10 segreti per rendere speciale il rapporto tra sorelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

A prescindere dal fatto di essere la maggiore o a minore, il vivere insieme conduce due sorelle verso momenti unici, a volte felici, altri intensi ma negativi. Certe volte gli amici vi scambiano per vostra sorella a causa della somiglianza, altre volte aprendo l'armadio scoprite che il vostro vestito preferito è sparito. Certe volte la situazione si fa più complicata e dovrete fare i conti con prese di posizione inamovibili e di orgoglio, ma è pur sempre vero che in fondo tutto ciò si riduce ad eventi trascurabili laddove entrano in gioco quelli che potremmo definire i 10 segreti che rendono speciale il rapporto tra sorelle.

211

Viaggi senza limiti

Siete sorelle da sempre, e sapete benissimo quali sono i vostri gusti, le vostre passioni e i vostri passatempi preferiti. Non c'è nulla di meglio per dimostrare quanto siete in grado di sapere e di poter scoprire l'una dell'altra che proprio un bel viaggio. Riuscirete ad apprezzare anche quelli che prima vi sembravano difetti, a dispetto di amici e conoscenti che nella stessa situazione sicuramente non ritroverete tanto più simili a voi.

311

Caffè e cioccolato per tutti!

Molti figli unici si svegliano al mattino nel disperato tentativo di riuscire a farsi un caffè, o rimangono sul divano indecisi sul preparare o non preparare qualcosa di caldo mentre fuori piove. Per voi invece, non è affatto un problema, vi svegliate col profumo del caffè nell'aria, trovate la tazzina coperta e ogni tanto un bigliettino con un cuore od un sorriso; nelle giornate più fredde la forza di volontà si duplica e la tazza di cioccolata calda avrà un sapore più dolce del normale.

Continua la lettura
411

Guardia del corpo

Un po' come lo spirito materno, che proietta la madre contro qualsiasi forma di avversità che rischia di abbattersi sui propri figli, anche la sorella nel momento del bisogno uscirà fuori i denti, e forse vi mostrerà un lato protettivo che nemmeno lei sapeva di possedere.

511

Negozio in casa

Chi non ha mai speso ore ed ore a cercare quel vestito o quel paio di pantaloni perfetti per una specifica occasione, per poi magicamente trovarlo nell'armadio della propria sorella? Questo è uno di quei casi in cui riuscirete a risolvere la situazione semplicemente con un grazie e un bell'abbraccio, senza perdere tempo all'ultimo minuto tra innumerevoli negozi.

611

Confessionale personale

Forse il nocciolo duro del rapporto tra sorelle. La possibilità di esternare le proprie paure, i propri desideri, le proprie indecisioni, mai si è fatta così concreta come in questo caso, e mai potrà essere lo stesso quando dall'altra parte ci sarà qualcun'altro ad ascoltarci.

711

Sconti del 50%

Durante feste e compleanni, sai benissimo che qualunque sarà la cifra necessaria tua sorella sarà lì pronta ad affrontare la spesa, soprattutto quando i destinatari sono mamma e papà e il regalo si duplica! Niente sconti invece quando il regalo sarà per lei, vostra sorella.

811

Sorella "rompighiaccio"

Il rapporto tra sorelle non si misura solo nel rapporto reciproco, ma anche in ciò che grazie alle estenuanti lotte coi genitori, la sorella è riuscita a garantire ad entrambe, rendendo più consapevoli gli altri dei bisogni e delle necessità che altrimenti non sarebbero mai emersi. In questi casi si sa, una mano lava l'altra..

911

Allenatore motivazionale

Lei capisce tutto di te, forse ancor prima che tu inizi a proferir parola, e sa pure quali corde toccare, quali nervi scoperti tastare per riuscire a calmarti, a spronarti, a tirarti su di morale, e sicuramente come lei mai nessuno ci riuscirà allo stesso modo.

1011

Critica costruttiva

Quello che per altri può sembrare un rimprovero o un insulto tra sorelle si trasforma in critica costruttiva, a volte rispecchia una lontana forma di consulenza a titolo gratuito che permette di capire dove stiamo sbagliando, e soprattutto cosa potremmo fare per migliorare. Non sempre è così, è vero, ma c'è sempre un fondo di sincerità tra sorelle, soprattutto quando i toni si fanno più accesi, ed è proprio in quelle occasioni che bisognerebbe prestare ascolto.

1111

Avvocato del diavolo

Lei, tua sorella, sarà sempre pronta a difenderti laddove ti troverai da sola davanti ai rimproveri dei genitori; si sa, è un patto non scritto che da tempo immemore vige tra tutte le sorelle e che è dettato dalla più grande legge esistente: quella del cuore.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come recuperare un rapporto tra sorelle

Le sorelle sono spesso in competizione, sia perché c'è una certa rivalità, che per gelosia o invidia nel caso una sia più "fortunata" dell'altra ed abbia una vita migliore e più soddisfacente. Questo sia da piccole, quando magari sembra che i genitori...
Famiglia

Come andare d'accordo tra sorelle

Non sempre è facile andare d'accordo con gli altri, soprattutto se ci sono differenze caratteriali o abitudini molto diverse che possono essere difficili da conciliare con quelle delle altre persone. Il tutto può poi complicarsi se le persone in questione...
Famiglia

Come gestire le liti tra sorelle

Molti di noi hanno delle sorelle e, per sfortuna, ogni tanto capita che ci siano delle liti, qualunque sia l'età che si ha. Uno dei motivi per cui si può litigare tra sorelle è quando si è piccoli è perché si vogliono i giochi dell'altra o semplicemente...
Famiglia

Come organizzare una giornata speciale per il proprio figlio

Prima di trattare nello specifico come organizzare una giornata speciale per il proprio figlio dobbiamo fare alcune considerazioni. Innanzi tutto l'età del ragazzino che già a 14 anni o prima è in grado di scegliere e programmare il suo tempo libero,...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlio

Se siete la madre di un figlio adolescente, o lo state vedendo crescere sotto i vostri occhi, nutrite senza dubbio la speranza di stabilire con lui (o con lei) un rapporto di complicità. Che lo faccia sentire libero di comunicarvi tutto quello che lo...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlia

Il rapporto tra padre e figlia, da sempre è stato relegato ad un ruolo marginale rispetto a quello con la madre. Salvo qualche rara eccezione, le donne preferiscono creare un rapporto di complicità con la madre, confidarsi con lei e chiederle consigli....
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlia

Il rapporto madre-figlia rappresenta una delle colonne portanti degli argomenti analizzati ormai nell'arco di tutta la letteratura scientifica e non solo. La nascita di una figlia sancisce sin da subito la continuità della specie, la possibilità di...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlio

All'interno di questa guida andremo a parlare di famiglia. Ci concentreremo sull'analisi del rapporto tra padre e figlio, con qualche consiglio. Proveremo a rispondere alla seguente domanda: come si fa a stabilire un rapporto di complicità tra padre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.