Come tirare su il morale a qualcuno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti possono essere giù di morale, stressati e tristi di tanto in tanto. Coloro che si trovano in questo stato d'animo, spesso, non sono realmente in cerca di una risposta, vogliono solo essere ascoltati ed avere la possibilità di sfogarsi. Le ragioni per essere giù di morale possono essere tante come un lutto, una separazione amorosa, problemi familiari, scolastici o lavorativi.  Saper rallegrare qualcuno è importante per aiutare a sollevare il morale, perché la tristezza può sfociare in depressione. Ciò porta ad una chiusura totale verso il mondo esterno e ad una mancata reazione agli stimoli che provengono dagli altri.  

24

Per prima cosa ricordate che le frasi fatte vanno completamente abolite, in quanto sono banali e possono solamente provocare uno stato di irritazione maggiore.  È necessario capire le motivazioni di questa tristezza e cercare di stimolare la persona, incoraggiandola a parlare. A volte la persona può essere riluttante a fidarsi di altre persone narrando i suoi problemi. Non interrompete la storia ma ascoltate con pazienza ed interesse, a meno che non ci sia una pausa in cui potete inserire un vostro commento. Cercate di sembrare interessato al problema anche se vi sembra banale, ognuno reagisce in modo diverso alle difficoltà.  Non c'è modo migliore per essere coinvolti nella conversazione che fare domande, in particolare su come l'altra persona si sente. Queste domande aiuteranno la persona a parlare dei sui sentimenti, aiutandola a sfogarsi.

34

Relazionatevi con la persona in crisi, offrendo una storia simile o esperienza che avete vissuto, facendo attenzione a non rubare l'attenzione. A volte ascoltando una storia simile può aiutare a trovare un po' di conforto e capire che il problema non è un caso isolato.  Dopo aver ascoltato, date consigli se vengono chiesti e prendete un po' di tempo per studiare la migliore linea di azione.
Se il problema e lo stato d'animo è abbastanza grave non fate da soli ma suggerite il consulto di uno specialista.

Continua la lettura
44

Cercate di far distrarre la persona, accompagnandola a fare una passeggiata o dell'attività sportiva come una nuotata o una partita a tennis. Accompagnate la persona ad una festa tra amici o a vedere un film comico per risollevare il suo umore. In questo modo lo aiuterete a pensare a qualcosa di diverso, magari rallegrandolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come farsi rispettare in amore

Si sa che in amore ci sono gioie come dolori. Ma quando ci si innamora e si perde la testa per una persona, è difficile restare lucidi e farsi rispettare al meglio. Di solito si tende a riparare piuttosto che a rispettare. Ma, lasciar correre per vario...
Amicizia

Come sollevare il morale a una persona

Tutti auspicano una vita serena e felice, ma purtroppo non sempre la realtà che viviamo ogni giorno ci rende positivi. Le brutte esperienze, i dolori, le delusioni fanno parte della vita e capita a tutti prima o poi di dover affrontare periodi bui e...
Amicizia

5 modi per aiutare una persona triste

La tristezza non è una malattia ma colpisce tantissime persone ed è sempre difficile trovare un modo per porvi rimedio. Se conosci qualcuno che soffre o hai un amico che è costantemente giù di morale, molto probabilmente ti starai chiedendo cosa tu...
Famiglia

Come affrontare una perdita

Come affrontare la perdita di una persona, di un animale, o di qualsiasi cosa alla quale l'uomo ci si affeziona, è una questione del tutta soggettiva, in quanto, ci sono persone forti, persone meno forti, tutto basato sul livello caratteriale. Ovviamente...
Amore

Cosa fare quando si è tristi per amore

La fine di una relazione può essere estremamente dolorosa, sopratutto se la decisione di troncare il rapporto non è stata consensuale ma uno dei due soggetti l'ha subita e, probabilmente, non accettata. Quando una storia d'amore finisce è naturale...
Matrimonio

La separazione con addebito: cause e conseguenze

La separazione con addebito viene richiesta quando la convivenza dei due coniugi diventa intollerabile a causa di atteggiamenti che violano i doveri del matrimonio. Viene richiesta al giudice dal coniuge offeso, ed è una causa a tutti gli effetti che...
Divorzio

5 consigli per affrontare il divorzio

La fine di una relazione è sempre difficile da superare, ancora di più quando gli interessi in comune sono una casa, dei figli, talvolta anche il lavoro.I tempi sono cambiati ed oggi, sono sempre di più le coppie che si trovano a dover affrontare un...
Amore

5 consigli per accettare un rifiuto amoroso

Essere rifiutati non è una bella sensazione da provare. Qualunque sia il motivo del rifiuto che può avvenire per diverse cause. Nonostante i rifiuti siano bocconi amari da mandare giù, è anche vero però che aiutano nella formazione e nella crescita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.