I comportamenti che fanno ingelosire una donna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gelosia è una componente che svolge un ruolo molto importante all'interno della vita di coppia. Certo non deve essere tale da diventare un ossessione e fonte di ansia ma è altrettanto vero che un pizzico di sana gelosia è il segno di un interesse reale verso l'altro. Per cui, cari maschietti, accettate di buon grado qualche piccola scenata. Iniziate piuttosto a preoccuparvi quando la vostra lei non darà alcun segno di fastidio dinanzi a certe situazioni. Se proprio non sopportate i suoi musi lunghi imparate ad evitare i comportamenti che possono far ingelosire una donna. Vediamo quali sono.

26

Guardare le altre

Siete seduti al tavolo del bar a sorseggiare il solito drink. Inaspettatamente entra una ragazza particolarmente avvenente. Le lanciate dapprima uno sguardo fugace poi, sicuri che la vostra compagna sia distratta, la guardate con maggiore insistenza. In realtà la vostra donna sta solo fingendo di non accorgersi delle occhiate che lanciate alla "rivale", sta cercando di capire per quanto tempo avete intenzione di indugiare con lo sguardo su una donna che non sia lei. Probabilmente, quando l'altra sarà uscita, vi farà una scenata oppure fingerà disinteresse ma terrà addosso la sgradevole sensazione di non essere abbastanza attraente per i vostri gusti. Capisco che gli occhi vogliano godere della bellezza, ovunque si nasconda ma, se potete, contenetevi!

36

Fare apprezzamenti sulle altre

Siete al supermercato per comperare qualcosa per la cena. Al momento di pagare la cassiera dai lunghi capelli biondi attira inevitabilmente la vostra attenzione. Usciti dal negozio esclamate schiettamente, "peró, carina la cassiera!". Lei con nonchalance si limiterà ad annuire o a confermare quanto avete detto ma state certi che farà in modo di non farvi mai piú metter piede in quel negozio. Potreste considerarlo un atteggiamento infantile e forse lo è ma è dettato dalla paura che un'altra possa interesservi piú di quanto faccia lei. Anche se non la lascerete per la prima biondona che incontrate e lei lo sa bene, è un timore irrazionale che non va alimentato.

Continua la lettura
46

Parlare dell'ex

State chiacchierando amabilmente del piú e del meno. Uno di quei momenti che fanno molto bene alle coppie. Malauguratamente vi viene in mente di uscirvene con una frase del tipo: "la mia ex diceva sempre...", "quando ero con la mia ex" e simili. Ancor peggio se fate paragoni fra le due. Niente di peggio per una donna. Le ex sono una sorta di entità oscura che non andrebbe mai invocata, per nessuna ragione. Sono capaci di innescare un livello superiore di gelosia poiché per loro avete provato dei sentimenti e nelle vostre frasi potremmo leggere della nostalgia.

56

Dare confidenza a sconosciute

Siete stati invitati ad una festa fra amici. Vi viene presentata l'amica di un'amica, insomma una che non avete mai visto. Ció nonostante vi sentite autorizzati a rapportarvi con lei come se fosse una vecchia conoscenza. La cosa porterà lei a fare lo stesso e vi ritroverete a chiacchierare e scambiarvi battutine mentre la tua lei ti guarda meditando vendetta. In questo caso non si limiterà a fingere che vada tutto bene.

66

Aggiungere donne a caso sui social

I social non sono la vita reale, questo lo sappiamo anche senza che lo diciate nel tentativo di mettere le mani avanti. Ma che senso ha aggiungere qualunque essere di genere femminile seminudo che vi capiti fra i suggerimenti? E magari chattare con queste confidenzialmente mentre, in un'altra finestra, chattate con la vostra lei dovrebbe farci stare tranquille perché tanto non è la vita reale, vero? Sappiamo che se volete tradirci non avete bisogno dei social, ma questo atteggiamento non è comunque il massimo delle nostre aspettative!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come reagire se lei ti fa ingelosire

Ogni rapporto di coppia ha la sua dose di gelosia, un sentimento che appartiene in diverse misure ad entrambi i sessi. I livelli sono gestibili se le discussioni o le liti, non arrivano a provocare la rottura dell'unione, a minacciare la storia dei due....
Vita di Coppia

Come reagire se lui ti fa ingelosire

In un rapporto di coppia, nel quale l'amore è vero e sincero, è necessaria anche una certa dose di gelosia. Attraverso questa emozione dimostriamo al partner quanto sia speciale ed unico per noi.Non tutti siamo gelosi nella stessa misura, per alcune...
Vita di Coppia

Come far ingelosire il partner

A volte capita che i rapporti di coppia, per così dire, si assopiscano. Ci riscopriamo a pensare nostalgicamente ai primi tempi, quando il nostro partner era appassionato e geloso, attento e premuroso... Ma ora? Siamo davvero per lui un bene scontato...
Amore

Cosa fare se lei fa la preziosa

In una relazione sentimentale la vita di coppia non sempre, tra uomini e donne, è vissuta allo stesso modo. Specialmente all'inizio di una relazione, o meglio quando non si è ancora fidanzati, le ragazze sono solite fare le difficili, le preziose, per...
Amicizia

Come comportarsi con gli amici del fidanzato

Il rapporto di amicizia che c'è fra maschi è molto diverso rispetto a quello che c'è fra femmine. L'amicizia tra ragazzi è fatta, di solito, di complicità e gioco di squadra, mentre quella tra ragazze si alimenta invece più di intimità e confidenza....
Amore

Come capire se l'ex è ancora innamorato

Capita spesso che le coppie giovani o al contrario quelle molto navigate bisticcino in modo aspro, portando talvolta alla rottura della relazione. Ma anche nei casi di ragioni pesanti alla base della chiusura di un rapporto, non è affatto detto che il...
Amore

10 modi per capire se lui è innamorato di te

Quando ci si innamora non sempre è facile riuscire a capire se il nostro sentimento è ricambiato. Uno dei motivi per cui sembra sfuggire la capacità di essere obiettivi su ciò che l'altra persona prova nei nostri confronti ha a che fare proprio con...
Vita di Coppia

10 buoni motivi per evitare una scenata di gelosia

Molte donne e anche molti uomini, provano verso il proprio compagno o il proprio partner, un'estrema gelosia spesso incontrollabile. Fare sceneggiate, discutere, urlare, spesso può essere per alcuni una soluzione, ma in realtà le scenate di gelosia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.