Come vestirsi per andare a un matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ecco che arriva l'invito al matrimonio di un amico o di un parente: una grande occasione per festeggiare e rivedere le persone care, ma anche fonte di mille preoccupazioni e dubbi su come intervenire alla cerimonia senza incidenti... Di stile e non!
Per una donna decidere come vestirsi per andare a un matrimonio non è mai semplice, ma sempre frutto di una scelta ponderata: vediamo quali linee guida seguire per essere sicure di non sbagliare!

28

Occorrente

  • Informazioni sul tipo di cerimonia
  • Un abito sobrio, dal taglio impeccabile
  • Accessori preziosi
  • Uno scialle o un coprispalle
  • Una pochette elegante
  • Ballerine di ricambio (per togliersi i tacchi a fine serata!)
38

Innanzitutto raccogliamo più informazioni possibile circa il tipo di cerimonia che gli sposi hanno previsto: si terrà nei mesi più caldi, o sarebbe saggio tenere in conto la possibilità di freddo e pioggia? La location è una sala ricevimenti sofisticata o un rustico agriturismo? E ancora, si tratta del tipico pranzo di nozze, o di una festa che si protrarrà fino a notte? Una volta che avremo chiaro il tipo di evento cui parteciperemo, sapremo scegliere un abito più o meno formale, decidere se "osare" o puntare sulla sobrietà, optare per i giusti accessori da coordinare alla nostra mise.

48

Nella scelta dell'abito occorre tenere a mente alcune semplici regole: bisogna evitare sia abiti bianchi che abiti neri ed optare per colori non troppo squillanti, la lunghezza della gonna non va mai oltre il ginocchio, il buon gusto suggerisce di rinunciare a scollature profonde, spacchi esagerati e trasparenze, mentre se la cerimonia è in chiesa si consiglia di coprirsi anche momentaneamente le spalle con uno scialle o un coprispalle intonato al vestito.

Continua la lettura
58

Ad un matrimonio non possiamo indossare una mise da tutti i giorni, per quanto elegante: ma non per questo bisogna ricorrere per forza ad un "abito da cerimonia" che difficilmente potremmo sfruttare altrove. Una soluzione può essere acquistare un "pezzo chiave", come una blusa o una gonna firmata, dal disegno particolare, ed abbinarlo a qualcosa di più semplice, in modo da poter "re-mixare" il look anche con altri capi per altre occasioni. Chi non si sente a proprio agio con corpetti e tessuti scintillanti può tranquillamente ricorrere ad un pantalone, magari ampio e a vita alta, abbinato a un top prezioso e a degli accessori che arricchiscano l'insieme: il look da "damigella d'onore" è out, l'importante è che il taglio dei vestiti sia sempre impeccabile ed i tessuti di alta qualità.

68

Se si teme di sbagliare è comunque sempre meglio puntare sulla sobrietà e riservare i propri esperimenti stilistici ad altre occasioni: del resto anche su un abito semplicissimo ci si può divertire a giocare con gli accessori per ottenere uno stile più personale. Per non risultare noiosi, puntiamo quindi sui particolari: una collana o degli orecchini originali, una pochette vintage o delle scarpe con colori a contrasto. Cerchiamo anche di evitare l'odioso effetto "coordinato" con scarpe, borsa e smalto tutto della medesima tonalità!

78

Infine non dimentichiamo che la scelta dell'abito non è meno importante di un adeguato investimento in trucco e parrucco: un vestito anche leggermente sottotono viene perdonato molto più facilmente di una manicure danneggiata o dei capelli in disordine. Vale quindi la pena investire in parrucchiere ed estetista per essere sicure di essere perfette dalla testa ai piedi!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non osare look troppo appariscenti o sexy!
  • Evita di coordinare tutti gli accessori nello stesso colore!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come vestirsi per fare da testimone a un matrimonio

Se siamo invitati a fare da testimoni a un matrimonio e non sappiamo come vestirci, siamo titubanti tra un tailleur o un abito elegante, tra una gonna o un pantalone, dobbiamo riflettere. Se il testimone è un uomo ci sembra tutto molto più facile:...
Matrimonio

Come vestirsi ad un matrimonio cinese

In Cina il matrimonio viene concepito in modo differente rispetto a ciò che siamo soliti vedere in occidente infatti anche uno degli elementi fondamentali, nella concezione nostrana, ovvero il vestirsi, risulta radicalmente diverso. La cerimonia cinese...
Matrimonio

Consigli su come vestirsi per un matrimonio d'estate

Il matrimonio è un avvenimento molto importante che contraddistingue la vita di ogni persona. È un evento carico di emozioni e di sentimenti, dove ogni invitato dimostra il proprio affetto con un regalo che accompagnerà la vita dei neo sposini, in...
Matrimonio

Come vestirsi per un matrimonio in inverno

Se sei stata invitata al matrimonio di un parente o di un amico, ciò che conta è risultare, in quanto ad abbigliamento, agli occhi degli altri invitati, una perfetta icona di stile ed eleganza. Una cerimonia d'inverno non è usuale e per scegliere l'abbigliamento...
Matrimonio

Mamma della sposa: come vestirsi e truccarsi

Chiaramente la sposa nel giorno del suo matrimonio, il giorno più bello e più importante della sua vita, sarà la protagonista, ma la mamma è sempre la mamma. Non bisogna inoltre dimenticare che rivestirà un ruolo molto importante nell'ambito della...
Famiglia

Testimone di nozze: come vestirsi

I testimoni di nozze sono coloro che hanno il compito di garantire la legalità del matrimonio, per quanto riguarda l'aspetto giuridico. Per legge i testimoni di nozze devono essere minimo due persone e massimo quattro e vengono scelti dagli sposi fra...
Matrimonio

Come vestirsi ad un matrimonio indiano

Chi vive nelle grandi città, avrà avuto modo di incontrare donne e uomini indiani il cui modo di vestire si distingue nettamente da quello tipicamente occidentale. Si tratta spesso di vestiti che, pur essendo semplici e quotidiani, avvolgono chi li...
Famiglia

Come vestirsi per una cena dai suoceri

In questa guida verranno dati utili consigli su come vestirsi per una cena dai suoceri. Come ben saprete, in qualsiasi tipo di coppia che si viene a creare, prima o poi arriverà il momento in cui si faranno conoscenze con il padre e la madre del vostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.