10 buoni motivi per evitare una scenata di gelosia

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Molte donne e anche molti uomini, provano verso il proprio compagno o il proprio partner, un'estrema gelosia spesso incontrollabile. Fare sceneggiate, discutere, urlare, spesso può essere per alcuni una soluzione, ma in realtà le scenate di gelosia, non sono proprio il rimedio al problema. In questa lista troverete elencati proprio 10 buoni motivi per evitare una scenata di gelosia.

211

Per non rompere l'equilibrio di coppia

Le grida e gli sfoghi di una scenata di gelosia vera e propria, non fanno certamente benissimo all'equilibrio di coppia. Se volete mantenere una certa serenità, la scenata di gelosia, non è la soluzione per far star meglio la vita di coppia e risolvere tutto.

311

Per non fare sentire la vostra voce agli altri

Le scenate di gelosia, sono spesso da evitare se si è in pubblico o davanti ad altre persone. Gridare, accusare, insultare il proprio partner, non vi farà fare una bella figura dignitosa davanti a tutti quelli che vi sono vicini, dunque è meglio evitare.

Continua la lettura
411

Per non essere assillanti e soffocanti

Le varie voci, le varie scenate, gli assili di gelosia spesso insensati e nati solo da pensieri malvagi della vostra mente, non creano un clima sereno. Meglio evitare scenate che possono farvi apparire assillanti e soffocanti nei confronti del vostro compagno.

511

Per evitare di sembrare immaturi

Le scenate di gelosia, spesso vengono fatte solo per pensieri che la mente elabora riguardanti la gelosia, senza avere prove concrete di atteggiamenti che possono provocare tale sentimento. Evitate le scenate senza motivi, perché potreste sembrare molto immaturi.

611

Per evitare di strillare come i matti

Le scenate di gelosia, possono anche farvi apparire come in preda al panico, alla disperazione. Le urla immotivate o esagerate, vi faranno sembrare dei matti agitati eccessivamente gelosi e morbosi. Evitate dunque se è possibile di urlare con sceneggiate assurde.

711

Per dimostrare fiducia nei confronti del partner

Le scenate di gelosia, sono sicuramente un sinonimo di accusa nei confronti di un compagno su cui avete dubbi sulla sua sincerità e fedeltà. Evitare le scenate, potrebbe dimostrare una fiducia nei confronti del proprio compagno, senza distruggere l'equilibrio di coppia.

811

Per non apparire appiccicosi e paranoici

La gelosia è anche sinonimo di assillo, di stress e spesso fare delle scenate inopportune, non ha molto senso. Per evitare di apparire come assillanti e paranoici, evitate di fare assurde e sciocche scenate di gelosia che possono distruggere una relazione.

911

Per non apparire fragili e insicuri

Le scenate di gelosia e la gelosia in generale, è spesso presente nei caratteri fragili e insicuri. Dimostratevi convinti di voi stessi, fiduciosi, carichi ed evitate di fare scenate di gelosia inutili che possono farvi apparire deboli e poco convincenti.

1011

Per non mostrare dubbi nella serietà del patrner

Le scenate di gelosia, possono dimostrare sfiducia nei confronti del partner. Iniziare una relazione cominciando a fare continue scenate, farà di sicuro durare poco la storia d'amore, dunque evitate di far apparire il vostro partner come persona poco seria.

1111

Per non mostrare insicurezza

La gelosia, può essere provocata dall'insicurezza di se stessi. Chi ha la capacità di sentirsi bello, intelligente e molto sicuro, ha sicuramente pochi motivi per dubitare del partner e fare inutili scenate di gelosia. Se pensate che il vostro partner possa tradirvi, lasciatelo o almeno cercate di parlare senza fare scenate per chiarire.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

10 buoni motivi per non pensare più all'ex

Quando una relazione sentimentale finisce, è sempre molto difficile abituarsi ad una nuova vita senza il proprio ex. Eppure, lasciare andare il passato ed iniziare una vita nuova significa anche imparare a non pensare più all'ex. Ecco una lista di 10...
Vita di Coppia

5 buoni motivi per non pensare più all’ex

Ci sono sempre delle buone motivazioni per lasciare andar via qualcuno dalla nostra vita. Hai da poco interrotto una relazione? Durava da tanto? Sembra difficile uscire dallo sconforto? Niente paura! Ecco una mini guida con 5 buoni motivi per non pensare...
Vita di Coppia

5 buoni motivi per non perdonare un tradimento

Il tradimento non è una bella cosa, questo si sa. Esistono vari tipi di persone che lo affrontano; c'è chi fa finta di nulla e perdona il fatto e torna tutto come prima, come se non fosse successo nulla. Poi c'è chi proprio non ce la fa, e molla tutto...
Vita di Coppia

Come risolvere i problemi di gelosia nella coppia

La gelosia è uno dei motivi più frequenti di litigio all' interno di una coppia. Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di essere gelosi o di subire gelosia da parte del proprio partner. Che il vostro partner sia un po' geloso di voi vi...
Vita di Coppia

Gelosia nella coppia: come affrontarla

La gelosia nella coppia è un problema che accomuna molti di noi. Intuile negarlo: in tutte le relazioni è presente; addirittura, per molti, senza gelosia non esiste l'amore. Essa certamente a piccole dosi può rendere una relazione più forte e duratura...
Vita di Coppia

Come capire se la sua gelosia è eccessiva

La gelosia è uno di quei sentimenti che se supera certi limiti può provocare scompiglio nella vita di coppia. Se da un lato essere un po' gelosi del proprio partner è qualcosa del tutto naturale e che anzi può anche tener vivo il rapporto, dall'altro...
Vita di Coppia

Come vivere la gelosia nella coppia

La gelosia è considerata una "trappola del amore", perché colpisce tutte le coppie, sia quelle che già hanno un rapporto solido, sia quelle che si sono appena formate. Accade spesso che molti credano che l'essere gelosi sia il significato del provare...
Vita di Coppia

10 motivi per non essere gelosi del partner

La gelosia è uno dei sentimenti che, se non adeguatamente controllato, può portare alla rottura di una relazione amorosa. Sebbene spesso si giustifichi questo stato emotivo sostenendo che l'essere gelosi del proprio partner è una manifestazione tangibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.