10 motivi per riconciliarti con la madre dei tuoi figli

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Non sempre i matrimoni vanno a gonfie vele, se poi si hanno figli divengono maggiori le probabilità di litigare e di non riuscire a fare pace o a ritagliare del tempo per la coppia. Sempre più spesso sentiamo parlare di separazione e divorzio, alla fine però, chi emotivamente rimane più colpito è chi non avremmo mai voluto fare soffrire, nostro figlio. Anche se i motivi sono infiniti, cerchiamo di scriverne almeno 10 per riconciliarti con la madre dei tuoi figli.

211

I figli vanno cresciuti insieme

Uno dei motivi per fare pace e riconciliarti con la madre dei tuoi figli è innanzi tutto l'educazione dei figli, che va gestita insieme, allo stesso modo che si è deciso di diventare genitori. Dare alla luce un figlio è prendersi la responsabilità di farlo crescere, ricordati che non è nato per sua volontà, ma per la tua e quella della tua compagna.

311

Non fare nascere sensi di colpa

I figli, soprattutto se piccoli, che vedono i genitori litigare, magari per la loro educazione, senza poi fare pace e riavvicinarsi, subiscono una violenza, che fa nascere in loro la sensazione di "essere di troppo". Si sentono colpevoli e questo li porta ad una crescita scorretta e ricca di problemi.

Continua la lettura
411

Non fare nascere confronti

Se due genitori rimangono senza parlarsi, sia che siano separati o divorziati o ancora sposati, i loro figli faranno necessariamente dei paragoni e sorgeranno confronti tra il padre alla madre. Ogni figlio però, specialmente se non ancora adulto paragonerà i vari comportamenti, senza sapere i motivi di certe scelte, con la conseguenza che verrà fatta una graduatoria all'interno della famiglia, che segnerà la vita ed il futuro di coppia.

511

Ricordati dei bei momenti insieme

È importante per i figli avere la sicurezza di una famiglia, che li protegga e li faccia sentire al sicuro. La casa come suo simbolo è il luogo dove ci si trova uniti a giocare, a mangiare, a stare insieme. I momenti belli ci sono stati e tra tutti è quelli che il figlio dovrebbe ricordare. Non rovinare i ricordi, perché anche quelli fanno crescere felici, se sono belli.

611

Non dimenticare la serenità della famiglia

Durante le varie feste che si celebrano durante l'anno, come ad esempio il Natale, la Pasqua, i compleanni è bello ritrovarsi insieme, senza avere astio. È importante che il clima familiare ripaghi delle mancanze, che per scarsa armonia sussistono ed almeno nelle festività si riesca ritrovare calore e pace insieme.

711

Non imporre una scelta da parte dei figli

Se un padre non si riconcilia con la madre dei suoi figli, impone loro, anche se non giudica, che facciano una scelta. Oppure trasmette la propria opinione negativa nei confronti della compagna ed i ragazzi si sentiranno in dovere di scegliere da che parte stare, condizione deleteria per la loro crescita.

811

Non creare odio

Se un rapporto finisce, non è indispensabile sapere a tutti i costi di chi è la colpa. Quasi sempre entrambi i genitori ne hanno una parte, quindi inveire contro la madre dei tuoi figli è come mostrare di essere angeli che hanno vissuto con dei diavoli. Il bambino capirà che per colpa della madre la sua serenità è finita e proverà odio, che non gli farà altro che male.

911

Insegna il perdono

Anche nei casi estremi in cui è proprio la madre dei tuoi figli ad avere acuito e smembrato un rapporto di coppia, cerca di insegnare ai tuoi figli che tutti possono sbagliare, ma che esiste il perdono. La famiglia non sarà unita come prima, ma i ragazzi impareranno che si può perdonare ed amare anche chi ci ha fatto del male.

1011

Insegna il rispetto

Il rispetto è dovuto a tutti ed anche se una donna e più precisamente la madre dei tuoi figli ti ha offeso oppure ha sbagliato, non per questo non è una buona mamma. I figli non le devono mancare di rispetto o non ascoltare i suoi insegnamenti, perché il padre non è in pace, rimetterebbero di persona in seguito e si farebbero delle idee sbagliate sulla donna.

1111

Insegna l'amore

Ricordati che dare la luce ad un figlio è il più bel gesto d'amore che una coppia possa fare. Un figlio nasce perché mamma e papà si amano e vogliono che la loro coppia ed il loro rapporto abbia un frutto, un seguito e non muoia nel tempo. Non riconciliandoti con la madre dei tuoi figli, dimostri l'esatto contrario. Tutto può finire anche un rapporto di coppia, ma non si smette mai di essere genitori.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

10 motivi per passare più tempo con i tuoi figli

Essere genitori è un lavoro molto difficile. Un buon genitore deve essere capace di stabilire un rapporto equilibrato con i propri figli. Avventure, litigi ed esperienze faranno indelebilmente parte del bagaglio culturale e comportamentale delle tue...
Famiglia

10 motivi per non litigare davanti ai figli

Spesso la vita frenetica di tutti i giorni rende la vita di coppia difficile e impegnativa. Ci si trova a scontrarsi e a litigare anche per cose banali e, senza rendersene conto, ci troviamo a discutere davanti ai bambini. Tale comportamento è sbagliato...
Famiglia

7 modi per dire NO a tua madre

Alcuni individui, in base alla loro personalità, che siano estroversi o accondiscendenti, ritengono difficile dire di no. Questo apparentemente banale problema, a volte, li porta ad essere ''usati'' e a non avere più il controllo del proprio tempo e...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlio

Se siete la madre di un figlio adolescente, o lo state vedendo crescere sotto i vostri occhi, nutrite senza dubbio la speranza di stabilire con lui (o con lei) un rapporto di complicità. Che lo faccia sentire libero di comunicarvi tutto quello che lo...
Famiglia

Come accettare i figli del proprio compagno

Il concetto di famiglia è sempre in continua evoluzione e non esiste più solo la classica triade madre-padre-figli, ma si continuano a formare sempre più quelle che vengono definite famiglie allargate. Quando i genitori si separano perché non vanno...
Famiglia

Come farsi perdonare dalla propria madre

I confronti con la madre sono spesso frequenti nelle case delle persone. La amiamo eppure, siamo capaci di fare di lei il nostro capro espiatorio. Ma, è pur vero che dopo una brutta litigata, tutti vorremmo correre per fare la pace. Essere genitori non...
Famiglia

Come comportarsi con una madre autoritaria

Il rapporto che ognuno ha con i propri genitori è frutto di sentimenti complessi, fatti di profondo affetto, ribellione, spesso di ricerca dell'altro, purtroppo anche di incomprensioni. Sento il dovere morale di premettere che non sarà di certo questa...
Famiglia

Le frasi più belle per rendere felice tua madre

Non serve aspettare la festa della mamma o il suo compleanno per dedicarle frasi d'affetto! Colei che ti ha tenuto dentro di sé per nove lunghi mesi, ti ha cresciuto e ti è stata vicina nei momenti difficili della tua vita, merita stima, rispetto e,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.