10 modi per sopravvivere a una delusione d'amore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Siete appena stati mollati dal vostro partner e non riuscite a darvi pace? La situazione quando termina una relazione, è alquanto complessa e fastidiosa. Spesso infatti, si soffre parecchio e non si riesce ad andare avanti ad affrontare la vita con spensieratezza perché il pensiero ricade sempre nella relazione ormai terminata. Per alleggerirvi un po' il peso di questa situazione, ecco 10 modi per sopravvivere ad una delusione d'amore.

212

Occupare sempre il tempo

Il tempo, è il primo amico che viene incontro quando termina una relazione. Lasciar passare giorni, mesi e anni con la mente occupata da altro, aiuta di sicuro ad alleggerirsi la mente e a non pensare più alla persona che ha deluso tutte le vostre aspettative amorose. Dovrete dunque in un certo senso essere dominatori o dominatrici del tempo.

312

Uscire con nuovi amici

Uscire con gli amici che avevate in comune con il vostro partner, non vi aiuterà di certo a superare la delusione amorosa, ma vi farà pensare solo ed esclusivamente alla persona che vi ha mollato. Cambiate subito un po' aria e frequentate nuove persone.

Continua la lettura
412

Acquisire la consapevolezza del cambiamento

Cercate di uscire fuori da questo tunnel di sofferenza che vi assale. Dovrete essere consapevoli di quello che accade dentro di voi e di gestire la sofferenza come una cosa passeggera, come un momento di delusione che andrà via con il passare del tempo.

512

Accettarere la sofferenza

Anche se inizialmente avrete voglia di superare la tristezza che vi distrugge, è normale provare uno stato d'animo negativo. Prima di arrivare allo stato di menefreghismo e di superamento della delusione, è normale dover accettare la sofferenza e la delusione per superare un momento così triste.

612

Combattere la sofferenza

La voglia di vivere, di fare nuove cose, di conoscere nuove persone è il secondo step che deve essere raggiunto per sopravvivere ad una delusione. Questo, deve essere un modo per impegnare il tempo, per non pensare, per non soffrire e per combattere finalmente la sofferenza che vi logora dentro. Cercate di superare il momento dell'accettazione della delusione e superate la tristezza.

712

Scaricare la tensione con lo sport

Spesso, per non stare in casa a pensare e ripensare al trauma della delusione appena avvenuta, è importante sfogare la propria rabbia e la propria tensione praticando diversi tipi di sport. Oltre ad occupare il tempo, l'attività fisica aiuta senza dubbio a scaricare i nervi.

812

Non darsi sempre la colpa

Per sopravvivere alle delusioni amorose è necessario non incolparsi sempre di tutto. Bisogna sempre mantenere una certa autostima, una certa forza e un certo equilibrio per non cadere in depressione e per andare avanti con determinazione.

912

Smettere solo di sperare

È inutile stare sempre a pensare ad un ritorno di fiamma e ad un ripensamento, perché si rischia sempre di sperare in qualcosa che spesso non accade restando illusi da una falsa e inutile speranza. Bisogna solo pensare al futuro o al massimo ricordare le cose belle trascorse con l'ex partner.

1012

Vivere solo il presente e il futuro

Dire addio al passato, è un modo per sopravvivere al meglio alle delusioni amorose. Bisogna soltanto pensare al presente e viverlo momento per momento e concentrarsi sui meravigliosi progetti futuri, senza mai tornare indietro pensando al passato.

1112

Non avere più contatti con chi vi ha deluso

Avere qualche contatto con chi vi ha mollato, vi ha deluso o vi ha tradito, non vi farà di certo superare mai lo stato d'animo triste e distrutto dalla sofferenza. Cercate di evitare dunque qualsiasi contatto con l'ex partner e vedrete come le cose miglioreranno con il tempo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come rinascere dopo una delusione

Rinascere dopo una delusione è un evento di fronte al quale nella vita, prima o poi, tutti ci troviamo davanti. È bene essere preparati ad affrontare con serenità anche i momenti più difficili per poter reagire al meglio. Le delusioni nella vita sono...
Amore

Come trasformare l'amore platonico in amore vero

L'amore, quando non viene corrisposto, oppure quando non si è sicuri che l'altra persona lo corrisponda, può divenire una vera e propria tortura da vivere. Talvolta è difficile riuscire a capire se l'altra persona sia attratta da noi, o se stiamo semplicemente...
Amore

Come comportarsi quando l'amore non è corrisposto

L'amore è un'esperienza che prima o poi nella vita ogni essere umano prova. Di tutti gli stati emotivi è senza dubbio quello più importante, poiché regala momenti di forti emozioni. Soprattutto durante la fase iniziale dell'innamoramento si vive in...
Amore

Come affrontare le aspettative in amore

L'">amore è una cosa meravigliosa che migliora la vita di tutte le persone: alcune volte, esso fornisce un senso alla propria vita o comunque la rende migliore e fa sentire maggiormente vivi.Quando si ama qualcuno, tutto diviene più stupendo ed ogni...
Amore

Come dimostrare il proprio amore

L'amore è un sentimento che fiorisce nel cuore e si vede negli occhi. Piccoli gesti insignificanti possono rivelare i propri sentimenti in un modo molto delicato, che spesso può passare inosservato. Che si tratti di una nuova o una vecchia relazione,...
Amore

Come rinascere dopo la fine di un amore

Non è facile vivere un rapporto sentimentale. Amare significa anche dedicarsi all'altra persona in maniera pressoché esclusiva. In molti casi, una storia d'amore può allontanarvi dalle vostre amicizie, può cambiare le vostre abitudini e vi fa trascorrere...
Amore

Come distinguere l'amore dall'amicizia

Saper distinguere l'amore dall'amicizia non è sempre facile come può sembrare. A volte, per esempio, può succedere che una grandissima amicizia possa essere scambiata per interesse romantico. O al contrario, dietro un rapporto d'amore, potrebbe spesso...
Amore

5 segreti per capire se è l'amore della tua vita

Fin da piccole sogniamo il "principe azzurro" che sprizzante d'amore, e rigorosamente biondo, scenda dal suo motorino rosso fiamma e ci porti via per amarci in eterno. Ma adesso apri gli occhi, il vero amore è ben diverso e non sempre è facile da riconoscere.Ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.