Matrimonio: i doveri coniugali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il matrimonio, oltre ad essere un legame basato sull'amore e sulla creazione di una famiglia, è un patto basato su dei doveri reciproci. Il non rispetto di questi doveri può portare non solo alla rottura della coppia ma anche all'addebito per colpa a chi non ha rispettato i suddetti. In quest'articolo faremo un elenco dei principali doveri coniugali sanciti dal codice civile.

25

Il primo dovere coniugale di cui vi vogliamo parlare è l'obbligo alla fedeltà, vale a dire l'obbligo di non tradire fisicamente e anche di non farsi vedere in giro in atteggiamenti equivoci con terze persone. La fedeltà inoltre non deve essere solo fisica ma anche morale, cioè è vietato il tradimento anche solo col pensiero. Questo comportamento non solo è riprovevole moralmente ma lede la dignità del coniuge tradito.

35

I coniugi hanno poi l'obbligo di coabitazione, vale a dire che devono vivere sotto lo stesso tetto. L'abbandono del tetto coniugale è un valido motivo per l'addebito della separazione per colpa ad eccezione dei casi in cui l'allontanamento avviene per colpe pregresse dell'altro coniuge. Esiste poi l'obbligo alla contribuzione. I coniugi hanno il dovere di contribuire al menage familiare in liquidità oppure in lavoro domestico. Quando lavorano tutte e due, sta a loro decidere quanto mettere a disposizione della famiglia. Quando invece uno dei due non lavora, come nel caso delle casalinghe, si considera il lavoro domestico e l'accudimento della famiglia, un lavoro a tutti gli effetti. In questo caso il coniuge che lavoro ha anche l'obbligo di mantenimento verso l'altro.

Continua la lettura
45

Un altro dovere imprescindibile è l'obbligo di assistenza materiale. Questo significa che i coniugi hanno l'obbligo di aiutarsi vicendevolmente nelle spese della vita quotidiana, come il cibo, i vestiti, ecc. Sulla stessa scia possiamo menzionare l'obbligo alla collaborazione nell'interesse del nucleo familiare, compreso quindi i figli. Quest'obbligo prevede che i soldi guadagnati vadano spesi per la famiglia e non per interesse personale.

55

Per concludere possiamo dire che la violazione di questi doveri può dare luogo ad una richiesta di separazione per colpa. Anzi ultimamente si è parlato anche di richiesta di danni. Prendiamo per esempio l'obbligo di fedeltà. Il coniuge non è solo tradito ma è vessato nel suo onore e ha pieno diritto a richiedere anche i danni morali. Escludendo la classica seppur dolorosa scappatella, se il tradimento è ripetuto e continuato e soprattutto si svolge apertamente cioè nella consapevolezza dell'altro e anche dei parenti e conoscenti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Divorzio

Come avviare una pratica di divorzio

Alcune volte dopo essersi sposati cambiano alcune cose all'interno della coppia, non si va più d'accordo, tradimenti o, frustrazioni, disagi e qualsiasi altro tipo di problema porta ad un deterioramento della coppia. Per prima cosa si cerca di aggiustare...
Matrimonio

10 cose da sapere prima di sposarsi

Sta arrivando il gran giorno o, comunque, hai in progetto l'idea di coronare il tuo sogno. In bocca al lupo, direbbero amici e parenti orgogliosi del grande passo ma, sappi che, al di là dei fiori d'arancio e della luna di miele, la vita di coppia non...
Matrimonio

La separazione con addebito: cause e conseguenze

La separazione con addebito viene richiesta quando la convivenza dei due coniugi diventa intollerabile a causa di atteggiamenti che violano i doveri del matrimonio. Viene richiesta al giudice dal coniuge offeso, ed è una causa a tutti gli effetti che...
Vita di Coppia

Coppie di fatto: diritti e doveri

La Costituzione italiana all'art. 29 riconosce piena tutela solo ai membri della famiglia fondata sul matrimonio, trascurando che da decenni esiste il fenomeno delle coppie e delle famiglie di fatto. Diversi sono stati i tentativi di regolamentare questo...
Matrimonio

Storia del matrimonio: origini e tradizioni

Il matrimonio è un fondamento sociale vigente fin dai tempi più antichi e che, nelle sue diverse forme, rappresenta i valori e i costumi di una società. Solitamente regolato da leggi, il matrimonio unisce due individui di diverso sesso, con l’intenzione...
Divorzio

Come annullare un matrimonio civile

Quando si parla della fine di un matrimonio, si è soliti pensare alla separazione o al divorzio, dimenticando che esiste anche l'annullamento del matrimonio. Nello specifico, si tratta di cause espressamente previste dalla legge, in presenza delle quali...
Divorzio

Come si svolge di divorzio consensuale

Il matrimonio è la colonna portante della nostra società, l'istituzione più importante che lega due coniugi. Generalmente quando due persone si trovano bene insieme, il passo successivo è quello di convolare a nozze. Capita però sempre più spesso...
Divorzio

La separazione giudiziale: come funziona

Bisogna premettere che la separazione giudiziale funziona come un semplice allontanamento dei coniugi, in cui essi non pongono fine al matrimonio, né viene meno lo stato civile di “coniugato”. Pertanto, gli effetti che determina la separazione incidono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.