10 segnali della relazione perfetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Quando ci buttiamo in una nuova relazione, presi dai sentimenti e dall'euforia del momento, siamo portati a pensare che "sta volta è quella buona" salvo poi rimanere delusi a distanza di qualche tempo. Non è facile trovare la persona giusta ma quando arriva, alcuni segnali possono aiutarci a comprendere che quella che stiamo vivendo è davvero la storia della nostra vita. Fermo restando che ogni rapporto ha un suo modo di essere perfetto e che, quello che può sembrare il massimo per qualcuno, per altri potrebbe essere tutt'altro, andiamo a vedere 10 segnali della relazione perfetta.

211

Avete mantenuto i vostri spazi

Se c'è una cosa che, a lungo andare, logora i rapporti di coppia è dipendere l'uno dall'altro. Mi riferisco a quel genere di dipendenza per la quale non uscite di casa senza il vostro partner. Quella dipendenza che vi spinge a non truccarvi se lui non vuole o a rinunciare ai vostri hobby perché al partner non interessano. Tutte piccole rinunce che, sebbene nel primo periodo sembrino spontanee, con il tempo inizieranno a pesare e ad incidere negativamente sulla relazione. Se non siete una di queste coppie ma, nonostante il passare del tempo, siete riusciti a mantenere una vostra individualità pur essendo molto uniti, allora siete sulla buona strada.

311

Vi siete adattati ma non siete cambiati

Per far funzionare una relazione, soprattutto fra due persone molto diverse fra loro, è necessario smussare qualche angolo del proprio carattere. Con il tempo questa necessità può condurre a tre possibili risultati: Uno dei due partner, in alcuni casi entrambi, tende a smussare i suoi angoli in maniera eccessiva. Potrebbe addirittura arrivare ad annullare se stesso per essere la persona che il compagno o la compagna desidera. Sbagliatissimo! Quello che siamo non può essere cambiato e prima o poi riemergerà prepotentemente mettendo alla prova l'equilibrio precario della relazione.
Nel secondo caso, i due partner restano irremovibili sulle loro posizioni. Nessuno dei due si decide a fare un passo indietro ed ecco che la relazione diventa uno scontro continuo fin quando non viene decretata la fine.
Ultimo caso, segno di una relazione perfetta, si ha quando i due partner tendono ad adattarsi l'un l'altro, senza mai perdere il proprio modo di essere e senza correre il rischio di diventare una persona diversa da quella di cui l'altro si è innamorato.

Continua la lettura
411

Parlate molto

La poca comunicazione è, spesso, uno dei motivi per la quale una relazione può concludersi. Avere un compagno o una compagna con la quale riuscite a parlare di qualunque argomento è una grande conquista. Riuscire a comunicare e sentirsi ascoltato è capito dall'altro è il primo passo verso la complicità, fondamentale per la durata di un rapporto di coppia. Parlare molto è senza dubbio sintomo di una relazione perfetta.

511

Parlate di tutto

So che ne abbiamo già parlato nel punto precedente ma tenevo a specificare che con "tutto"... Intendo proprio tutto! Anche se si è dei gran chiacchieroni, se vi confidate e vi raccontate ogni cosa che accade nella vostra vita e passate le ore al telefono, ci sono alcuni argomenti che possono essere fonte di disagio e pertanto vengono evitati. Uno dei tabù più diffusi fra le coppie riguarda proprio la sfera sessuale che, anche se vissuta intensamente, viene tenuta fuori dalle chiacchierate col partner. Questo accade per paura che l'altro possa giudicarci in malo modo o che possa non apprezzare quello che abbiamo da proporgli e così si finisce per tenere tutto per se. Se avete trovato un partner che non vi fa sentire giudicati quando gli confidate che vi piacciono i baci sul collo piuttosto che sui piedi e che, a sua volta, non si crea problemi nel parlarvi di ciò che gli piacerebbe fare, avete dinanzi la persona che fa per voi.

611

Sapete di poter contare sull'altro

Sembra una cosa banale, eppure, non in tutte le relazioni si può avere la certezza che l'altro sia sempre al nostro fianco. È chiaro che ognuno tende a risolvere da solo le proprie questioni (vedi punto 1) ma sapere, in un momento di difficoltà, che se fosse necessario il partner sarebbe disposto ad aiutarvi è molto importante. Questo a prescindere che abbiate bisogno di un aiuto concreto o semplicemente un supporto morale. Ovviamente parliamo di uno scambio reciproco.

711

Vi sostenete

Sapere di avere il sostegno del partner al momento di prendere decisioni importanti è di grandissimo aiuto. Il sostegno che date l'un l'altro, però, non deve privarvi della possibilità di dire al compagno o alla compagna che non condividete la sua scelta o il suo modo di pensare. Il sostegno reciproco e le opinioni del singolo sono due cose differenti e se è bello sentirsi appoggiati e appoggiare il partner, altrettanto bello è potersi sentire liberi di esprimere il proprio parere anche se in disaccordo con l'altro. In ogni caso le decisioni personali restano tali e la cosa importante è sapere che, qualunque scelta facciate, l'altro rimarrà al vostro fianco. Se siete riusciti ad impostare il vostro rapporto in questo modo, la vostra relazione ha tute le carte in regola per essere perfetta.

811

Desiderate passare tutto il vostro tempo con il partner

Nonostante abbiate mantenuto la vostra individualità e siate liberissimi di passare il tempo con gli amici a prescindere dalla presenza del partner, sentite comunque il desiderio di passare con lei o lui il vostro tempo libero. Questo è assolutamente un segnale positivo, significa che la persona che avete affianco è capace di farvi sentire bene ed a proprio agio tanto che, ogni giorno trascorso senza vedervi, vi sembra uno spreco. Ovviamente, gli impegni lavorativi e non che costellano la nostra quotidianità non sempre lo rendono possibile ma, sentirne il desiderio è sufficiente a capire che quella potrebbe essere la persona giusta.

911

Avete rispetto reciproco

Era difficile trovare un titolo che facesse capire a cosa alludo. Il rispetto reciproco è fatto di tante piccole cose. Il minimo sindacale è non flirtare con altri e non tradire la fiducia del partner ma, se riuscite anche ad avere rispetto per le decisioni, di quello che fa per contribuire alla vita di coppia, del suo lavoro e dell'aiuto che dà in casa, allora siete un passo avanti.

1011

Avete molta complicità

Molti dicono che entrare in bagno mentre il/a compagno/a sta facendo la pipì o condividere con lui esperienze molto molto intime sia il sintomo di una coppia ormai alla frutta. Io dico che avere con il partner questo livello di complicità sia assolutamente il segno di una relazione perfetta. Probabilmente smette di esistere l'ideale della "ragazza che non fa la cacca" ma viene sostituito dalla convinzione reale che, la persona che abbiamo accanto, sia "nostra" in un modo talmente profondo da non aver bisogno di nascondere nulla. Tanto meno cose del tutto naturali.

1111

Fate progetti per il futuro

I progetti futuri sono il segno evidente che volete quella persona nella vostra vita a tempo indeterminato. Se immaginando quello che sarà della vostra vita, l'unica certezza è che lei o lui sarà al vostro fianco, probabilmente è davvero la persona giusta per voi e la vostra relazione vi sembrerà perfetta, anche quando sarà piena di imperfezioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

10 segnali per capire se sta flirtando con te

A -quasi- tutti piacerebbe vivere una relazione seria e stabile, ma come ben sappiamo, la cosa più difficile è l'approccio con una persona. Spesso, infatti, è difficile non solo fare il primo passo, ma anche capire se una persona sta flirtando con...
Amore

10 segnali d'allarme che state per essere scaricate

Capita che una relazione giunga al termine ma non sempre ci si accorge di ciò che accade pensando che si tratti di un momento passeggero. Ma se così non fosse? Se davvero il vostro lui sta per porre fine alla storia?Ebbene capita ma di sicuro esistono...
Amore

5 segnali per capire se abbiamo trovato l'anima gemella

Tante sono le persone che si conoscono durante la propria vita. In campo amoroso ci sono colpi di fulmine, avventure, vero amore.. Si iniziano relazioni che non si sanno dove ci porteranno, come e se si evolveranno ma soprattutto, non sappiamo se è la...
Amore

5 segnali che indicano interesse da parte di un uomo

Quando una donna si innamora e si sente attratta da un uomo, solitamente è piuttosto semplice cogliere i segnali del suo interesse sentimentale. L'uomo, invece, è apparentemente una creatura più misteriosa e sembra molto bravo a nascondere i suoi segnali...
Amore

10 modi di riconoscere una relazione complicata

Avere una relazione con un' altra persona, è un qualcosa di fondamentale importanze se vogliamo sentirci sempre bene ed appagati. Tuttavia, in alcuni casi la relazione che abbiamo con l' altra persona, si può trasformare in una relazione molto complicata,...
Amore

Come capire se una relazione è finita

L'innamoramento è la fase più bella in un rapporto di coppia. L'atmosfera è ricca di attese, batticuori, sorprese, speranze per il futuro. Ad un certo punto, però, qualcosa cambia. L'entusiasmo iniziale diminuisce, lasciando il posto all'indifferenza,...
Amore

5 regole per riconoscere un uomo disposto a una relazione stabile

Nel 2016 trovare un uomo disposto a impegnarsi in una relazione stabile, è un affare assai arduo! La maggior parte degli uomini tende a fuggire nel momento in cui si rende conto di essere entrato a far parte di una coppia stabile. Per fortuna non sono...
Amore

5 segnali che la tua storia è finita

Ognuno di noi vive storie d'amore. Storie che possono avere delle sfumature belle e turbolente, ma possono anche essere travolgenti, perché coinvolgono ogni parte del nostro essere più intimo e sconosciuto, senza sapere o conoscere il motivo esatto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.