10 regole per farsi desiderare

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Nella vita di coppia, esistono alcune regole, che dobbiamo attuare, per cercare di ottenere il rispetto dal proprio partner, ma anche per lasciare il giusto spazio alla dolce metà, senza mai eccedere. Questa guida quindi è un riassunto di 10 regole, per farsi desiderare, rinnovando continuamente l'amore, per evitare la noiosa routine.

211

Disponibilità ma non troppa

La vita di coppia è un continuo scambio di idee e di complicità; avere un carattere forte e portare avanti le proprie idee, non vuol dire per forza cercare uno scontro, ma è uno scambio di considerazioni, con il fine di raggiungere un punto di congiunzione, nei modi di pensare di uno o dell'altro; se qualcosa non ci va a genio, dobbiamo dare delle spiegazioni plausibili e non sempre essere disposti a fare tutto.

311

Esprimere le proprie opinioni

Cerchiamo di essere coesi nelle nostre considerazioni, non avere paura di esprimere le proprie idee, se qualcosa non ci va a genio; è essenziale non dare sempre ragione al proprio partner e far finta di essere consenzienti, onde evitare di essere remissivi, anche nelle più semplici situazioni.

Continua la lettura
411

Non cercare il partner sempre e comunque

Nei nostri giorni, il messaggio sul cellulare, è all'ordine del giorno, ma non mettiamo la regola di inviarlo sempre noi e tutti i giorni; se durante le ore lavorative ci manca, desistiamo dall'inviare i messaggi, attendendo con pazienza che sia lui o lei a prendere l'iniziativa, aspettando, evitando ansia.

511

Fare attendere

Quando fissiamo un'appuntamento per uscire, proviamo ad arrivare con qualche minuto di ritardo, senza eccedere; vediamo la sua reazione, ed ovviamente se la sua attesa è senza nessun sacrificio, allora vuol dire che è disposto o disposta ad aspettarci senza alcun problema; bastano 3 o 4 ritardi per capire le sue lamentele, dopodiché non occorre proseguire ulteriormente e quindi essere puntuali successivamente.

611

Essere presenti

Se il partner è un tipo che ci fa battute simpatiche, senza offendere, non diamogli sintomi di pensiero o di riflessione, senza quindi essere pensierosi sulle cose che ci vengono dette. Non dare sintomi di riflessioni di fronte al partner, ci aiuta ad essere sempre spigliati e presenti, negli argomenti che vengono trattati.

711

Essere imprevedibili

L'imprevidibilità, è fondamentale, per essere sempre una sorpresa: se abbiamo in mente qualche sorpresa o qualche idea, non far sapere al partner ciò che vogliamo, ci consente di stupirlo o stupirla, rendendoci sempre una persona nuova e rinnovatrice.

811

Irremovibili e coerenti

Quando si è sicuri delle proprie idee, non cedere mai il passo per la pace della coppia; al contrario se si è coscienti che si sta sbagliando, non vergognarsi di ammettere le proprie colpe, questo è sintomo di maturità; l'umiltà e l'onestà, portano sempre ad un punto d'accordo nelle relazioni.

911

Non mostrare l'emozioni

Questo consiglio vale soprattutto i primi tempi; anche se emozionalmente siamo presi, cerchiamo di contenerci i primi tempi, questo perché il partner, potrebbe trarre vantaggio da questa nostra piccola debolezza, pensando di essere per forza al centro delle nostre attenzioni.

1011

Non fare allusioni

Durante i dialoghi giornalieri, non facciamo mai allusioni ad una futura relazione seria o programmare eventi futuri; questo potrebbe dar fastidio al partner, che vedrebbe la storia come una forzatura; quindi pazientare affinché la sua idea sia la stessa nostra.

1111

Essere positivi

Riuscire a vedere l'aspetto positivo nelle varie situazioni, è un punto di attrazione per chi ci sta accanto; infatti è da sempre valido il discorso che le persone solari e positive, riescono sempre ad attirarsi le attenzione degli altri, figuriamoci in una relazione amorosa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come farsi desiderare da un uomo

La seduzione è da sempre una delle armi fondamentali per conquistare un uomo. C'è chi riesce a manifestarla in maniera naturale, senza alcuno sforzo, e c'è chi, invece, e costretto ad imparare quest'arte apprendendo semplici tecniche di comportamento....
Amore

Come farsi corteggiare

L’arte della conquista e della seduzione rappresenta un enigma non risolto, che dai tempi oramai passati risuona nella mente degli uomini e delle donne. Come bisogna corteggiare l’altro sesso e cosa conta veramente?? Innanzitutto, si può assolutamente...
Amore

Come farsi perdonare dal fidanzato

Il rapporto di coppia è una relazione abbastanza complessa. All'infatuazione iniziale, seguono l'innamoramento e l'accettazione. Con il tempo, infatti, ci si confronta e ci si scontra con il carattere, le abitudini come le diversità. Molto facilmente...
Amore

Come non farsi lasciare da un uomo

Oggi vogliamo aiutare tutti voi donne, a capire come poter far si di non farsi lasciare da un uomo, ma farsi amare fino alla fine.Nelle relazioni di coppia, ciascun partner deve impegnarsi all'interno del rapporto affinché la relazione stessa continui...
Amore

Come farsi notare da un uomo

È noto che tra uomo e donna la personalità più complessa è quella della donna. Tante volte però anche l'uomo sa come farsi guardare e sa essere complesso quanto accattivante nelle relazioni. Molte donne infatti cercano di farsi notare da un uomo...
Amore

Come farsi rispettare in amore

Si sa che in amore ci sono gioie come dolori. Ma quando ci si innamora e si perde la testa per una persona, è difficile restare lucidi e farsi rispettare al meglio. Di solito si tende a riparare piuttosto che a rispettare. Ma, lasciar correre per vario...
Amore

Come farsi perdonare dal partner

In una relazione d'amore capita spesso di litigare. I motivi possono essere molto vari, ma non esiste una relazione che possa essere definita tale, che non sperimenti qualche lite di tanto in tanto. Come dice un famoso detto :"l'amore non è bello se...
Amore

Come incoraggiare un uomo a farsi avanti

L'uomo è visto spesso sotto gli occhi femminili come colui che prende l'iniziativa nel farsi avanti, ma in realtà gli uomini non sono tutti intraprendenti e senza paura, anzi molto spesso hanno un carattere timido e introverso che li porta ad avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.