Coppie di fatto: diritti e doveri

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La Costituzione italiana all'art. 29 riconosce piena tutela solo ai membri della famiglia fondata sul matrimonio, trascurando che da decenni esiste il fenomeno delle coppie e delle famiglie di fatto. Diversi sono stati i tentativi di regolamentare questo fenomeno, ma fino ad ora nessun governo ha dimostrato la volontà di occuparsi di questo argomento con la serietà e il senso di responsabilità che meriterebbe. Molti "benpensanti" giudicano una coppia che sceglie di non sposarsi come immeritevole di tutela, dimenticando che la nostra Costituzione all'art. 3 sancisce il diritto fondamentale di uguaglianza che vieta qualsiasi forma di discriminazione fondata su differenze sessuali, linguistiche, religiose, politiche, sociali e personali e all'art. 2 garantisce i diritti dell'uomo all'interno dei gruppi e formazioni sociali in cui egli manifesta la propria personalità. Solo la giurisprudenza e qualche norma di settore ha cercato di garantire anche alle coppie di fatto diritti e doveri.

24

Partendo dall'analisi dei diritti spettanti alle coppie di fatto, a seguito di riconoscimento legislativo o giurisprudenziale, cercherò di elencarli sinteticamente al fine di fornire una guida semplice e chiara. Se una coppia convivente apre un conto corrente cointestato per la gestione delle spese famigliari e, ad un certo punto, decide di porre fine al rapporto, secondo giurisprudenza costante, le somme che residuano sul conto andranno divise in parti uguali, anche se uno dei due conviventi ha contribuito per intero o in misura maggiore alle spese; se uno dei due conviventi acquista un bene e lo intesta solo a se stesso, l'altro convivente, in caso di cessazione del rapporto, non può vantare alcun diritto di comproprietà sul bene. Una sentenza della Corte di Cassazione del 2000 ha riconosciuto al convivente more uxorio il diritto a succedere nel contratto di locazione stipulato dal convivente defunto o che volontariamente si è allontanato dall'abitazione; in caso di cessazione della convivenza, se l'immobile adibito a casa famigliare appartiene ad entrambi i conviventi, il genitore affidatario della prole ha diritto di richiederne l'assegnazione.

34

Venendo ai doveri esistenti all'interno di una coppia convivente, il discorso da fare è ancora diverso. Non ci sono norme all'interno del codice civile che impongano ai conviventi dei doveri assimilabili a quelli previsti a carico dei coniugi, ne consegue che non esistono doveri nel senso stretto del termine, derivanti dalla legge, bensì come adempimento e rispetto di obbligazioni naturali, morali, anche se in materia tributaria è previsto l'obbligo per il convivente di provvedere al pagamento delle imposte dovute dal compagno inadempiente.

Continua la lettura
44

In ambito penale la giurisprudenza di merito e di legittimità ha riconosciuto, come previsto dall'art. 649 del codice penale, la non punibilità dei reati di furto, appropriazione indebita e truffa commessi ai danni del convivente, assimilato al coniuge non ancora separato. Se il soggetto che è stato allontanato dall'ex convivente entra di nascosto nell'abitazione sarà punibile non per violazione di domicilio, ma per il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, se tenta di riappropriarsi di beni di sua proprietà. È invece considerato punibile per il reato di favoreggiamento personale nel reato di ricettazione il convivente e non il coniuge.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

I diritti e i doveri nel matrimonio

In generale il matrimonio può essere visto ed analizzato secondo due differenti punti di vista, inevitabilmente correlati fra di loro. È possibile intendere il matrimonio come atto di ufficializzazione religiosa di una relazione fra i futuri marito...
Divorzio

Guida ai diritti e doveri dei coniugi separati

L'amore è una cosa meravigliosa, ma come tutte le cose belle, a volte finisce e lascia dietro di se l'amaro. Purtroppo ci si sente ancora peggio, quando si deve aver a che fare con la burocrazia e le leggi che disciplinano i rapporti coniugali. In mancanza...
Amicizia

10 svantaggi nel condividere un appartamento

Questa guida potrebbe essere molto utile per tutti coloro si accingono a convivere in uno stesso appartamento. Naturalmente potrebbe rivelarsi una guida molto utile agli studenti che, notoriamente, per diminuire le spese ingenti che comportano l'affitto...
Matrimonio

10 cose da sapere prima di sposarsi

Sta arrivando il gran giorno o, comunque, hai in progetto l'idea di coronare il tuo sogno. In bocca al lupo, direbbero amici e parenti orgogliosi del grande passo ma, sappi che, al di là dei fiori d'arancio e della luna di miele, la vita di coppia non...
Amore

Come riaccendere l'amore

Riaccendere la fiamma dell’amore in una relazione di Coppia che sta morendo è possibile. Vediamo come fare in questi semplici passi. Non trascurarti, cura il tuo aspetto fisico. Ricordati che come a te piace avere un compagno attraente vicino a te...
Matrimonio

Storia del matrimonio: origini e tradizioni

Il matrimonio è un fondamento sociale vigente fin dai tempi più antichi e che, nelle sue diverse forme, rappresenta i valori e i costumi di una società. Solitamente regolato da leggi, il matrimonio unisce due individui di diverso sesso, con l’intenzione...
Matrimonio

Matrimonio: i doveri coniugali

Il matrimonio, oltre ad essere un legame basato sull'amore e sulla creazione di una famiglia, è un patto basato su dei doveri reciproci. Il non rispetto di questi doveri può portare non solo alla rottura della coppia ma anche all'addebito per colpa...
Matrimonio

Come festeggiare le nozze di carta

Il matrimonio è uno degli eventi più importanti della vita di ogni coppia che con questo si solidifica sempre più, facendo sorgere diritti e doveri reciprochi tutelati e regolamentati dalla legge. E’ il legame che si concretizza tra due individui,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.