10 consigli per superare la fine di un amore

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'Amore che lega due persone è un sentimento forte e significativo, tanto semplice quanto complicato. Può succedere che alcuni degli aspetti fondamentali di una storia, come l'affetto, la comprensione e l'attrazione, vengano meno, rendendola vulnerabile. Non sempre è facile accettare che l'amore possa mutare, o finire definitivamente. Se siete stati feriti da questo punto di vista, leggete i nostri 10 utili consigli per superare con coraggio la fine di un amore, e ricominciare.

211

Sfogarsi con una persona cara

Un amore che finisce è sempre un duro colpo da incassare: anche i semplici gesti quotidiani, fanno male. Se vi trovate ad affrontare una situazione del genere, prendetevi il tempo necessario per esternare il vostro dolore, ma non sentitevi disperati; Sfogate pure la vostra tristezza, parlando con una persona cara, per maturare la nuova condizione. Pian piano, il tempo vi restituirà la gioia di ricominciare.

311

Farsene una ragione

Dopo aver pianto le vostre lacrime, cercate di farvi una ragione di quanto è successo. Affrontate il vostro dolore, non dimenticando che anche questo fa parte della vita. Non sempre si è artefici della fine di un amore, per via di comportamenti sbagliati; spesso, sono i sentimenti dell'altro a cambiare inesorabilmente. Quando ciò accade, magari dopo svariati tentativi di recupero, non vi è più motivo di insistere.

Continua la lettura
411

Trovare il coraggio di andare avanti

La fine del vostro amore vi ha sfiancati, facendovi sentire privi di forze: avrete sicuramente trascurato la vostra persona e le vostre faccende. Trovate ora il coraggio di riprendere in mano le redini della vostra vita, ed andare avanti senza più risentimenti e nostalgia. Iniziate a ristabilire l'ordine delle cose: vi sorprenderete di voi stessi!

511

Liberarsi dei ricodi

Iniziate a liberarvi dei ricordi della vita insieme, di tutto ciò che è stato importante, ora solo d'intralcio. Mettete da parte oggetti significativi della vostra ex storia d'amore; restituite quelli più preziosi, e fate largo al vostro rinnovo sentimentale.

611

Prefiggersi un obiettivo

Non indugiate troppo a sentirvi nuovamente felici: la felicità è dentro di voi, va solo rispolverata. Prefiggetevi l'obiettivo più importante: quello di sentirvi nuovamente liberi di scegliere, di vivere appieno ogni momento della vostra vita. Impegnatevi a raggiungerlo, con determinazione.

711

Focalizzarsi su ciò che fa piacere

Iniziate a focalizzarvi sulle cose che più amate fare. Iscrivetevi ad un corso, praticate uno o più hobby, uscite spesso. Tutto ciò che serve a distrarvi è una soluzione efficace, un buon metodo per riprendere a vivere, per coltivare nuove passioni ed abitudini.

811

Cambiare guardaroba e complementi d'arredo

Un cambiamento così importante, come quello dettato dalla fine di una storia d'amore, va affrontato da tutti i punti di vista. Se vi adoperate a cambiare gli indumenti del guardaroba (non necessariamente il look), ed alcuni complementi d'arredo della vostra casa, la ripresa sarà più divertente!

911

Frequentare nuovi amici

Non esitate a frequentare nuovi amici: se accogliete con entusiasmo persone diverse nella vostra vita, non farete fatica a ristabilire l'armonia nel vostro cuore. Svagatevi senza timore, fra piacevoli pomeriggi, divertenti aperitivi, pranzi e cene.

1011

Aprirsi a nuove possibilità d'amare

Non pensate di rifiutare chiunque voglia bussare al vostro cuore. Una storia andata male non può decretare il fallimento di un sentimento così variegato e meraviglioso. Iniziate piano a crederci nuovamente: non negate all'amore di farvi nuovamente visita!

1111

Vivere appieno la nuova storia

Se pensate di aver trovato la persona giusta, non siate restii a riprovarci. Datele fiducia, chissà che non sia l'amore della vostra vita! Vivete appieno la nuova storia d'amore, con la consapevolezza di essere più forti. L'esperienza maturata vi eviterà di soffrire con la stessa intensità, qualora non dovesse funzionare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come allontanare una persona

A volte, nella vita, capita di dover allontanare una persona, un conoscente, un (ex) amico che ci ha delusi e non è sempre facile farlo senza ferire i sentimenti dell'altro. Per riuscirci, l'importante è procedere per gradi, cosicché qualsiasi errore...
Famiglia

Come ristabilire l'equilibrio familiare

L'equilibrio familiare può essere sconvolto da diversi eventi, come la morte di una persona cara, la malattia di uno dei componenti, la nascita di un bambino, un tradimento e, in genere. Da tutti quegli accadimenti, sia positivi che negativi, che cambiano...
Vita di Coppia

Come interpretare la pausa di riflessione chiesta dal partner

Qualche volta capita, nel corso di una relazione sentimentale, che uno dei partner senta la necessita di allontanarsi fisicamente o emotivamente dall'altro. Le motivazioni che possono portare a volere la pausa di riflessione sono molteplici e spesso non...
Vita di Coppia

5 modi per concludere una relazione

"Amare è così breve, e dimenticare così lungo" scrisse il poeta cileno Pablo Neruda, riassumendo in poche parole il tormento che accompagna la fine di una relazione. Ma, per quanto sia triste e doloroso, quando ci si accorge che il sentimento è finito,...
Vita di Coppia

5 modi per fare pace dopo una litigata

In una coppia, specialmente se si sta insieme da molti anni, litigare è una cosa normale. Gestire un litigio in modo pacato, cercando di comunicare in modo calmo invece di alzare la voce, non è sempre facile. Dopo una brutta e burrascosa litigata è...
Amore

Come dire al tuo migliore amico che lo ami

A quante di voi è capitato di stringere un forte legame con un ragazzo, vederlo diventare il vostro migliore amico e poi innamorarvi perdutamente di lui? Già, credo che sia successo a molte di voi e l'errore più grande, credetemi, è nascondere i vostri...
Amore

Come reagire a un due di picche

ll sentimento amoroso è fragile e delicato, ma allo stesso tempo anche complicato. Quando proviamo dei sentimenti o dell'attrazione nei confronti di qualcuno, ci creiamo inevitabilmente delle aspettative. Ma non sempre il sentimento e l'attrazione sono...
Vita di Coppia

Come tornare insieme dopo un tradimento

Il tradimento, quando scoperto oppure confessato, può provocare una rottura definitiva del rapporto di coppia, oppure, in alcuni casi, viene perdonato e la relazione ricomincia. La persona tradita, infatti, si sente offesa e umiliata, e mette in dubbio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.