescenziali

Come vivere l'adolescenza

È difficile poter dare suggerimenti sul come vivere la propria vita. Alcuni si affidano a dei guru, a delle filosofie di vita, alla religione. Altri, semplicemente, aspettano o vivono alla giornata, senza programmare troppo il loro futuro. Ognuno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.