Le peggiori gaffe da evitare a un funerale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sono alcune situazioni in cui è davvero difficile adottare un comportamento impeccabile senza correre il rischio di offendere qualcuno. Una di queste è, senza alcun dubbio, quella legata alla morte di qualcuno, sia questi un amico, un parente o un semplice conoscente. In questi casi, il galateo impone, infatti, di prendere parte al funerale e, in quella occasione, di porgere le condoglianze alla famiglia del defunto. Tuttavia, molto spesso, un comportamento inadeguato, un abbigliamento poco consono o una parola di troppo possono rischiare di farci fare, non volendo, una brutta figura. Ecco, di seguito, una lista delle peggiori gaffe da evitare a un funerale: leggetela con molta attenzione giacché a tutti quanti può capitare, purtroppo, di ritrovarsi in questo genere di situazioni!

26

Arrivare in ritardo alla cerimonia funebre

Anche se la puntualità non è il vostro forte, il minimo che potete fare, quando dovete partecipare ad un funerale, è di arrivare prima che la cerimonia funebre abbia inizio. Arrivare durante lo svolgimento o, peggio ancora, alla fine del funerale, a meno che non abbiate una scusa plausibile (ma in tal caso è preferibile rinunciare a prendere parte alle esequie), può apparire irrispettoso sia verso il morto che verso la famiglia dello stesso.
Per lo stesso motivo, anche andare via prima che la cerimonia sia finita, potrebbe risultare inappropriato agli occhi dei parenti del defunto e di tutti i suoi cari: se proprio avete deciso di partecipare all'evento, allora come minimo dovrete ritagliarvi il tempo necessario per prendervi parte dall'inizio alla fine come si deve.

36

Occupare i posti riservati ai parenti stretti in chiesa

Se arrivati in chiesa vedete che i primi posti dinanzi all'altare sono ancora liberi, evitate di sedervici subito a meno che non sia uno dei familiari del defunto ad invitarvi a farlo. Anche se non è scritto da nessuna parte, questi posti sono per consuetudine riservati ai parenti più stretti: i genitori, il coniuge, i figli e così via. Sedersi in prima fila senza che nessuno vi abbia invitato a farlo non solo potrebbe essere una gaffe terribile, ma rischiate in questo modo di far arretrare uno dei congiunti in seconda o terza fila, causando sicuramente la disapprovazione di tutti i presenti.
Ricordate inoltre che la stessa regola di dare priorità ai parenti più stretti vale anche durante il corteo funebre e il rito al camposanto: dietro il feretro dovranno infatti sistemarsi prima i congiunti, poi gli amici più cari e da ultimi tutti gli altri.

Continua la lettura
46

Fare le condoglianze in modo frettoloso

Anche non siete bravi con le parole, se decidete di porgere alla famiglia le vostre condoglianze, tenete presente che dovrete non solo trovare il momento più opportuno (evitate, ad esempio, di accalcarvi intorno alla vedova quando ci sono già troppe persone o quando essa sembra troppo emozionata) ma dovrete anche farlo nel modo più appropriato. Mostrarsi frettolosi o disinteressati, limitandosi a pronunciare qualche frase di circostanza, soprattutto se il legame con il defunto era molto stretto, potrebbe apparire segno di superficialità e dunque non risultare gradito ai presenti. Se proprio non ce la fate ad esprimervi a parole, potete ricorrere ad un biglietto scritto di vostro pugno da allegare ad una corona o ad un cuscino di fiori da inviare in chiesa prima dell'inizio del rito. Tenete presente, inoltre, che un abbraccio o una stretta di mano date in modo spontaneo possono trasmettere più vicinanza e calore di tante parole scontate e prive di una sincera partecipazione.

56

Stare al telefono durante la cerimonia funebre

Anche seguire le esequie con il telefonino in mano, rispondendo alle chiamate in arrivo o inviando messaggi potrebbe apparire poco rispettoso nei confronti sia del morto che dei suoi familiari. Anche se siete amministratori delegati di un'importante società, quando partecipate ad un funerale (ma lo stesso discorso vale anche per una cerimonia nuziale, una comunione o un battesimo) la cosa migliore è silenziare o spegnere del tutto il cellulare in segno di rispetto nei confronti di tutti gli altri presenti.

66

Indossare abiti sgargianti

Quando si partecipa ad un funerale, anche se non vige più la regola di indossare il nero, è sempre preferibile scegliere capi consoni, vale a dire poco colorati e dalle forme sobrie. Recarsi in chiesa per le esequie di un parente in minigonna o con un vestito troppo scollato, non solo potrebbe far sentire a disagio le altre persone presenti, ma potrebbe anche essere visto come una mancanza di rispetto verso il dolore dei congiunti. Se per le donne sarebbe infine opportuno indossare sempre i collant sotto la gonna quando dovete partecipare ad una cerimonia di questo tipo, per l'uomo invece il capo più appropriato è senza dubbio la giacca, indossata con o senza cravatta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Funerale: consigli per confortare i parenti del defunto

Partecipare ad un funerale non è mai facile. Anche quando il defunto non è un parente prossimo, il dolore di perdere una persona ci accomuna e tocca tutti allo stesso modo: è un sentimento verso il quale è naturale e spontaneo provare rispetto, soggezione,...
Famiglia

Come scegliere una lettura per un funerale

La scomparsa di una persona cara, sia essa un familiare o un amico, non è mai semplice da affrontare. Spesso però ci si chiude all'interno del proprio dolore rendendo ancor più difficile il superamento del lutto. Per questo motivo è bene esternare...
Famiglia

Come organizzare un funerale civile

La morte di un congiunto è un brutto momento ma bisogna affrontarlo. Purtroppo poco tempo viene lasciato al dolore, mentre bisogna organizzarsi in breve tempo per il funerale. Per chi non è credente, oggi è possibile evitare lunghi cerimoniali in chiesa...
Famiglia

Come organizzare un funerale ebraico

Il funerale ebraico ha varie regole e molte delle quali sono molto antiche, infatti alcune di esse sono anche attestate nella Bibbia. Il lutto ebraico si evidenzia per la solidarietà tra il singolo e gli altri sofferenti, per il senso collettivo di disgrazia...
Famiglia

Come scrivere un discorso per un funerale

Durante la vita possono capitare eventi estremamente positivi e piacevoli, ma l'esistenza comprende anche momenti molto dolorosi, come nel caso di una perdita. La scomparsa di una persona a noi cara è un triste avvenimento che ci segna profondamente....
Famiglia

Come scrivere i ringraziamenti per le condoglianze ricevute

In tristi circostanze, come nei funerali, la famiglia del defunto dovrà scrivere biglietti di ringraziamenti per le condoglianze ricevute. Di seguito, alcuni utili consigli e semplici frasi da scrivere sul biglietto di ringraziamento, da spedire a parenti...
Matrimonio

Le peggiori gaffe da evitare a un matrimonio

Sei stato invitato al matrimonio di un tuo amico d'infanzia. Un evento più unico che raro, quanto vi siete divertiti insieme da bambini. Sei sicuro che sarà una cerimonia indimenticabile all'insegna delle risate e del divertimento. Il grande giorno...
Matrimonio

Le peggiori gaffe da evitare ad un matrimonio cinese

La cultura cinese presenta differenze sostanziali rispetto a quella occidentale, per questo è facile incorrere in gaffe imbarazzanti soprattutto ad eventi importanti, come un matrimonio. Se si riceve un invito per assistere alle nozze da parte di una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.