Influenza a distanza: come agire con la forza del pensiero

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Ogni essere umano è predisposto in modo naturale a rapportarsi con tutto quello che lo circonda. Ascoltarsi vuol dire nutrire quella sensibilità innata in ognuno di noi che ci potrebbe aiutare in disagi quotidiani, o aguzzare più la mente per percepire richiami nascosti e impercettibili. Influenza a distanza come agire con la forza del pensiero: qui parliamo di potere della mente che richiede tecniche di padronanza del sè, meditazione, potenza psichica, respirazione e via dicendo. In questa guida vi spiegherò come agire con la forza del pensiero per influenzare a distanza.

27

Occorrente

  • essere telepatici
  • Pazienza
37

Riconoscere tale influenza, dipende dalla sensibilità e dal rapporto che si è coltivato nell'arco della vita con un amico o conoscente. Si acquisisce nel tempo la telepatia, che fa riconoscere il più piccolo pensiero. A parte questo, chi si addentra per poter agire con la forza del pensiero ha bisogno ogni giorno di allenarsi stando seduto, in silenzio, possibilmente al buio. Per facilitare il rilassamento muscolare, rimanere immobili per 10 o 15 minuti per poi distogliere il pensiero. Continuare, per avere in seguito capacità di estraniarsi dalla realtà, focalizzando e arrivando all'obiettivo.

47

Concentrarsi a emanare tale pensiero non è facile. Possiamo provare a usare alcune tecniche come la respirazione, importante per controllare il battito del cuore (l'emozione di arrivare oltre l'atmosfera contribuisce all'agitazione). Bisogna intervenire con espirazione ed inspirazione. La meditazione, concentrarsi nel silenzio totale, rinforza il pensiero e la volontà di andare a immaginare perdendosi nel grande spazio del cosmo. Il silenzio, necessario per accumulare energie nascoste in ognuno di noi e farle arrivare a chi abbiamo pensato con forza e... L'amore.

Continua la lettura
57

Conosciamo lo studio del paranormale fatto da chi, per natura, ha queste potenzialità e continua a rinforzarle con allenamenti e conoscenze arricchite da materie come lo yoga, esercizi esoterici, telepatia, pranoterapia. Insomma, avere conoscenza di vari componenti che vanno valutati nell'insieme per dare un risultato soddisfacente. Non dimentichiamo che la sola sensibilità viene percepita da chi ci sta più vicino. Continuare a nutrirla è già un passo avanti nella scienza e nel risultato che vogliamo ottenere, rimanendo sempre consapevoli che i pensieri negativi o positivi vanno sempre insieme e la forza verrà sempre data a quello che ci fa stare ulteriormente bene, per noi e per gli altri.

67

Approfondimenti e curiosità:
Con telepatia si intende trasmettere un pensiero a distanza, con il solo uso della mente. Di solito lo studio di questa disciplina se ne occupa la parapsicologia. La comunità scientifica e i parapsicologi sono divisi sulla efficacia di questa disciplina. Attualmente tutti i studi e i risultati raccolti in questo campo, secondo la comunità medica, sono solo degli errori di metodo. La scienza moderna spiega il tutto con la capacità di un'individuo nel influenzare un paziente a lui sottoposto. Quindi vi consiglio almeno per ora, di raccogliere tutte le informazioni e dare una vostra spiegazione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • usare adeguata respirazione, meditazione
  • Documentatevi il più possibile

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come riconoscere una persona insicura

Premettiamo che tutti noi abbiamo a che fare con l'insicurezza; c'è chi riesce a dissimularla alla perfezione e chi invece fallisce miseramente nel tentativo di nasconderla. Chi ne soffre maggiormente e chi meno.  Può risultare utilissimo ai fini di...
Famiglia

Come calmare una lite tra fratelli

Essere genitori si sa, è un compito bellissimo ma estremamente difficile. Non è infatti sempre facile avere l'atteggiamento e l'autorevolezza necessari per gestire situazioni frequenti come ad esempio una lite tra fratelli. Specialemente se i nostri...
Amore

Come accettare un no

L'amore è sempre stato la ragione di felicità di generazioni e generazioni di persone, è quel pizzico in più che tutti un giorno sperano di avere, quella sinfonia che ci accompagna per tutta la vita, l'Amore con la A maiuscola ti fa maturare, cambiare,...
Famiglia

Funerale: consigli per confortare i parenti del defunto

Partecipare ad un funerale non è mai facile. Anche quando il defunto non è un parente prossimo, il dolore di perdere una persona ci accomuna e tocca tutti allo stesso modo: è un sentimento verso il quale è naturale e spontaneo provare rispetto, soggezione,...
Famiglia

Come scrivere un discorso per un funerale

Durante la vita possono capitare eventi estremamente positivi e piacevoli, ma l'esistenza comprende anche momenti molto dolorosi, come nel caso di una perdita. La scomparsa di una persona a noi cara è un triste avvenimento che ci segna profondamente....
Famiglia

Consigli per dire al proprio figlio che è stato adottato

Non è semplice per i genitori adottivi dover raccontare dell'adozione al proprio figlio. Molto spesso infatti, i genitori si trovano in difficoltà e non sanno come affrontare questa situazione nel modo migliore. I dubbi possono essere tanti e, talvolta,...
Famiglia

Come aiutare un bambino a socializzare

Notoriamente e per le più svariate ragioni, non tutti i bambini sviluppano la stessa propensione a socializzare alla stessa età. Le difficoltà che il bambino può incontrare in questo senso devono essere affrontate dal genitore senza preoccupazioni...
Matrimonio

Le scuse più credibili per rifiutare un invito al matrimonio

Aria di matrimoni? Vi ritrovate con decine di inviti a matrimoni, di cui parte di questi da persone che preferireste evitare? Non siete gli unici sfortunati. A volte qualche bugia può essere detta in buona fede, cercando di evitare così qualche matrimonio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.